Apri il menu principale

Andrea Ballerini

pilota motociclistico italiano
Andrea Ballerini
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1995 in classe 125
Stagioni dal 1995 al 2006
Miglior risultato finale 17º
Gare disputate 99
Gare vinte 1
Podi 1
Punti ottenuti 152,5
Giri veloci 1
 

Andrea Ballerini (Firenze, 2 luglio 1973) è un pilota motociclistico italiano ritiratosi dall'attività agonistica.

CarrieraModifica

Oltre che al motomondiale, ha partecipato nel 1997 alle competizioni del campionato Europeo Velocità giungendo al terzo posto[1] e dove, nel 2001, è giunto secondo nella classe 125 alle spalle di Andrea Dovizioso.[2]

La sua prima stagione nel motomondiale risale al 1995 in sella ad una Aprilia del team Krona-Aprilia nella classe 125; ha continuato a competere in questa classe fino al 2004 per poi passare nel 2005 alla classe 250 con il team Abruzzo Racing, e correre ulteriori due anni in questa categoria. Ha colto il suo primo e unico successo in un Gran Premio nel 2003 in occasione del GP d'Australia su pista bagnata, in sella ad una Honda RS 125 R gestita dal team Ajo Motorsport. In questo frangente, il team finlandese piazza due piloti sul podio grazie al secondo posto di Masao Azuma.[3]

Terminata la carriera da motociclista rimane nel mondo delle corse come tecnico, svolgendo quest'attività nei campionati per le motociclette derivate dalla serie. Dopo essere stato tecnico del team GRT, nel 2018 è capotecnico di Jules Cluzel presso il team NERDS Racing.[4]

Risultati nel motomondialeModifica

Classe 125Modifica

1995 Classe Moto                           Punti Pos.
125 Aprilia Rit 5 Rit 20 NP 13 NP Rit 19 Rit Rit 14 10,5[5] 24º
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
125 Aprilia 13 10 17 19 11 Rit Rit Rit 19 Rit Rit 20 14 21º
1998 Classe Moto                             Punti Pos.
125 Honda e Yamaha 18 SQ Rit 21 19 0
2001 Classe Moto                                 Punti Pos.
125 Aprilia 11 Rit 5 28º
2002 Classe Moto                                 Punti Pos.
125 Honda e Aprilia Rit 14 15 16 10 12 18 12 Rit Rit Rit 16 22 Rit 11 12 26 18º
2003 Classe Moto                                 Punti Pos.
125 Gilera e Honda 19 18 Rit Rit Rit 20 19 1 Rit 25 22º
2004 Classe Moto                                 Punti Pos.
125 Aprilia Rit 6 Rit 12 20 20 11 12 Rit Rit 14 14 14 Rit 29 20º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 250Modifica

2005 Classe Moto                                   Punti Pos.
250 Aprilia 14 18 Rit 15 11 Rit 17 NE 10 Rit 16 Rit Rit 15 15 13 Rit 19 19º
2006 Classe Moto                                   Punti Pos.
250 Aprilia 12 Rit 16 12 10 12 Rit 15 Rit NE 13 Rit 16 Rit 15 15 24 17º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, CEV 125 - Classifica finale 1997, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, CEV 125 - Classifica finale 2001, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  3. ^ Redazione MotoGP, Andrea Ballerini ha vinto sotto il diluvio in Australia, motogp.com, 19 ottobre 2003.
  4. ^ Alessandro Palma, Supersport: Chiude il team di Jules Cluzel, Mondiale in fumo?, su corsedimoto.com, 8 agosto 2018.
  5. ^ Nel GP di Malesia è stata assegnata la metà del punteggio.

Collegamenti esterniModifica