Apri il menu principale
Alda "Dada" Grimaldi

Alda "Dada" Grimaldi (Sampierdarena, 6 ottobre 1919 – ...) è stata una regista italiana che è stata attiva dagli anni quaranta agli anni sessanta.

Indice

BiografiaModifica

Dopo una breve carriera come attrice alla Fert negli anni quaranta, vinse nel 1955 un concorso in RAI, allora agli albori, per un posto nella sede di Torino, e una borsa di studio per frequentare il corso di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma dove ebbe, fra gli altri, come compagni di corso i registi Giuseppe De Santis e Michelangelo Antonioni e l'attrice Carla Del Poggio, moglie di Alberto Lattuada.

È stata una delle donne a lavorare come regista televisiva nell'ente televisivo di stato dei primi anni di trasmissioni regolari. Diresse, fra le altre cose, un episodio del programma didattico-teatrale del 1958 Il teatro dei ragazzi, destinato al pubblico giovanile che seguiva la tv dei ragazzi. Ha spesso lavorato con il collega Vittorio Brignole.

Sposata con il medico torinese Giovanni Rubino (morto nel 1997), è stata molto amica dello scrittore e poeta Cesare Pavese e dell'attore Raf Vallone.[1][2]

In carriera si è occupata anche di doppiaggio.

Per l'attività divulgativa resa come regista della RAI le è stato assegnato nel 1957 il Premio Saint-Vincent per il giornalismo.

Varietà televisiviModifica

FilmografiaModifica

AttriceModifica

Regia televisivaModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica