Apri il menu principale
Al-Sadd
Calcio Football pictogram.svg
Al Zaeem
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero.svg Bianco, nero
Dati societari
Città Doha
Nazione Qatar Qatar
Confederazione AFC
Federazione Flag of Qatar.svg QFA
Campionato Qatar Stars League
Fondazione 1969
Presidente Qatar Mohammed bin Hamad Al Thani
Allenatore Spagna Xavi
Stadio Jassim Bin Hamad Stadium
(18.000 posti)
Sito web http://al-saddclub.com/
Palmarès
Titoli nazionali 14 Qatar Stars League
Trofei nazionali 16 Emir of Qatar Cup
6 Qatar Crown Prince Cup
Trofei internazionali 2 AFC Champions League
1 Coppa dei Campioni del Golfo
1 Champions League araba
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Sadd Sports Club, in arabo السد القطري, è una società polisportiva di Doha, capitale del Qatar, nota soprattutto per la sua sezione calcistica, la cui squadra milita nella massima divisione qatariota.

StoriaModifica

Il club è detto Al Zaeem (Il Capo). Fondato il 21 ottobre 1969 da un gruppo di studenti di Doha, è il più titolato del Paese e comprende, oltre al calcio, squadre di pallamano (Al Sadd Handball Team), pallacanestro, pallavolo, tennis da tavolo, calcio a 5 e atletica. Nel 1988 divenne la prima squadra araba a vincere la Champions League asiatica.

Nel 2011 riesce a rivincere la AFC Champions League, battendo in finale i sudcoreani del Jeonbuk Hyundai Motors per 6-4 dopo i calci di rigore.

Il 18 dicembre 2011 ottiene il terzo posto nel mondiale per club in seguito alla vittoria ai calci di rigore contro il Kashiwa Reysol dopo che la partita era terminata sullo 0 a 0.

StadioModifica

L'Al-Sadd disputa le partite casalinghe allo Stadio internazionale Khalifa, che può contenere 48 000 spettatori. In precedenza giocava allo Stadio Jassim bin Hamad, noto anche come Stadio Al-Sadd, capace di contenere 18 000 spettatori, compresa la tribuna VIP. Tale ridotta capacità è in linea con le esigenze della popolazione del Qatar, che non raggiunge il milione di persone. L'impianto, edificato nel 1974, fu ricostruito nel 2004 per la Coppa del Golfo. Lo stadio ha un'atmosfera unica[affermazione non enciclopedica] ed essendo vicino al centro della città, attira numerosi appassionati. Per questi motivi la nazionale qatariota di calcio gioca la maggior parte delle partite in questo stadio.

Staff amministrativoModifica

Staff dell'area amministrativa

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1971-1972, 1973–1974, 1978–1979, 1979–1980, 1980–1981, 1986–1987, 1987–1988, 1988–1989, 1999–2000, 2003–2004, 2005–2006, 2006–2007, 2012–2013, 2018-2019
1975, 1977, 1982, 1985, 1986, 1988, 1991, 1994, 2000, 2001, 2003, 2005, 2007, 2014, 2015
1998, 2003, 2006, 2007, 2008, 2017
1992, 2006, 2017

Competizioni internazionaliModifica

 
I giocatori festeggiano la seconda AFC Champions League.
1988-1989, 2011
1991
2001

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2014-2015, 2016-2017, 2017-2018
Terzo posto: 1997-1998, 1998-1999, 2013-2014, 2015-2016
Finalista: 1973-1974, 1982-1983, 1986-1987, 1992-1993, 2000-2001, 2001-2002, 2011-2012, 2012-2013, 2015-2016
Semifinalista: 2018
Semifinalista: 2001-2002
Finalista: 1989
Terzo posto: 2011

CronistoriaModifica

1973–82
Stagione Div. Pos. Emir of Qatar Cup Crown Prince Cup Sheikh Jassim Cup Asia
1973–74 QSL 1 Secondo Posto NC NC
1974–75 QSL NC Vittoria NC NC
1975–76 QSL NC NC
1976–77 QSL Vittoria NC NC
1977–78 QSL NC Vittoria
1978–79 QSL 1 NC Winners
1979–80 QSL 1 NC Vittoria
1980–81 QSL 1 NC
1981–82 QSL Vittoria NC Vittoria
1983–92
Stagione Div. Pos. Emir of Qatar Cup Crown Prince Cup Sheikh Jassim Cup Asia
1982–83 QSL Secondo Posto NC
1983–84 QSL 5 NC
1984–85 QSL 5 Vittoria NC
1985–86 QSL 5 Winners NC Vittoria
1986–87 QSL 1 Runners up NC Winners
1987–88 QSL 1 Vittoria NC
1988–89 QSL 1 NC Vittoria ACC Vittoria
1989–90 QSL NC
1990–91 QSL Vittoria NC Vittoria
1991–92 QSL 3 NC
1993–02
Stagione Div. Pos. Emir of Qatar Cup Crown Prince Cup Sheikh Jassim Cup Asia
1992–93 QSL Secondo Posto NC
1993–94 QSL 3 Vittoria NC NC
1994–95 QSL 5 Non qualificata
1995–96 QSL 4 Semifinali
1996–97 QSL 5 Semi-finali
1997–98 QSL 3 Vittoria Vittoria
1998–99 QSL 3 Quarti di Finale Semi-finali Fase a Gironi
1999–00 QSL 1 Vittoria Semi-finali Vittoria
2000–01 QSL 6 Vittoria Non Qualificata
2001–02 QSL 4 Secondo posto Semi-finali Vittoria
2003–13
Stagione Div. Pos. Emir of Qatar Cup Crown Prince Cup Sheikh Jassim Cup Asia
2002–03 QSL 2 Vittoria Vittoria Fase a Gironi ACL Fase a Gironi
2003–04 QSL 1 Semi-finali Secondo posto Fase a Gironi ACL Fase a Gironi
2004–05 QSL 7 Vittoria Non qualificata Fase a Gironi ACL Quarti di finale
2005–06 QSL 1 Quarti di Finale Vittoria Semi-finali ACL Fase a Gironi
2006–07 QSL 1 Vittoria Vittoria Vittoria ACL Fase a Gironi
2007–08 QSL 2 Semi-finali Vittoria Semi-finali ACL Fase a gironi
2008–09 QSL 2 Semi-finali Semi-finali Semi-finali
2009–10 QSL 2 Semi-finali Semi-finali Semi-finali ACL Fase a Gironi
2010–11 QSL 6 Quarti di finale Non Qualificata Semi-finale ACL Vittoria
2011–12 QSL 4 Secondo Posto Secondo Posto Fase a Girone
2012–13 QSL 1 Secondo Posto Secondo Posto -
  • Nota 1: la prima stagione ufficiale della Qatari League season si è tenuta nel 1972–73.
  • Nota 2: Competizione non svolta quell'anno.

OrganicoModifica

Aggiornato all'11 giugno 2015

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Saad Al Sheeb
2   D Pedro Miguel
3   D Abdelkarim Hassan
5   C Jugurtha Hamroun
8   C Ali Assadalla
9   A Meshaal Al-Shammeri
10   C Hassan Al Haidos
11   A Baghdad Bounedjah
12   D Hamid Ismail
13   D Ibrahim Majid
14   C Gabi
16   C Ghassan Waheed
17   A Hassan Ahmad
18   A Abdulaziz Al-Jalabi
19   D Hossam Kamal
20   C Salem Al-Hajri
N. Ruolo Giocatore
21   C Ezzat Jadoua
22   P Muhannad Naim
23   C Ayoub Mashhor
25   D Abdulaziz Al-Khalosi
27   C Jasser Yahiya
29   D Ali Faidh Itshi
30   P Mohammed Ezeddine
34   D Hatem Kamal
37   D Ahmed Suhail
66   D Mohammed Kasola
70   A Hamza Sanhaji
73   C Mohammed Jadoua
87   C Saoud Ibrahim Al-Nassr
88   D Morteza Pouraliganji
99   P Meshal Eisa

Staff tecnicoModifica

Staff dell'area tecnica

PresidentiModifica

Cronologia dei presidenti

AllenatoriModifica

Cronologia degli allenatori

TifoseriaModifica

Storicamente, Al-Sadd è il club preferito dai tifosi di calcio del Qatar. Il club ha raccolto molti sostenitori nei primi anni della Qatar Stars League, insieme a Al Rayyan e Al-Arabi, che sono le tre dominatrici della lega. Nel corso degli anni, hanno attirato una gamma più ampia di appassionati per le loro realizzazioni continentali, come vincere la AFC Champions League 1988-1989. Il nuovo millennio ha visto un afflusso di nuovi fans a seguito di assunzione di molti giocatori stranieri nel club.

Al fine di meglio comunicare con i fan, nella stagione 2003-04 è stato istituito il fan club Al-Sadd e fu quindi un'idea senza precedenti nella maggior parte dei club arabi e del Golfo. Il fan club serve molti ruoli, non solo organizza gruppi di tifosi all'interno dello stadio, ma è anche usato come un mezzo per discutere in che modo per migliorare il club. Inoltre, Al-Sadd tiene assemblee generali annuali tra il management e tifosi in modo da avere una piattaforma aperta per discutere dei problemi del club. Ironia della sorte, questo è stato molto criticato all'inizio dalle altre società, mentre ora stanno seguendo l'esempio dell'Al-Sadd. Il club dispone anche di premi annuali e mensili per i migliori giocatori del club, che sono sponsorizzati da Givenchy. I tifosi hanno vinto il titolo di miglior club di fan in Qatar per tre anni successivi 2006, 2007 e 2008. Inoltre, il fan club è stato anche il primo in Qatar per mettere il servizio gratuito di SMS per i cellulari del posto. Dopo un anno e mezzo, ci sono più di 8000 abbonati che hanno ricevuto un certo numero di oltre 3 milioni di SMS durante questo periodo.

RivalitàModifica

Giocatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'Al-Sadd S.C.

Collegamenti esterniModifica

  • (ARENFRES) Sito ufficiale, su al-saddclub.com. URL consultato il 22 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2011).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio