Football League One 2018-2019

EFL One 2018-2019
Sky Bet League One 2018-2019
Competizione EFL League One
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 92ª (15ª come League One)
Organizzatore EFL
Date dal 4 agosto 2018
al 26 maggio 2019
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 24
Formula girone all'italiana+play-off
Risultati
Vincitore Luton Town
(3º titolo)
Altre promozioni Barnsley
Charlton A. (dopo play off)
Retrocessioni Bradford City
Plymouth Argyle
Scunthorpe United
Walsall
Statistiche
Miglior marcatore Irlanda James Collins (25)
Incontri disputati 552
Gol segnati 1 462 (2,65 per incontro)
Pubblico 4 803 778
(8 702 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017-2018 2019-2020 Right arrow.svg

La EFL League One 2018-2019, conosciuta anche con il nome di Sky Bet League One per motivi di sponsorizzazione, è stato il 92º campionato inglese di calcio di terza divisione, nonché il 15º con la denominazione di League One. La stagione regolare è stata disputata tra il 4 agosto 2018 ed il 4 maggio 2019, mentre i play off si sono svolti tra l'11 ed il 26 maggio 2019. Ad aggiudicarsi il titolo è stato il neopromosso Luton Town, al terzo successo nella competizione. Le altre due promozioni in Championship sono state invece conseguite dal Barnsley (2ºclassificato) e dal Charlton Athletic (vincitore dei play off).

Capocannoniere del torneo è stato James Collins (Luton Town) con 25 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

Al termine della stagione precedente sono saliti direttamente in Championship il Wigan Athletic ed il Blackburn Rovers, che sono arrivati rispettivamente 1° e 2° al termine della stagione regolare, mentre il Rotherham United, piazzatosi 4°, è riuscito a raggiungere la promozione attraverso i play-off. I tre club promossi erano appena scesi dalla serie superiore. L'Oldham Athletic (21°), il Northampton Town (22°), il Milton Keynes Dons (23°) ed il Bury (24°) non sono riusciti, invece, a mantenere la categoria e sono retrocessi in League Two.

Queste sette squadre sono state rimpiazzate dalle tre retrocesse dalla Championship: Barnsley, Burton Albion e Sunderland (che scende dopo 31 anni nel terzo livello del calcio inglese) e dalle quattro promosse provenienti dalla League Two: Accrington Stanley (la cui ultima apparizione nella categoria risaliva ormai al lontano 1959-60, quando era ancora in attività la vecchia società), Luton Town, Wycombe Wanderers e Coventry City.

FormulaModifica

Le prime due classificate, più la vincente dei play off tra le squadre giunte dal 3º al 6ºposto, vengono promosse in Championship, mentre le ultime quattro classificate retrocedono in League Two.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Stagione Città Stadio Stagione precedente
Accrington Stanley dettagli Accrington Crown Ground 1ºposto in League Two, promosso
AFC Wimbledon dettagli Londra (Wimbledon) Kingsmeadow (Kingston upon Thames) 18ºposto in League One
Barnsley dettagli Barnsley Oakwell 22ºposto in Championship, retrocesso
Blackpool dettagli Blackpool Bloomfield Road 12ºposto in League One
Bradford City dettagli Bradford Valley Parade 11ºposto in League One
Bristol Rovers dettagli Bristol Memorial Stadium 13ºposto in League One
Burton Albion dettagli Burton upon Trent Pirelli Stadium 23ºposto in Championship, retrocesso
Charlton Athletic dettagli Londra (Charlton) The Valley 6ºposto in League One[1]
Coventry City dettagli Coventry Ricoh Arena 6ºposto in League Two, promosso[2]
Doncaster Rovers dettagli Doncaster Keepmoat Stadium 15ºposto in League One
Fleetwood Town dettagli Fleetwood Highbury Stadium 14ºposto in League One
Gillingham dettagli Gillingham Priestfield Stadium 17ºposto in League One
Luton Town dettagli Luton Kenilworth Road 2ºposto in League Two, promosso
Oxford United dettagli Oxford Kassam Stadium 16ºposto in League One
Peterborough United dettagli Peterborough London Road 9ºposto in League One
Plymouth Argyle dettagli Plymouth Home Park 7ºposto in League One
Portsmouth dettagli Portsmouth Fratton Park 8ºposto in League One
Rochdale dettagli Rochdale Spotland Stadium 20ºposto in League One
Scunthorpe United dettagli Scunthorpe Glanford Park 5ºposto in League One[3]
Shrewsbury Town dettagli Shrewsbury New Meadow 3ºposto in League One[4]
Southend United dettagli Southend-on-Sea Roots Hall 10ºposto in League One
Sunderland dettagli Sunderland Stadium of Light 24ºposto in Championship, retrocesso
Walsall dettagli Walsall Bescot Stadium 19ºposto in League One
Wycombe Wanderers dettagli High Wycombe Adams Park 3ºposto in League Two, promosso
Ubicazione delle squadre londinesi della League One 2018-19

AllenatoriModifica

Allenatori e primatistiModifica

Squadra Manager Calciatore più presente
(tra parentesi il numero delle presenze)
Cannoniere
(tra parentesi il numero dei gol)
Accrington Stanley   John Coleman   Mark Hughes (46)   Sean McConville (15)
AFC Wimbledon   Neal Ardley (1ª-17ª)
  Simon Bassey (18ª-20ª)
  Wally Downes (21ª-46ª)
  Joe Pigott (40)   Joe Pigott (15)
Barnsley   Danield Stendel   Alex Mowatt,
  Ethan Pinnock,
  Mamadou Thiam (46)
  Kieffer Moore (17)
Blackpool   Gary Bowyer (1ª)
  Terry McPhillips (2ª-46ª)
  Armand Gnanduillet (43)   Armand Gnanduillet (10)
Bradford City   Michael Collins (1ª-6ª)
  David Hopkin (7ª-34ª)
  Martin Drury (35ª-46ª)
  Eoin Doyle (44)   Eoin Doyle (11)
Bristol Rovers   Darrell Clarke (1ª-21ª)
  Graham Coughlan (22ª-46ª)
  Tony Craig (46)   Jonson Clarke-Harris (11)
Burton Albion   Nigel Clough   Lucas Akins (46)   Lucas Akins (13)
Charlton Athletic   Lee Bowyer   Lyle Taylor (41)   Lyle Taylor (21)
Coventry City   Mark Robins   Luke Thomas (43)   Jordi Hiwula-Mayifuila (12)
Doncaster Rovers   Grant McCann   Danny Andrew,
  Mallik Wilks (46)
  John Marquis (21)
Fleetwood Town   Joey Barton   Alex Cairns (46)   Ched Evans (17)
Gillingham   Steve Lovell (1ª-44ª)
  Mark Patterson (45ª-46ª)
  Tomáš Holý (46)   Tom Eaves (21)
Luton Town   Nathan Jones (1ª-26ª)
  Mick Harford (27ª)
  Iñigo Idiakez Barkaiztegi (28ª-30ª)
  Mick Harford (31ª-46ª)
  Pelly Ruddock-Mpanzu,
  Matty Pearson (46)
  James Collins (25)
Oxford United   Karl Robinson   Curtis Nelson (46)   James Henry (11)
Peterborough United   Steve Evans (1ª-28ª)
  Darren Ferguson (29ª-46ª)
  Ivan Toney (44)   Ivan Toney (16)
Plymouth Argyle   Derek Adams (1ª-45ª)
  Kevin Nancekivell (46ª)
  Freddie Ladapo (45)   Freddie Ladapo (18)
Portsmouth   Kenny Jackett   Matt Clarke,
  Craig MacGillivray (46)
  Jamal Lowe (15)
Rochdale   Keith Hill (1ª-34ª)
  Brian Barry-Murphy (35ª-46ª)
  Ian Henderson (45)   Ian Henderson (20)
Scunthorpe United   Nick Daws (1ª-4ª)
  Andy Dawson (5ª)
  Stuart McCall (6ª-39ª)
  Andy Dawson (40ª-46ª)
  Lee Novak (43)   Lee Novak (12)
Shrewsbury Town   John Askey (1ª-17ª)
  Danny Coyne (18ª-20ª)
  Sam Ricketts (21ª-46ª)
  Luke Waterfall (44)   Fejiri Okenabirhie (10)
Southend United   Chris Powell (1ª-39ª)
  Ricky Duncan (40ª)
  Kevin Bond (41ª-46ª)
  Simon Cox (45)   Simon Cox (15)
Sunderland   Jack Ross   Jon McLaughlin (46)   Josh Maja (15)
Walsall   Dean Keates (1ª-41ª)
  Martin O'Connor (42ª-46ª)
  Luke Leahy (44)   Andy Cook (13)
Wycombe Wanderers   Gareth Ainsworth   Jason McCarthy (44)   Adebayo Akinfenwa (8)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Luton Town 94 46 27 13 6 90 42 +48
  2. Barnsley 91 46 26 13 7 80 39 +41
  3. Charlton 88 46 26 10 10 73 40 +33
  4. Portsmouth 88 46 25 13 8 83 51 +32
  5. Sunderland 85 46 22 19 5 80 47 +33
  6. Doncaster 73 46 20 13 13 76 58 +18
7. Peterborough Utd 72 46 20 12 14 71 62 +9
8. Coventry City 65 46 17 11 18 54 54 0
9. Burton Albion 63 46 17 12 17 66 57 +9
10. Blackpool 62 46 15 17 14 50 52 -2
11. Fleetwood Town 61 46 16 13 17 58 52 +6
12. Oxford Utd 60 46 15 15 16 58 64 -6
13. Gillingham 55 46 15 10 21 61 72 -11
14. Accrington Stanley 55 46 14 13 19 51 67 -16
15. Bristol Rovers 54 46 13 15 18 47 50 -3
16. Rochdale 54 46 15 9 22 54 87 -33
17. Wycombe 53 46 14 11 21 55 67 -12
18. Shrewsbury Town 52 46 12 16 18 51 59 -8
19. Southend Utd 50 46 14 8 24 55 68 -13
20. AFC Wimbledon 50 46 13 11 22 42 63 -21
  21. Plymouth 50 46 13 11 22 56 80 -26
  22. Walsall 47 46 12 11 23 49 71 -22
  23. Scunthorpe Utd 46 46 12 10 24 53 83 -30
  24. Bradford City 41 46 11 8 28 49 77 -28

Legenda:

      Promosso in Football League Championship 2019-2020.
   Ammesso ai play-off.
      Retrocesso in Football League Two 2019-2020.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo i seguenti criteri:

Note:

Plymouth Argyle retrocesso in League Two per peggior differenza reti rispetto agli ex aequo Southend United ed AFC Wimbledon.

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica

  Semifinali Finale
                     
  6  Doncaster 1 3 4  
3  Charlton (4-3 dcr) 2 2 4  
  3  Charlton 2
  5  Sunderland 1
5  Sunderland 1 0 1
  4  Portsmouth 0 0 0  


SemifinaliModifica

Risultati Luogo e data
Sunderland 1-0 Portsmouth Sunderland, 11 maggio 2019
Portsmouth 0-0 Sunderland Portsmouth, 16 maggio 2019
Doncaster Rovers 1-2 Charlton Athletic Doncaster, 12 maggio 2019
Charlton Athletic 2-3 (4-3 dcr) Doncaster Rovers Londra, 17 maggio 2019

FinaleModifica

Risultato Luogo e data
Charlton Athletic 2-1 Sunderland Londra (Wembley), 26 maggio 2019

StatisticheModifica

SquadreModifica

Primati stagionaliModifica

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Luton Town (27)
  • Minor numero di vittorie: Bradford City (11)
  • Maggior numero di pareggi Sunderland (19)
  • Minor numero di pareggi: Bradford City e Southend United (8)
  • Maggior numero di sconfitte: Bradford City (28)
  • Minor numero di sconfitte: Sunderland (5)
  • Miglior attacco: Luton Town (90 gol fatti)
  • Peggior attacco: AFC Wimbledon (42 gol fatti)
  • Miglior difesa: Barnsley (39 gol subiti)
  • Peggior difesa: Rochdale (87 gol subiti)
  • Maggior numero di clean sheet: Barnsley (21)
  • Minor numero di clean sheet: Accrington Stanley e Plymouth Argyle (6)
  • Miglior differenza reti: Luton Town (+48)
  • Peggior differenza reti: Rochdale (-33)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Luton Town e Portsmouth (7)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: AFC Wimbledon (8)
  • Miglior sequenza di risultati utili: Luton Town (28 gare)
  • Peggior sequenza di risultati negativi: Southend United (15 gare)

Partite

  • Partita con più reti: Sunderland-Coventry City 4-5 (9)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Doncaster Rovers-Rochdale 5-0 e Scunthorpe United-Fleetwood Town 0-5 (5)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
25 6   James Collins Luton Town
21 8   Lyle Taylor Charlton
21 2   John Marquis Doncaster
21 1   Tom Eaves Gillingham
20 5   Ian Henderson Rochdale
18   Freddie Ladapo Plymouth
17 5   Ched Evans Fleetwood Town
17 1   Kieffer Moore Barnsley
16 3   Jonson Clarke-Harris Bristol Rovers (11), Coventry City (5)
16 2   Cauley Woodrow Barnsley
16   Ivan Toney Peterborough

NoteModifica

  1. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dallo Shrewsbury Town.
  2. ^ Dopo aver battuto l'Exeter City nella finale dei play off.
  3. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dal Rotherham United.
  4. ^ Sconfitto nella finale dei play off dal Rotherham United.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio