Apri il menu principale

Campionato mondiale di enduro

lista di un progetto Wikimedia
Campionato mondiale di enduro
CategoriaEnduro
NazioneInternazionale
Prima edizione1990
Pilota campione
(2018)
EGP Regno Unito Steve Holcombe
E1 Regno UnitoBradley Freeman
E2 Finlandia Eero Remes
E3 Regno UnitoSteve Holcombe
EJ Italia Matteo Cavallo
EY Cile Ruy Barbosa
Squadra campione
(2018)
EGP Italia Beta Motor
E1ItaliaBeta Motor
E2 Italia TM Racing
E3 ItaliaBeta Motor
Sito web ufficialewww.endurogp.org

Il Campionato mondiale di enduro (in inglese World Enduro Championship, abbreviato WEC o Enduro GP) è un campionato internazionale motociclistico di Enduro.

È stato organizzato per la prima volta nel 1990, anno in cui ha sostituito il campionato europeo nella posizione di massima competizione internazionale di questa specialità.

StoriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato europeo di enduro.
 
Juha Salminen su KTM, pluricampione del mondiale di enduro.

Il Campionato Mondiale Enduro nacque nel 1990, rimpiazzando il Campionato europeo di enduro FIM, che si era disputato dal 1968. Quest'ultimo fu poi reintrodotto dalla Union Européenne de Motocyclisme (UEM) nel 1992.

Le ClassiModifica

Il campionato ebbe sei classi dal 1990 al 1993, dopodiché i campionati degli 80 cc e 500 cm³ a due tempi vennero cancellati. La serie continuò con quattro classi, 125, 250, 350 e 500 cm³, fino al 1998, che vide l'entrata della classe 250 cm³ a quattro tempi e la 400 cm³ al posto della 350 cm³. Dal 1998 tutte le classifiche rimasero invariate fino al 2003.

Classi dal 1990 al 2003

Nome Classe - Cilindrata Motore Anni
80 2T fino al 1993
125 2T
250 2T
250 4T dal 1998
350 4T fino al 1998
400 4T dal 1998
500 2T fino al 1993
500 4T

Nel 2004 il numero delle categorie scese a tre, con moto due tempi e quattro tempi nelle stesse classi. Inizialmente, per bilanciare la differenza di potenza tra motori due e quattro, venne applicato il dimezzamento di cilindrata per i primi rispetto ai secondi. Tuttavia, con lo sviluppo sempre più rivolto alle quattro tempi da parte delle case costruttrici, questo sistema penalizzó le moto due tempi, che riuscivano a difendersi solo fra le grosse cilindrate. Fu introdotto anche il colore delle tabelle portanumero per aiutare il pubblico a capire la categoria in cui corre il pilota.

Classi dal 2004 al 2016

Nome Classe Motore Da A Colore Tabella
Enduro1 2T 75cc 125cc Nero
4T 175cc 250cc
Enduro2 2T 175cc 250cc Rosso
4T 275cc 450cc
Enduro3 2T 275cc 500cc Giallo
4T 475cc 650cc

Nel 2017 si sperimentò un mondiale a due classi e per la prima volta nei campionati di fuoristrada furono incluse moto 2 e 4 tempi di pari cilindrata nella stessa classe. Tuttavia i pochi consensi da parte di piloti e squadre nei confronti di questa formula convinsero gli organizzatori a tornare al formato precedente.

Classi nel 2017

Nome Classe Motore Cilindrata Colore Tabella
EnduroGP 2T oltre 250cc Bianco
4T oltre 250cc
Enduro2 2T fino a 250cc Rosso
4T fino a 250cc

Nel 2018, con il ritorno alle 3 classi, la Enduro1 mantenne la parità di cilindrata fra 2 e 4 tempi, la Enduro2 diventenne solo per le 4 tempi mentre la Enduro3 divenne quasi esclusivamente per le 2 tempi, nonostante il regolamento continui a prevedere anche la utilizzo dell’altro tipo di motore.

Classi dal 2018

Nome Classe Motore Da A Colore Tabella
Enduro1 2T 75cc 250cc Bianco
4T 175cc 250cc
Enduro2 4T 275cc 450cc Rosso
Enduro3 2T 275cc 500cc Giallo
4T 475cc 650cc

Dal 1998 al 2004 veniva stilata anche la classifica assoluta con i partecipanti di tutte le categorie ed è stata reintrodotta nel 2016 con il nome di EnduroGP.

Nel 2005 è nata anche la Enduro Junior (EJ), inizialmente come coppa del mondo e dal 2009 come titolo iridato. Il limite di età per quest'ultima, in origine 21 anni, fu portato a 23[1]. Inizialmente era una categoria unica a cilindrata libera, venne poi divisa nel 2018 in Junior1 e Junior2. I piloti Junior non compaiono nella classifica EnduroGP.

Altri trofeiModifica

 
Pilota concorrente per il titolo Junior.

Enduro Youth

Nel 2009 la Federazione Internazionale ha istituito un trofeo dedicato ai piloti di età inferiore ai 18 anni con cilindrata limitata a 125cc due tempi. Le moto di questa categoria hanno tabelle portanumero di colore blu. Al vincitore è assegnata una coppa del mondo FIM.

Enduro Women

Dal 2010 si corre un trofeo femminile. La cilindrata è libera e le moto hanno tabelle di colore viola. Le donne partecipanti percorrono un giro in meno rispetto alle altre categorie.

Junior1 e Junior2

Nel 2018 nella categoria Enduro Junior sono state create due divisioni per cilindrata (Junior1 fino a 250cc e Junior2 oltre 250cc). Il titolo mondiale è riservato al vincitore assoluto Junior mentre ai vincitori delle divisioni viene assegnata una coppa del mondo FIM. I piloti Junior1 corrono con tabella portanumero nera mentre quelli della Junior2 con tabelle verdi.

Enduro Open

Nel 2019, visto il calo di partecipanti alle gare del mondiale, è stata introdotta una nuova classe riservata a piloti locali e amatori. Questa categoria è divisa in tre classi (2 tempi, 4 tempi e Senior) e assegna coppe del mondo FIM ai vincitori di ognuna di esse. I partecipanti percorrono un giro in meno rispetto alle altre categorie e corrono con tabella portanumero arancione.

PunteggiModifica

Le regole del mondiale enduro assegnano punti ai primi 15 piloti di ogni classe, partendo da 20 per il vincitore, 17 per il secondo, 15 per il terzo, 13 per il quarto, 11 per il quinto e poi scalando di un punto fino al quindicesimo. In alcune stagioni dal 2004 al 2017 si sono assegnati punti fino al 20° concorrente, con 25 punti al primo, 22 per il secondo e 20 per il terzo.

Albo d'oroModifica

A seguire, l'albo d'oro del campionato. Le caselle in giallo indicano i campioni assoluti.

PilotiModifica

Anno 80 125 250 350 4T 500 > 350 4T
1990  Thomas Bieberbach
Simson
 Paul Edmondson
KTM EXC 125
 Kari Tiainen
Suzuki RME 250
 Otakar Kotrba
Husqvarna
 Peter Hansson
KTM
  Jimmie Eriksson
Husaberg FE 500
1991  Pierfranco Muraglia
Kawasaki KXE 80
  Jeff Nilsson
KTM EXC 125
 Kari Tiainen
Husqvarna WR 250
 Kent Karlsson
Husaberg FE 350
 Sven-Erik Jonsson
Husqvarna
  Jaroslav Katrinak
Husaberg FE 500
1992  Gianmarco Rossi
HRD
  Jeff Nilsson
KTM EXC 125
 Giorgio Grasso
Kawasaki KXE 250
 Mario Rinaldi
KTM EXC 300
 Tullio Pellegrinelli
Honda
 Kari Tiainen
Husqvarna TE 500
1993  Gianmarco Rossi
TM EN 80
 Paul Edmondson
Husqvarna WR 125
 Giorgio Grasso
Kawasaki KXE 250
 Svenerik Jonsson
Husqvarna
 Giovanni Sala
KTM EXC 350
 Fabio Farioli
KTM EXC-F 500
125 oltre 175 350 4T oltre 500 4T
1994   Paul Edmondson
Gas Gas EC 125
 Giovanni Sala[2]
KTM EXC 250
 Mario Rinaldi[2]
KTM
  Kari Tiainen
Husqvarna TE 500
1995   Petteri Silvan
Husqvarna
 Giovanni Sala
KTM EXC 250
 Anders Eriksson
Husaberg FE 350
  Kari Tiainen
Husqvarna TE 500
1996   Fausto Scovolo
Honda
 Paul Edmondson
Gas Gas EC 250
 Anders Eriksson
Husqvarna
  Peter Jansson
Husaberg FE 500
1997   Shane Watts
KTM EXC 125
 Stéphane Peterhansel
Yamaha YZ 250
 Mario Rinaldi
KTM
  Kari Tiainen
KTM EXC-F 500
125 250 4T 250 400 4T oltre 500 4T
1998  Roman Michalik
TM EN 125
 Gianmarco Rossi
Honda XR 250 R
 Giovanni Sala
KTM EXC 250
 Bjorne Carlsson
Husaberg FE 400
  Anders Eriksson
Husqvarna TE 500
1999   Juha Salminen
KTM EXC 125
 Vesa Kytönen
Kawasaki KXE-F 250
 Petteri Silvan
Gas Gas EC 250
 Giovanni Sala
KTM EXC-F 400
  Anders Eriksson
Husqvarna TE 500
2000   Juha Salminen
KTM EXC 125
 Matteo Rubin
KTM EXC-F 250
 Stefan Merriman
Husqvarna WR 250
 Mario Rinaldi
KTM EXC-F 400
  Kari Tiainen
KTM EXC-F 500
2001  Petteri Silvan
Husqvarna WR 125
 Stéphane Peterhansel
Yamaha WR-F 250
  Juha Salminen
KTM EXC 250
 Stefan Merriman
Husqvarna TE 400
  Anders Eriksson
Husqvarna TE 500
2002  Petteri Silvan
Husqvarna WR 125
 Peter Bergvall
Yamaha WR-F 250
 Samuli Aro
Husqvarna WR 250
  Juha Salminen
KTM EXC-F 400
  Anders Eriksson
Husqvarna TE 500
2003  Petri Pohjamo
Gas Gas EC 125
 Peter Bergvall
Yamaha WR-F 250
 Stefan Merriman
Honda CRE 250 R
 Anders Eriksson
Husqvarna TE 400
  Juha Salminen
KTM EXC-F 500
Enduro 1 Enduro 2 Enduro 3
2004   Stefan Merriman
Yamaha WR-F 250
  Juha Salminen
KTM EXC-F 450
  Samuli Aro
KTM EXC-F 520
2005   Iván Cervantes
KTM EXC-F 250
  Samuli Aro
KTM EXC-F 450
  David Knight
KTM EXC-F 525
2006   Iván Cervantes
KTM EXC-F 250
  Samuli Aro
KTM EXC-F 450
  David Knight
KTM EXC-F 525
2007   Juha Salminen
KTM EXC-F 250
  Mika Ahola
Honda CRE-F 450
  Iván Cervantes
KTM EXC-F 525
2008   Mika Ahola
Honda CRE-F 250
  Johnny Aubert
Yamaha WR-F 450
  Samuli Aro
KTM EXC 300
2009   Mika Ahola
Honda CRE-F 250
  Johnny Aubert
KTM EXC-F 450
  Iván Cervantes
KTM EXC-F 530
2010   Antoine Meo
Husqvarna TE 250
  Mika Ahola
Honda CRE-F 450
  David Knight
KTM EXC-F 530
2011   Juha Salminen
Husqvarna TE 250
  Antoine Meo[3]
Husqvarna TE 310
  Mika Ahola
HM-Honda CRE-F 500
2012   Antoine Meo
KTM EXC-F 250
  Pierre-Alexandre Renet
Husaberg FE 450
  Christophe Nambotin
KTM EXC 300
2013   Antoine Meo
KTM EXC-F 250
  Alex Salvini
Honda CRE-F 450
  Christophe Nambotin
KTM EXC 300
2014   Christophe Nambotin
KTM EXC-F 250
  Pierre-Alexandre Renet
HusqvarnaFE 450
  Matthew Phillips
KTM EXC 300
2015  Eero Remes
TM EN 250 FI
  Antoine Meo
KTM EXC-F 350
  Mathias Bellino
HusqvarnaTE 300
2016  Eero Remes
TM EN 250 FI
  Matthew Phillips
Sherco SEF-R 300
  Steve Holcombe
Beta RR 300
2017   Steve Holcombe
Beta RR 300
  Joseph Garcia

KTM EXC-F 250

2018   Bradley Freeman
Beta RR 250
  Eero Remes
TM EN 300 FI
  Steve Holcombe
Beta RR 300

CostruttoriModifica

Anno 80 125 250 350 4T 500 > 350 4T
1990   MZ Simson   KTM   KTM   Husqvarna   KTM   Husaberg
1991 -   KTM   Husqvarna   Husqvarna   KTM   Husaberg
1992 -   KTM   Kawasaki   Husqvarna   KTM   Husqvarna
1993 -   Husqvarna   Kawasaki   Husqvarna   KTM   KTM
125 oltre 175 350 4T oltre 500 4T
1994   Gas Gas   KTM   Husqvarna   Husqvarna
1995   Husqvarna   KTM   Husaberg   Husqvarna
1996   Honda   KTM   Husqvarna   Husqvarna
1997   KTM   KTM   KTM   KTM
125 250 4T 250 400 4T oltre 500 4T Assoluto
1998   KTM   Honda   KTM   Husaberg   Husqvarna   KTM
1999   KTM   Kawasaki   Gas Gas   KTM   KTM   Husqvarna
2000   KTM   KTM   Husqvarna   KTM   KTM   KTM
2001   Husqvarna   Yamaha   KTM   Husqvarna   VOR   Husqvarna
2002   Husqvarna   Yamaha   Husqvarna   KTM   Husqvarna   Husqvarna
2003   Gas Gas   Yamaha   Honda   Husqvarna   KTM   KTM
Enduro 1 Enduro 2 Enduro 3 Assoluto
2004   Yamaha   KTM   KTM   KTM
2005   KTM   KTM   KTM Titolo eliminato
2006   KTM   KTM   KTM
2007   KTM   KTM   KTM
2008   HM-Honda   KTM   KTM
2009   HM-Honda   KTM   KTM
2010   KTM   HM-Honda   KTM
2011   Husqvarna   Husqvarna   HM-Honda
2012   KTM   KTM   KTM
2013   KTM   KTM   KTM
2014   KTM   Husqvarna   KTM
2015   TM   KTM   Husqvarna

Mondiali Junior e coppe del mondo FIMModifica

Il corsivo indica le "coppe del mondo"

Anno Junior Youth 125 Donne
2005  Cristóbal Guerrero
Gas Gas
2006   Joakim Ljunggren
Husaberg
2007   Joakim Ljunggren
Husaberg
2008  Thomas Oldrati
KTM
2009  Oriol Mena
Husaberg
 Romain Dumontier
Husqvarna
2010  Lorenzo Santolino
KTM
 Mario Roman
KTM
 Ludivine Puy
Gas Gas
2011   Jérémy Joly
HM-Honda
  Jonathan Manzi
KTM
 Ludivine Puy
Gas Gas
2012   Mathias Bellino
Husaberg
  Giacomo Redondi
KTM
 Laia Sanz
Gas Gas
2013   Matthew Phillips
Husqvarna
  Jamie McCanney
Husaberg
 Laia Sanz
Honda
2014   Daniel McCanney
Beta
  Davide Soreca
Yamaha
  Laia Sanz
Honda
2015   Jamie McCanney
Husqvarna
  Mikael Persson
Yamaha
  Laia Sanz
KTM
2016   Giacomo Redondi
Honda
  Jack Edmonson

KTM

  Laia Sanz
KTM
2017   Bradley Freeman

Beta

  Andrea Verona

TM

  Maria Franke

KTM

NoteModifica

  1. ^ Congresso FIM - Calendario e regole [collegamento interrotto], in ABC-WEC.com.
  2. ^ a b L'Annuario FIM 2011 confonde Sala e Rinaldi. Si veda il sito ufficiale del campionato
  3. ^ (FR) Secondo titolo per Meo - dal sito ufficiale della Federazione Internazionale [collegamento interrotto], su fim-live.com. URL consultato il 5 settembre 2011.

BibliografiaModifica

  • Fédération Internazionale de Motocyclisme, Annuaire 2011

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica