Caterina di Valois (1428-1446)

nobile
Caterina di Valois
Portrait of Catherine of Valois, countess of Charolais.jpg
Ritratto di Caterina di Valois
Contessa consorte di Charolais
In carica 19 maggio 1440 –
13 luglio 1446
Predecessore Isabella di Portogallo
Successore Isabella di Borbone
Altri titoli Principessa di Francia
Nascita 1428
Morte Bruxelles, Ducato di Brabante, 13 luglio 1446
Casa reale Valois
Padre Carlo VII di Francia
Madre Maria d'Angiò
Consorte Carlo il Temerario
Figli nessuno
Religione Cattolicesimo

Caterina di Valois (1428Bruxelles, 13 luglio 1446) era figlia del re Carlo VII di Francia e di Maria d'Angiò.

BiografiaModifica

Suoi nonni materni erano Luigi II d'Angiò, duca di Angiò, conte di Provenza e re di Napoli, e la principessa aragonese Iolanda di Aragona; suoi nonni paterni erano Carlo VI di Francia e Isabella di Baviera.

Venne data in moglie al conte di Charolais Carlo, figlio del duca di Borgogna Filippo III e della principessa portoghese Isabella d'Aviz (1397-1471). Le nozze vennero celebrate il 19 maggio 1440 a Blois: Caterina aveva dodici anni, mentre Carlo ne aveva sette[1].

Il matrimonio durò sei anni e si concluse con la morte prematura di Caterina. Suo marito, divenuto nel 1467 duca di Borgogna, si sarebbe risposato altre due volte: con Isabella di Borbone nel 1454 e nel 1468 con Margherita di York. Dalla seconda moglie ebbe Maria, futura consorte di Massimiliano I d'Asburgo.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Carlo V di Francia Giovanni II di Francia  
 
Bona di Lussemburgo  
Carlo VI di Francia  
Giovanna di Borbone Pietro I di Borbone  
 
Isabella di Valois  
Carlo VII di Francia  
Stefano III di Baviera-Ingolstadt Stefano II di Baviera  
 
Isabella di Sicilia  
Isabella di Baviera  
Taddea Visconti Bernabò Visconti  
 
Regina della Scala  
Caterina di Valois  
Luigi I d'Angiò Giovanni II di Francia  
 
Bona di Lussemburgo  
Luigi II d'Angiò  
Maria di Blois-Châtillon Carlo di Blois-Châtillon  
 
Giovanna di Penthièvre  
Maria d'Angiò  
Giovanni I d'Aragona Pietro IV di Aragona  
 
Eleonora di Sicilia  
Iolanda di Aragona  
Iolanda di Bar Roberto I di Bar  
 
Maria di Valois  
 

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica