Yacine Adli

calciatore francese con cittadinanza algerina

Yacine Adli[2] (Vitry-sur-Seine, 29 luglio 2000) è un calciatore francese di origini algerine, centrocampista del Milan.

Yacine Adli
Nazionalità Bandiera della Francia Francia
Altezza 186[1] cm
Peso 78[1] kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra Milan
Carriera
Giovanili
2006-2013 US Villejuif
2013-2018Paris Saint-Germain
Squadre di club1
2018-2019Paris Saint-Germain1 (0)
2019-2022Bordeaux99 (6)
2022-Milan22 (1)
Nazionale
2015-2016Bandiera della Francia Francia U-1610 (4)
2016-2017Bandiera della Francia Francia U-1716 (6)
2017-2018Bandiera della Francia Francia U-187 (3)
2018Bandiera della Francia Francia U-198 (1)
2018-2019Bandiera della Francia Francia U-205 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2024

Biografia modifica

Nato da genitori di origine algerina e cresciuto nel sobborgo parigino di Villejuif,[3] ha una sorella e due fratelli.[3]

Prima di iniziare a giocare a calcio, ha praticato anche diverse altre discipline sportive, fra cui il judo e il nuoto. È anche un giocatore frequente di scacchi, ed è in grado di suonare il pianoforte.[3][4]

Nel 2019, ha fondato un'associazione a suo nome, il cui scopo primario è aiutare i ragazzi della sua città natale a raggiungere un grado di istruzione e delle condizioni di vita migliori.[3][4][5]

Caratteristiche tecniche modifica

Centrocampista molto duttile, può essere impiegato in tutti i ruoli del fronte offensivo dietro la punta centrale o, eventualmente, anche da regista e da mezzala;[3][4] inizialmente schierato da trequartista, è stato poi arretrato al ruolo di regista davanti alla difesa durante il suo periodo al Milan.[6] Elegante e intelligente dal punto di vista tattico, è dotato di buon dribbling e visione di gioco.[3][4][7]

È stato paragonato a Paul Pogba,[3][7] ma ha dichiarato di ispirarsi a Zinédine Zidane e Roberto Baggio.[3][4]

Carriera modifica

Club modifica

Cresciuto nel settore giovanile del Paris Saint-Germain, Adli ha esordito in prima squadra il 19 maggio 2018, disputando l'incontro di Ligue 1 pareggiato 0-0 contro il Caen.

Il 31 gennaio 2019, il centrocampista viene acquistato a titolo definitivo (per 5,5 milioni di euro) dal Bordeaux, con cui firma un contratto valido per quattro anni e mezzo.[8][9]

Il 31 agosto 2021, viene acquistato a titolo definitivo dal Milan, che lo lascia in prestito al Bordeaux per un altro anno.[10] Nell'ultima stagione in maglia girondina Adli è titolare e risulta uno dei membri migliori della squadra per rendimento, mettendo a referto 36 presenze, un gol e otto assist lungo il campionato di Ligue 1: tuttavia, le sue prestazioni non sono sufficienti a evitare la retrocessione in Ligue 2 del Bordeaux, che chiude all'ultimo posto della classifica.[4][11]

A fine prestito, Adli fa ritorno ai rossoneri, con cui esordisce in Serie A il 27 agosto 2022, nel successo per 2-0 contro il Bologna.[12] Dopo essere rimasto ai margini della rosa rossonera nella sua prima stagione a Milano, nell'annata successiva viene schierato come regista nel nuovo assetto a tre centrocampisti ideato dal tecnico Stefano Pioli, vedendo progressivamente aumentare il proprio minutaggio, così come il rendimento, complice anche la partenza di Rade Krunić.[6] Il 14 gennaio 2024, segna anche la sua prima rete in Serie A, aprendo le marcature nel successo per 3-1 contro la Roma.[6][13]

Statistiche modifica

Presenze e reti nei club modifica

Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017-2018   Paris Saint-Germain L1 1 0 CF+CdL 0 0 UCL 0 0 SF 0 0 1 0
2018-gen. 2019 L1 0 0 CF+CdL 0 0 UCL 0 0 SF 0 0 0 0
Totale Paris Saint-Germain 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0
gen.-giu. 2019   Bordeaux L1 7 0 CF+CdL 0 0 - - - - - - 7 0
2019-2020 L1 21 3 CF+CdL 2+2 0 - - - - - - 25 3
2020-2021 L1 35 2 CF 1 0 - - - - - - 36 2
2021-2022 L1 36 1 CF 0 0 - - - - - - 36 1
Totale Bordeaux 99 6 5 0 - - - - 104 6
2022-2023   Milan A 6 0 CI 0 0 UCL - - SI 0 0 6 0
2023-2024 A 16 1 CI 2 0 UCL+UEL 3+1 0 - - - 22 1
Totale Milan 22 1 2 0 4 0 0 0 28 1
Totale carriera 122 7 7 0 4 0 0 0 133 7

Palmarès modifica

Club modifica

Paris Saint-Germain: 2017-2018
Paris Saint-Germain: 2018
Paris Saint-Germain: 2017-2018
Paris Saint-Germain: 2017-2018

Note modifica

  1. ^ a b https://www.girondins.com/fr/player/16100/yacine-adli
  2. ^ Le 5 cose che non sai di Yacine Adli: scacchi, pianoforte e... Zidane. Ecco il colpo del Milan per il centrocampo, su calciomercato.com.
  3. ^ a b c d e f g h Pianista, scacchista, filantropo, assistman: chi è Adli e perché piace al Milan, su gazzetta.it. URL consultato l'11 agosto 2021.
  4. ^ a b c d e f Francesco Caligaris, Eleganza e utilità di Yacine Adli, su Rivista Undici, 10 agosto 2022. URL consultato il 12 settembre 2022.
  5. ^ Association Yacine Adli (@associationyacineadli), su Instagram. URL consultato il 12 settembre 2022.
  6. ^ a b c Andrea Pietrzela, Yacine Adli in goal contro la Roma: da oggetto miserioso a play decisivo, su Goal.com, 15 gennaio 2024. URL consultato il 15 gennaio 2024.
  7. ^ a b Yacine Adli: 2000 – Francia, su worldfootballscouting.com, 19 marzo 2018.
  8. ^ (FR) Yacine Adli signs for Bordeaux!, su girondins.com, 31 gennaio 2019. URL consultato il 5 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2019).
  9. ^ (FR) Yacine Adli rejoint les Girondins de Bordeaux, su psg.fr, 31 gennaio 2019.
  10. ^ Comunicato ufficiale: Yacine Adli, su acmilan.com, 31 agosto 2021. URL consultato il 31 agosto 2021.
  11. ^ Fabio Baldonieri, Chi è Yacine Adli, la nuova stellina del Milan, su SpazioMilan, 4 luglio 2022. URL consultato il 6 luglio 2022.
  12. ^ AC Milan-Bologna 2-0, Serie A TIM 2022/2023: il report, su acmilan.com, 27 agosto 2022. URL consultato il 28 agosto 2022.
  13. ^ Milan-Roma 3-1: Pioli cala il tris con Adli, Giroud ed Hernandez, su La Gazzetta dello Sport, 14 gennaio 2024. URL consultato il 14 gennaio 2024.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica