Colin Jackson

ostacolista e velocista britannico

Colin Ray Jackson (Cardiff, 18 febbraio 1967) è un ex ostacolista e velocista britannico, tra i più forti nella specialità dei 110 metri ostacoli degli anni novanta e duemila.

Colin Jackson
Colin Jackson nel 2012
Nazionalità Bandiera del Regno Unito Regno Unito
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Atletica leggera
Specialità Ostacoli alti, velocità
Società Cardiff Athletic Club
Brecon Athletics Club
Termine carriera 2003
Record
60 m 6"49 (indoor - 1994)
100 m 10"29 (1990)
200 m 21"19 (1988)
60 hs 7"30 Record europeo (indoor - 1994)
110 hs 12"91 Record europeo (1993)
Carriera
Nazionale
1987-2003Bandiera della Gran Bretagna Gran Bretagna
Palmarès
Bandiera della Gran Bretagna Gran Bretagna
Competizione Ori Argenti Bronzi
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 2 2 1
Mondiali indoor 1 3 0
Europei 4 0 0
Europei indoor 4 1 0
Mondiali juniores 1 0 0
Europei juniores 0 1 0
Bandiera del Galles Galles
Competizione Ori Argenti Bronzi
Giochi del Commonwealth 2 2 0

Vedi maggiori dettagli

 

Biografia modifica

In carriera ha vinto 2 titoli mondiali, 4 titoli europei e un argento olimpico.

È stato il primatista mondiale dei 110 metri ostacoli per quasi tredici anni: il suo tempo di 12"91, ottenuto a Stoccarda il 20 agosto 1993, è rimasto imbattuto fino all'11 luglio 2006, quando il cinese Liu Xiang ha corso la distanza in 12"88. Ha detenuto fino al 2021 anche il record mondiale dei 60 metri ostacoli con il tempo di 7"30, stabilito a Sindelfingen il 6 marzo 1994.

Si è ritirato dalle competizioni dopo i Mondiali indoor svoltisi a Birmingham nel marzo 2003. Lasciata l'attività agonistica, è diventato commentatore sportivo per la BBC.

Il 26 agosto 2017, ha fatto coming out dichiarandosi gay in una clip della televisione svedese che promuoveva la serie "Rainbow Heroes".[1][2]

Record nazionali modifica

Seniores

Palmarès modifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
In rappresentanza della   Gran Bretagna
1985 Europei juniores   Cottbus 110 m hs   Argento 13"69
1986 Mondiali juniores   Atene 110 m hs   Oro 13"44
1987 Europei indoor   Liévin 60 m hs   Argento 7"63
Mondiali indoor   Indianapolis 60 m hs 7"68
Mondiali   Roma 110 m hs   Bronzo 13"38
1988 Giochi olimpici   Seul 110 m hs   Argento 13"28
1989 Europei indoor   L'Aia 60 m hs   Oro 7"59
Mondiali indoor   Budapest 60 m hs   Argento 7"45
1990 Europei   Spalato 110 m hs   Oro 13"18
1991 Mondiali   Tokyo 110 m hs Semifinale dns
1992 Giochi olimpici   Barcellona 110 m hs 13"46
1993 Mondiali indoor   Toronto 60 m hs   Argento 7"43
Mondiali   Stoccarda 110 m hs   Oro 12"91  
4×100 m   Argento 37"77  
1994 Europei indoor   Parigi 60 m piani   Oro 6"49
60 m hs   Oro 7"41
Europei   Helsinki 110 m hs   Oro 13"08
1996 Giochi olimpici   Atlanta 110 m hs 13"19
1997 Mondiali indoor   Parigi 60 m hs   Argento 7"49
Mondiali   Atene 110 m hs   Argento 13"05
1998 Europei   Budapest 110 m hs   Oro 13"02
1999 Mondiali indoor   Maebashi 60 m hs   Oro 7"38  
Mondiali   Siviglia 110 m hs   Oro 13"04
2000 Giochi olimpici   Atlanta 110 m hs 13"28
2002 Europei indoor   Vienna 60 m hs   Oro 7"40
Europei   Monaco 110 m hs   Oro 13"11
2003 Mondiali indoor   Birmingham 60 m hs 7"61
In rappresentanza del   Galles
1986 Giochi del
Commonwealth
  Edimburgo 110 m hs   Argento 13"42
1990 Giochi del
Commonwealth
  Auckland 110 m hs   Oro 13"08
1994 Giochi del
Commonwealth
  Victoria 110 m hs   Oro 13"08  
2002 Giochi del
Commonwealth
  Manchester 110 m hs   Argento 13"39

Altre competizioni internazionali modifica

1989
1992
1993
1994
1998
1999
2001

Riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Caroline Davies, Olympic medallist Colin Jackson announces he is gay, su theguardian.com, 28 agosto 2017. URL consultato il 21 agosto 2019.
  2. ^ (EN) Colin Jackson: Phenomenal athlete who came out at 50, su theguardian.com, 2 settembre 2017. URL consultato il 21 agosto 2019.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN79372156 · ISNI (EN0000 0001 0830 7355 · LCCN (ENn95095890 · GND (DE1168782325