Francesco Gonzaga (vescovo di Nola)

vescovo cattolico italiano di Nola
Francesco Gonzaga, C.R.
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1588 a Mantova
Nominato vescovo21 febbraio 1633 da papa Urbano VIII
Consacrato vescovo24 febbraio 1633 dal cardinale Antonio Marcello Barberini, O.F.M.Cap.
Deceduto18 dicembre 1673 a Nola
 

Francesco Gonzaga (Mantova, 1588Nola, 18 dicembre 1673) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Era il figlio naturale del duca di Mantova Vincenzo I Gonzaga, avuto da una relazione con la contessa Agnese Argotta (1570-1612), moglie di Prospero del Carretto, marchese di Grana. Fu eletto prima vescovo di Cariati e Cerenzia il 21 febbraio 1633 e quindi vescovo di Nola il 17 dicembre 1657.

Genealogia episcopaleModifica

La genealogia episcopale è:

StemmaModifica

Ducato di Mantova
Gonzaga

Federico II
Francesco III
Guglielmo
Vincenzo I
Figli
Francesco IV
Figli
Ferdinando
Figli
Vincenzo II
Modifica
Immagine Blasonatura
Francesco Gonzaga

D'argento, alla croce patente di rosso accantonata da quattro aquile di nero dal volo abbassato; sul tutto, inquartato: nel primo e nel quarto di rosso al leone dalla coda doppia d'argento, armato e lampassato d'oro, coronato e collarinato dello stesso; nel secondo e nel terzo fasciato d'oro e di nero (Gonzaga di Mantova). Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di verde. Le nappe, in numero di dodici, sono disposte sei per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3.

BibliografiaModifica

  • Roberto Brunelli, I Gonzaga con la tonaca, Ciliverghe, 2005. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica