Distretto di Bellinzona

Distretto del Canton Ticino in Svizzera
Distretto di Bellinzona
distretto
Distretto di Bellinzona – Stemma
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Tessin matt.svg Canton Ticino
Amministrazione
CapoluogoBellinzona
Lingue ufficialiitaliano
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°12′N 9°01′E / 46.2°N 9.016667°E46.2; 9.016667 (Distretto di Bellinzona)Coordinate: 46°12′N 9°01′E / 46.2°N 9.016667°E46.2; 9.016667 (Distretto di Bellinzona)
Altitudine227 m s.l.m.
Superficie224,2[1] km²
Abitanti55 511[2] (31-12-2016)
Densità247,6 ab./km²
Comuni6
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2CH-TI
TargaTI
Cartografia
Distretto di Bellinzona – Localizzazione

Il distretto di Bellinzona, anche detto Bellinzonese, è un distretto del Canton Ticino, in Svizzera. Confina con i distretti di Riviera a nord, di Locarno a ovest e di Lugano a sud, con l'Italia (Provincia di Como in Lombardia) a sud-est e con il Canton Grigioni (regione Moesa) a nord-est. Il capoluogo è Bellinzona.

La modifica amministrativa più importante della sua storia è costituita dalla riforma dei comuni del Bellinzonese. Nel 2017 13 comuni hanno deciso di aggregarsi al centro principale di Bellinzona. Il distretto passa da una situazione di 17 a soli 6 comuni e inoltre il territorio dell ex-comune di Claro passa dal distretto confinante di Riviera a questo.

Geografia fisicaModifica

Il distretto di Bellinzona è il sesto distretto per superficie ed il quarto per popolazione del Canton Ticino.

La massima elevazione del distretto è il Poncione di Piota (2.439 m). Altre cime principali comprendono la Cima dell'Uomo (2.390 m), il Camoghè (2.232 m) ed il Corno di Gesero (2.231 m).

I fiumi principali del distretto sono il Ticino, con gli affluenti Morobbia e Traversagna. La Moesa confluisce nel Ticino ad Arbedo-Castione, mentre il Vedeggio, tributario del lago di Lugano, nasce a monte di Isone.

Infrastrutture e trasportiModifica

AutostradeModifica

Il territorio del distretto è attraversato dall'autostrada A2/E35 Basilea-Chiasso che collega il nord della Svizzera con l'Italia attraverso il San Gottardo, Lugano ed il valico di Brogeda. L'autostrada ha uscite nel distretto a Bellinzona sud e Bellinzona Nord. L'autostrada A13/E43 Sankt Margrethen-Bellinzona, che collega il nord-est della Svizzera con il Canton Ticino attraverso Coira ed il San Bernardino, confluisce nella A2 poco dopo l'uscita di Bellinzona nord.

StradeModifica

La strada principale 2 attraversa il territorio del distretto da Cadenazzo ad Arbedo-Castione attraversando Bellinzona. La strada principale 13 attraversa il distretto da Gudo a Lumino passando anch'essa per Bellinzona.

FerrovieModifica

Il territorio del distretto è attraversato dalla ferrovia del Gottardo, e dalle sue diramazioni Bellinzona-Locarno e Cadenazzo-Luino.
Da Castione partiva la Ferrovia Mesolcinese, a scartamento ridotto, aperta dal 1907 al 1972 al traffico passeggeri regolare; dal 1995 al 2013 è stata in uso la tratta Castione-Cama al solo traffico turistico.

Suddivisione amministrativaModifica

Il distretto di Bellinzona è diviso in 3 circoli e 6 comuni:

 
Castelgrande, Bellinzona
Circolo di Arbedo Castione
Stemma Nome del comune Abitanti
31-12-2016
Superficie
in km²
  Arbedo-Castione 4944 21.3
  Lumino 1448 10.0
Circolo di Bellinzona
Stemma Nome del comune Abitanti
31-12-2016
Superficie
in km²
  Bellinzona 43428 164.96
Circolo di Sant'Antonino
Stemma Nome del comune Abitanti
31-12-2016
Superficie
in km²
  Cadenazzo 2855 8.4
  Isone 384 12.8
  Sant'Antonino 2452 6.6

ComunanzeModifica

Il distretto di Bellinzona comprende una comunanza:

Nome della comunanza Comuni Superficie
km²
Codice
BFS
Comunanza Cadenazzo/Monteceneri Monteceneri
Cadenazzo
2,88 5391

Variazioni amministrative dal 1803Modifica

IstruzioneModifica

L'istruzione nella città si compone, come stabilito in tutto il Canton Ticino, di scuole per l'infanzia, scuole elementari e scuole medie. Bellinzona è però sede anche di diverse strutture che ospitano studenti provenienti da tutto il Ticino, poiché specializzate in diversi campi. Tra queste, vi è la storica Scuola Cantonale di Commercio da cui, oramai da più di cent'anni, giungono studenti da tutto il Cantone per frequentarla. Si è poi istituita anche la Scuola Superiore Alberghiera, che fa parte dello stesso stabile di cui fa parte la SCC, lo Stabile Torretta. Principalmente, non vi è un'area definita per le scuole, bensì si dispongono un po' sulle diverse zone cittadine.

NoteModifica

  1. ^ USTAT - Distribuzione geografica della popolazione 2011
  2. ^ Ufficio cantonale di statistica Bellinzona

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica