Apri il menu principale

3. Liga 2010-2011

edizione del torneo calcistico
3. Fußball-Liga 2010-2011
Competizione 3. Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore DFB
Luogo Germania Germania
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore E. Braunschweig
Promozioni E. Braunschweig
Hansa Rostock
Dinamo Dresda
Retrocessioni Coblenza
Bayern Monaco II
Rot Weiss Ahlen
Statistiche
Miglior marcatore RD del Congo Domi Kumbela (19)
Germania Patrick Mayer (19)
Incontri disputati 380
Gol segnati 975 (2,57 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

La 3. Liga 2010-2011 è stata la terza edizione della 3. Liga, la terza serie del campionato tedesco di calcio; è terminata con la promozione in 2. Bundesliga dell'E. Braunschweig, che ha vinto il campionato, e dell'Hansa Rostock; è inoltre stato promosso l'Ingolstadt, che ha vinto il play-off contro l'Osnabrück, terzultima in 2. Bundesliga. La stagione è cominciata nel week-end del 23 luglio 2010 per terminare con l'ultima partita disputata il 14 maggio 2011. La pausa invernale ha avuto luogo tra il 18 dicembre 2010 e il 29 gennaio 2011.

Capicannonieri del torneo sono stati Domi Kumbela dell'Eintracht Braunschweig e Patrick Mayer dell'Heidenheim, entrambi con 19 gol.

Indice

SquadreModifica

Come nell'anno precedente, il campionato comprende le squadre piazzate tra la quarta e la diciassettesima posizione nella stagione precedente, le 2 peggiori squadre della 2. Fußball-Bundesliga 2009-2010, la perdente dello spareggio-retrocessione tra la sedicesima in 2. Bundesliga e la terza della 3. Liga e i campioni delle tre divisioni della Regionalliga 2009-2010.

I campioni della stagione precedente, VfL Osnabrück, e i secondi classificati, Erzgebirge Aue sono stati promossi in 2. Bundesliga. Sono stati sostituiti dal Coblenza e dal Rot Weiss Ahlen, finiti rispettivamente diciassettesimi e diciottesimi nella 2. Bundesliga 2009-10.

Borussia Dortmund II, Holstein Kiel e WWuppertal sono retrocesse. Sono state sostituite dalle tre vincenti delle divisioni della Regionalliga 2009-10, Babelsberg, Saarbrücken e VfR Aalen.

Un ulteriore posto era disponibile attraverso i play-off retrocessione/promozione, preso dalla 16 classificata classifica in 2. Bundesliga, l'Hansa Rostock, dopo aver perso contro l'Ingolstadt.

Squadra Città Stadio Capienza
Aalen Aalen Scholz-Arena 11.183
Babelsberg 1903 Potsdam Karl-Liebknecht-Stadion 10.499
Bayern Monaco II Monaco di Baviera Stadion an der Grünwalder Straße 10.240
Carl Zeiss Jena Jena Ernst-Abbe-Sportfeld 12.990
Dinamo Dresda Dresda Glücksgas-Stadion 32.066
E. Braunschweig Braunschweig Eintracht-Stadion 25.540
Hansa Rostock Rostock DKB-Arena 29.000
Heidenheim Heidenheim Voith-Arena 10.000
Jahn Ratisbona Ratisbona Jahnstadion 11.800
Kickers Offenbach Offenbach Stadion am Bieberer Berg 26.500
Coblenza Coblenza Stadion Oberwerth 15.000
Rot Weiss Ahlen Ahlen Wersestadion 12.500
Rot-Weiß Erfurt Erfurt Steigerwaldstadion 17.500
Saarbrücken Saarbrücken Ludwigspark 35.303
Sandhausen Sandhausen Hardtwald 10.231
Stoccarda II Stoccarda Gazi-Stadion auf der Waldau 10.100
Unterhaching Unterhaching Generali Sportpark 15.053
Wacker Burghausen Burghausen Wacker-Arena 10.000
Wehen Wiesbaden Wiesbaden BRITA-Arena 12.250
Werder Brema II Brema Weserstadion Platz 11 5.500

ClassificaModifica

Classifica finale 2010-2011 Pt G V N P GF GS DR
  1. E. Braunschweig 85 38 26 7 5 81 22 +59
  2. Hansa Rostock 78 38 24 6 8 70 36 +34
  3. Dinamo Dresda 65 38 19 8 11 55 37 +18
4. Wehen Wiesbaden 64 38 18 10 10 55 39 +16
5. Rot-Weiß Erfurt 61 38 18 7 13 63 45 +18
6. Saarbrücken 59 38 17 8 13 61 51 +10
7. Kickers Offenbach 57 38 16 9 13 52 45 +7
8. Jahn Ratisbona 52 38 13 13 12 35 41 -6
9. Heidenheim 51 38 14 9 15 59 58 +1
10. Stoccarda II 51 38 12 15 11 48 48 0
  11. Coblenza1 49 38 13 10 15 38 46 -8
12. Sandhausen 46 38 11 13 14 43 46 -3
13. Babelsberg 1903 46 38 12 10 16 39 47 -8
14. Unterhaching 45 38 11 12 15 39 55 -16
15. Carl Zeiss Jena 44 38 11 11 16 43 62 -19
16. Aalen 41 38 9 14 15 40 52 -12
17. Wacker Burghausen 37 38 9 10 19 46 66 -20
18. Werder Brema II 36 38 8 1 18 33 56 -23
  19. Bayern Monaco II 30 38 7 9 22 30 54 -24
  20. Rot Weiss Ahlen3 392 38 11 9 18 45 69 -39

1Il Coblenza ha ritirato volontariamente la propria partecipazione a causa di un budget non adeguato per la stagione.[1]
2Al Rot-Weiss Ahlen sono stati sottratti 3 punti.[2]
3Il Rot-Weiss Ahlen è stato accusato di insolvenza e relegato in ultima posizione.[3][4] Successivamente, il club ha annunciato che partecipera alla Nordrhein-Westfalen-Liga, campionato di quinto livello.[5]

Play-off promozioneModifica

Dresda
20 maggio 2011, ore 20.30 CEST
Dinamo Dresda  1 – 1
referto
  OsnabrückGlücksgas-Stadion

Osnabrück
24 maggio 2011, ore 20.30 CEST
Osnabrück  1 – 3
referto
  Dinamo DresdaOsnatel-Arena

VerdettiModifica

Classifica marcatoriModifica

NoteModifica

  1. ^ Werder weiter in der 3. Liga, in website, kicker Sportmagazin. URL consultato il 15 giugno 2011.
  2. ^ (DE) Ahlen: Punktabzug und Abstiegsplatz!, kicker Sportmagazin, 8 aprile 2011. URL consultato l'8 aprile 2011.
  3. ^ (DE) Ahlen verabschiedet sich aus der 3. Liga!, kicker Sportmagazin, 24 maggio 2011. URL consultato il 24 maggio 2011.
  4. ^ (DE) [showUid=27713&tx_dfbnews_pi4[cat]=178 Insolvenzverfahren eröffnet: Ahlen steigt ab], DFB, 24 maggio 2011. URL consultato il 15 giugno 2011.
  5. ^ Rot Weiss Ahlen spielt nicht in der Regionalliga, in website, kicker Sportmagazin. URL consultato l'8 giugno 2011.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio