Apri il menu principale
Coppa Svizzera 1969-1970
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore SFV-ASF
Date dal 6 luglio 1969
al 18 maggio 1970
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore Zurigo
(2º titolo)
Secondo Basilea
Statistiche
Incontri disputati 154
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1968-1969 1970-1971 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 1969-1970 è stata la 45ª edizione della manifestazione calcistica. È iniziata il 6 luglio 1969 e si è conclusa il 15 maggio 1970. Questa edizione della coppa vide la vittoria finale dello Zurigo.

Questa edizione della coppa di svizzera è stata speciale, rivista e corretta. Sotto richiesta del Club del Servette si è introdotto a titolo sperimentale il sistema di partite andata e ritorno nei Quarti di finale e Semifinali pensando di sopperire all'ingiustizia delle eliminazioni per mezzo della "monetina".

Indice

Squadre partecipantiModifica

Lega Nazionale A Lega Nazionale B Prima Lega Est Prima Lega Centrale Prima Lega Ovest
Basilea
Bellinzona
Bienne
Friburgo
Grasshoppers
La Chaux-de-Fonds
Losanna
Lugano
San Gallo
Servette
Young Boys
Wettingen
Winterthur
Zurigo
Aarau
Brühl
Chiasso
Étoile Carouge
Grenchen
Langenthal
Lucerna
Martigny
Mendrisio
Sion
Thun
Urania Ginevra
YF Zurigo
Xamax Neuchâtel
Amriswil
Baden
Buochs
Frauenfeld
SCI Juventus Zurigo
Küsnacht
Locarno
Oerlikon/Polizei
Red Star Zurigo
Rorschach
Uster
Vaduz
SC Zugo
Breite Basilea
Breitenbach
Burgdorf
Concordia Basilea
Delémont
Dürrenast
Emmenbrücke
Moutier
Nordstern
Porrentruy
Soletta
Sursee
Zofingen
ASI Audax-Friul Neuchâtel
Berna
Chênois
  US Campagnes
Le Locle-Sports
Malley
Meyrin
Minerva Berna
MontheyMoutier
Raron
Stade Nyonnais
Vevey
Yverdon

1º Turno EliminatorioModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
6 luglio 1969
Aarberg 0 - 6 Burgdorf
Alle 2 - 2(d.t.s.) Breitenbach[1]
Amriswil 2 - 0 Rebstein
Blue Stars Zurigo 2 - 3 Brugg
Buochs 3 - 1 Luzerner SC
Colombier 0 - 6 Cantonal Neuchâtel
Concordia Basilea 1 - 0 Breite Basilea
Crissier 7 - 1 Gingins
Deitingen 5 - 0 Wohlen
Emmenbrücke 3 - 1(d.t.s.) Rapid Lugano
Engstringen 2 - 1 Fislisbach
Frauenfeld 10 - 0   Post Zürich
Frenkendorf[1] 1 - 1(d.t.s.) Laufen
Hergiswil 2 - 1 Brunnen
Köniz 1 - 3 Minerva Berna
Lancy 7 - 2   US Campagnes
Lengnau 3 - 0 Fulgor Grenchen
Locarno 3 - 1 Giubiasco
Lyss 1 - 3 Berna
Madretsch 0 - 3[2] Le Locle-Sports
Martigny ? - ? Bulle
Mett 0 - 2 Yverdon
Meyrin[1] 1 - 1(d.t.s.) Chênois
Montreux-Sports 3 - 1 Monthey
Moutier 2 - 5 Porrentruy
Neuhausen 1 - 3(d.t.s.) Uster
Nordstern 1 - 2 Pratteln
Oerlikon 2 - 0   Ballspielclub Zurigo
Orbe 2 - 5 Vevey
Rapperswil-Jona 5 - 2(d.t.s.) Dübendorf
Red Star Zurigo 1 - 2 Küsnacht
Reinach 5 - 1 Old Boys Basilea
Schöftland 2 - 0 Olten
Stade Lausanne 2 - 1 Assens
Stade Nyonnais 4 - 1 Neyruz
Trimbach 5 - 1 Klus/Balsthal
Turgi 4 - 2 Oerlikon/Polizei
Turicum 2 - 4 Sciaffusa
Uznach 1 - 4 SC Zugo
Uzwil 3 - 4 Arbon
Vaduz 3 - 1 Montlingen
Victoria Berna 2 - 1 Dürrenast
Wiedikon 3 - 1 Wallisellen
Zofingen 2 - 3 Langenthal

2º Turno EliminatorioModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
3 agosto 1969
Amriswil 0 - 1 Vaduz
Berna 1 - 3(d.t.s.) Burgdorf
Buochs 1 - 0 Emmenbrücke
Breitenbach 1 - 4 Concordia Basilea
Brugg 1 - 0(d.t.s.) Rapperswil-Jona
Bulle 1 - 3(d.t.s.) Le Locle-Sports
Crissier 3 - 5 Stade Lausanne
Deitingen 1 - 0 Pratteln
Engstringen 0 - 6 Uster
Frenkendorf 1 - 0 Reinach
Küsnacht 1 - 0(d.t.s.) Frauenfeld
Langenthal 0 - 2 Lengnau
Montreux-Sports 4 - 1 Lancy
Oerlikon 2 - 3(d.t.s.) Hergiswil
Schöftland 1 - 0 Cantonal Neuchâtel
Trimbach 0 - 1 Minerva Berna
Turgi 5 - 2 Sciaffusa
Victoria Berna 2 - 0 Porrentruy
Vevey 4 - 1 Stade Nyonnais
Wiedikon 0 - 2 Arbon
Yverdon 4 - 0 Meyrin
SC Zugo 3 - 1 Locarno

Trentaduesimi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
17 agosto 1969
Aarau 3 - 0 Frenkendorf
Arbon 0 - 2 Brühl
Buochs 1 - 0 Chiasso
Étoile Carouge 1 - 0 Vevey
Grenchen 6 - 0 Deitingen
Hergiswil 0 - 11 Lucerna
Küsnacht 6 - 1 Vaduz
Le Locle-Sports 5 - 1 Lengnau
Mendrisio 2 - 1 SC Zugo
Montreux-Sports 0 - 2 Urania Ginevra
Stade Lausanne 1 - 10 Sion
Thun 5 - 1 Burgdorf
Turgi 3 - 1 Schöftland
Uster 0 - 1 Baden
Victoria Berna 0 - 1 Minerva Berna
YF Zurigo 10 - 1 Rapperswil-Jona
Xamax Neuchâtel 3 - 1 Yverdon
Concordia Basilea 0 - 0(d.t.s.) Soletta
31 agosto 1969(Recupero)
Soletta[3] 0 - 0(d.t.s.) Concordia Basilea

Sedicesimi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
14 settembre 1969
Aarau 0 - 2 Bellinzona
Basilea 10 - 0 Minerva Berna
Bienne 5 - 0 Thun
Buochs 2 - 0 Turgi
Friburgo 2 - 0 Le Locle-Sports
Grasshoppers 1 - 0(d.t.s.) Brühl
Küsnacht 1 - 8 Zurigo
La Chaux-de-Fonds 3 - 5 Xamax Neuchâtel
Losanna 0 - 2 Grenchen
Lugano 4 - 0 Baden
Mendrisio 1 - 0 San Gallo
Servette 7 - 0 Soletta
Sion 3 - 1(d.t.s.) Young Boys
Urania Ginevra 3 - 1 Étoile Carouge
YF Zurigo 0 - 1 Wettingen
Lucerna 3 - 3(d.t.s.) Winterthur
23 settembre 1969(Recupero)
Winterthur 4 - 2 Lucerna

Ottavi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
12 ottobre 1969
Basilea 3 - 2 Grenchen
Bellinzona 0 - 3 Lugano
Bienne 5 - 0 Buochs
Mendrisio 2 - 0 Urania Ginevra
Sion 5 - 0 Wettingen
Xamax Neuchâtel 3 - 1 Friburgo
Zurigo 5 - 1 Grasshoppers
Winterthur 1 - 1(d.t.s.) Servette
22 ottobre 1969(Recupero)
Servette 4 - 1 Winterthur

Quarti di FinaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
19novembre69 23novembre69
Bienne 2 - 5 Lugano 0 - 5 2 - 0
Sion 2 - 4 Servette 2 - 0 0 - 4(d.t.s.)
Xamax Neuchâtel 2 - 7 Basilea 0 - 2 2 - 5
Zurigo 4 - 2 Mendrisio 1 - 1 3 - 1(d.t.s.)

SemifinaliModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
30mar.70 8apr.70
Lugano 1 - 5 Zurigo 0 - 2 1 - 3
Servette 1 - 6 Basilea 0 - 2 1 - 4

FinaleModifica

Berna
18 maggio 1970, ore 15:30 UTC+2
Zurigo4 – 1
(d.t.s.)
BasileaWankdorfstadion (47.500 spett.)
Arbitro:  Roland Marendaz (Losanna)

NoteModifica

  1. ^ a b c Qualificato per sorteggio (lancio monetina).
  2. ^ Forfeit
  3. ^ Soletta passa il turno per sorteggio (lancio monetina)

BibliografiaModifica

  • Gazette de Lausanne, annate 1969 e 1970;
  • Gazzetta Ticinese, annate 1969 e 1970;
  • Popolo e Libertà, annate 1969 e 1970;
  • Archivio storico del L'Express, annate 1969 e 1970;
  • Archivio storico del L'Impartial, annate 1969 e 1970;
  • Archivio storico del Le Temps, annate 1969 e 1970;

Collegamenti esterniModifica