Football Club Cincinnati

società calcistica statunitense
Football Club Cincinnati
Calcio Football pictogram.svg
FC Cincinnati logo 2018.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blue HEX-263B80 diagonal White Orange HEX-F05323.svg Azzurro, bianco, arancione
Simboli Leone con spada
Dati societari
Città Cincinnati
Nazione USA
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato MLS
Fondazione 2015
Proprietario Stati Uniti Carl H. Lindner III
Presidente Stati Uniti Jeff Berding
Allenatore Stati Uniti Pat Noonan
Stadio TQL Stadium
(26.000 posti)
Sito web www.fccincinnati.com
Palmarès
Trofei nazionali 1 Commissioner's Cup
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Cincinnati, noto semplicemente come Cincinnati, è una società calcistica statunitense con sede nella città di Cincinnati (Ohio). Dal 2019 milita nella Major League Soccer (MLS) e disputa le proprie partite casalinghe al TQL Stadium, impianto da 26.000 posti a sedere.

StoriaModifica

Le stagioni in USLModifica

Nel maggio del 2015 la franchigia di Cincinnati annuncia l'ingresso nella USL con la costituzione del club da parte della famiglia Linder.[1] Nel luglio dello stesso anno viene annunciato John Harkes quale primo allenatore della franchigia dell'Ohio.

Conclude la sua prima storica stagione al 3º posto della Eastern Conference, con 59 punti, 16 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte, con 41 gol fatti e 27 subiti, che le permettono di prender parte ai playoff terminati agli ottavi di finale. La seconda stagione in USL vedrà la squadra dell'Ohio raggiungere il sesto posto e gli ottavi di finale di playoff. Al termine della stagione John Harkes lascerà la panchina ad Alan Koch. L'ultima stagione in USL risulterà molto positiva con il raggiungimento del primo posto in Eastern Conference, stagione che terminerà ai quarti di finale di playoff.

La Major League SoccerModifica

Il grande successo di pubblico spinge la proprietà ad avviare dei negoziati nel 2016 con Major League Soccer su una potenziale futura franchigia e presentando la sua offerta di espansione nel gennaio 2017. Il 29 maggio 2018 la Major League Soccer ha annunciato che l'FC Cincinnati si sarebbe unito al campionato nel 2019 come squadra di espansione.

Dalla stagione 2019 entra a far parte della MLS,[2] concludendo il campionato all'ultimo posto della Eastern Conference con 24 punti. Al termine della stagione Alan Koch lascerà la panchina a Ron Jans.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Football Club Cincinnati
  • 2015 - Fondazione del Football Club Cincinnati ed ammissione alla USL.
  • 2016 - 3º nella Eastern Conference della USL. Ottavi di finale dei playoff.
Terzo turno U.S. Open Cup.
  • 2017 - 6º nella Eastern Conference della USL. Ottavi di finale dei playoff.
Semifinali U.S. Open Cup.
  • 2018 - 1º nella Eastern Conference della USL. Quarti di finale dei playoff.
Quarto turno U.S. Open Cup.

Viene ammesso in MLS.


  • 2019 - 12º nella Eastern Conference della MLS.
Ottavi di finale U.S. Open Cup.
  • 2020 - 14º nella Eastern Conference della MLS.
  • 2021 - 14° nella Eastern Conference della MLS.

Colori e simboliModifica

ColoriModifica

I colori della maglia del Football Club Cincinnati sono l'azzurro, il bianco e l'arancione.

  • Casa
Nike
2016-2017
Nike
2018
  • Trasferta
Nike
2016-2017
Nike
2018
Adidas
2020-2021

Simboli ufficialiModifica

StemmaModifica

Il simbolo del Football Club Cincinnati durante la loro permanenza in USL era composto da uno scudo con corona (che schematicamente rappresentava un pallone da calcio), la denominazione societaria ed un leone alato. Al passaggio in MLS lo stemma mantiene la stessa forma scudata, la combinazione di colori (arancione e blu) ed il leone alato.

StruttureModifica

StadioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Nippert Stadium.

La squadra di Cincinnati gioca dalla sua fondazione al Nippert Stadium, impianto da 35.061 posti a sedere, condiviso con la formazione universitaria dei Cincinnati Bercats di Football americano. Dal 2018 è in costruzione il nuovo stadio West End Stadium specifico per il calcio, che sarà utilizzabile dal 2021. Poco prima dell'apertura del nuovo stadio, il suo nome è stato cambiato in TQL Stadium per motivi di sponsorizzazione.

SocietàModifica

Organigramma societarioModifica

Staff dell'area amministrativa
  •   Carl Lindner III - Proprietario ed Amministratore delegato
  •   Scott Farmer - Proprietario
  •   Meg Whitman - Proprietario
  •   Gerard Nijkamp - Direttore generale
  •   Jeff Berding - Presidente

Modifica

Cronologia degli sponsor tecnici
Cronologia degli sponsor ufficiali
  • 2016-2018 Toyota
  • 2019-oggi Mercy Health Partners

Allenatori e presidentiModifica

Cronologia degli Allenatori
Cronologia dei Presidenti
  • 2016-oggi   Jeff Berding

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2018

OrganicoModifica

Rosa 2021Modifica

Aggiornata al 19 settembre 2021.

N. Ruolo Giocatore
2   D Édgar Castillo
3   D Tyler Blackett
4   D Maikel van der Werff
5   D Gustavo Vallecilla
6   C Haris Medunjanin
7   A Yūya Kubo
8   C Allan Cruz
9   A Brenner
11   C Luciano Acosta
12   C Geoff Cameron
13   D Joseph-Claude Gyau
14   D Nick Hagglund
15   C Kamohelo Mokotjo
16   D Zico Bailey
N. Ruolo Giocatore
18   D Rónald Matarrita
19   A Brandon Vázquez
20   A Calvin Harris
23   A Isaac Atanga
25   P Kenneth Vermeer
26   D Chris Duvall
27   D Avionne Flanagan
29   A Arquimides Ordonez
30   P Beckham Sunderland
31   A Álvaro Barreal
33   C Caleb Stanko
39   P Ben Lundt
64   A Florian Valot
  C Kyle Scott

NoteModifica

  1. ^ New United Soccer League franchise to play at UC in 2016, su fox10tv.com. URL consultato il 20 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2015).
  2. ^ Cincinnati awarded MLS expansion club, will start play in 2019, su mlssoccer.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio