Apri il menu principale

Giuseppe Paolini (Popoli, 11 aprile 1861Gorizia, 1924) è stato un generale italiano del Regio Esercito, insignito di medaglia d'oro al valor militare.

Indice

BiografiaModifica

Dopo aver frequentato l'Accademia militare di Modena partecipò alla prima guerra mondiale dove venne insignito della medaglia d'oro e della medaglia d'argento al valor militare. A lui è stata dedicata la caserma di Fano.

Sua figlia Paola fu la moglie del celebre ingegnere Corradino D'Ascanio, progettista della Piaggio Vespa.

OnorificenzeModifica

  Grande ufficiale dell'Ordine militare di Savoia
— 17 maggio 1919[1]
  Commendatore dell'Ordine militare di Savoia
— 19 settembre 1918[1]
  Ufficiale dell'Ordine militare di Savoia
— 28 dicembre 1916[1]
  Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia
— 16 marzo 1913[1]
  Medaglia d'oro al valor militare
«Diresse con senno e con coraggio, sotto violentissimo fuoco nemico, l'avanzata della propria brigata. Ferito ben quattro volte, non volle lasciare il campo di battaglia, finché non si fu assicurato dell’esecuzione degli ordini impartiti, mirabile esempio di cosciente ardimento. Poggio di quota 65 a nord di Selz, 21 ottobre 1915.»
— 27 ottobre 1915[2]
  Medaglia d'argento al valor militare

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica