Czesław Lang

ciclista su strada e pistard polacco
Czesław Lang
Bundesarchiv Bild 183-S0507-0003, Czeslaw Lang.jpg
Czesław Lang nel 1977
Nazionalità Polonia Polonia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Ritirato 1989
Carriera
Squadre di club
1982-1983Gis Gelati
1984-1985Carrera Jeans
1986-1988Del Tongo
1989Malvor
Nazionale
1975-1976 Polonia Polonia pista
1977-1988 Polonia Polonia strada
Carriera da allenatore
1990Diana-Colnago
1991Del Tongo
1992-1995Lampre
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Argento Mosca 1980 In linea
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Bronzo San Cristóbal 1977 Cronosquadre
Argento Valkenburg 1979 Cronosquadre
 

Czesław Lang (Kołczygłowy, 17 maggio 1955) è un ex ciclista su strada e pistard polacco. Vinse la medaglia d'argento su strada ai Giochi olimpici di Mosca 1980, e fu poi professionista in Italia tra il 1982 e il 1989.

CarrieraModifica

Da dilettante partecipò alle olimpiadi di Montréal 1976 nell'inseguimento a squadre, dove la squadra polacca fu eliminata ai quarti di finale, e alle olimpiadi di Mosca 1980, dove fu argento nella prova in linea e quarto nella cronosquadre. Vinse inoltre due medaglie ai mondiali, un bronzo nel 1977 e un argento nel 1979, in entrambe le occasioni nella 100 km a squadre. Vinse anche il Tour du Vaucluse nel 1979, la Settimana Ciclistica Bergamasca, il Giro di Polonia e i campionati polacchi nella cronosquadre nel 1980, e la Małopolski Wyścig Górski nel 1981.

Passato professionista nel 1982 con la Gis Gelati-Olmo di Piero Pieroni, vestì poi le divise di Carrera, Del Tongo-Colnago e Malvor-Sidi. Si distinse soprattutto nelle prove a cronometro; le principali vittorie da professionista furono il prologo della Tirreno-Adriatico 1983, una tappa al Tour de l'Aude 1986, il prologo del Tour de Romandie 1987, una tappa alla Volta Ciclista a Catalunya 1988 e il Trofeo Baracchi (cronometro a coppie) nello stesso anno.

Dopo il ritiro, avvenuto nel 1989, fu nello staff tecnico della Diana/Lampre dal 1990 al 1995 affiancando Pietro Algeri, escluso il 1991 con la Del Tongo.

PalmarèsModifica

GP Ostrowca Swietokrzyskiego
4ª tappa, 2ª semitappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Sarezzo > Sant'Apollonio, cronometro)
5ª tappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Albese > Albese)
4ª tappa, 2ª semitappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Albese > Alpe del Viceré, cronometro)
4ª tappa Tour du Vaucluse
Classifica generale Tour du Vaucluse
5ª tappa, 2ª semitappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Villongo > Colli di San Fermo) (cronometro)
Classifica generale Settimana Ciclistica Bergamasca
Classifica generale Giro di Polonia
Campionati polacchi, cronosquadre
Campionati polacchi in salita
Małopolski Wyścig Górski

Altri successiModifica

Premio cordialità Tour de France

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1982: 17º
1983: 40º
1984: 68º
1985: 57º
1986: 68º
1987: 51º
1988: 80º
1989: 77º
1984: 93º
1985: 89º
1987: ritirato (13ª tappa)

Competizioni mondialiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN163659089 · ISNI (EN0000 0001 1233 9093 · WorldCat Identities (EN163659089