Il cavaliere del deserto

film del 1951 diretto da André de Toth

Il cavaliere del deserto (Man in the Saddle) è un film del 1951 diretto da André De Toth.

Il cavaliere del deserto
Titolo originaleMan in the Saddle
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1951
Durata87 min
Rapporto1,37:1
Generewestern
RegiaAndré De Toth
SoggettoErnest Haycox
SceneggiaturaKenneth Gamet
ProduttoreHarry Joe Brown
Casa di produzioneColumbia Pictures, Scott-Brown Productions
FotografiaCharles Lawton Jr.
MontaggioCharles Nelson
MusicheGeorge Duning
ScenografiaGeorge Brooks (art director), Frank Tuttle (set decorator)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

È un western statunitense con Randolph Scott, Joan Leslie, Ellen Drew e Alexander Knox. È basato sul romanzo del 1938 Man in the Saddle di Ernest Haycox.[1]

Trama modifica

Produzione modifica

Il film, diretto da André De Toth su una sceneggiatura di Kenneth Gamet e un soggetto di Ernest Haycox (autore del romanzo), fu prodotto da Harry Joe Brown[2] per la Columbia Pictures tramite la Scott-Brown Productions.[3] Fu girato nelle Alabama Hills a Lone Pine, nel Columbia/Warner Bros. Ranch a Burbank, nel French Ranch a Thousand Oaks, e nell'Iverson Ranch a Chatsworth, in California,[4] dal 17 aprile al 15 maggio 1951.[1]

Distribuzione modifica

Il film fu distribuito con il titolo Man in the Saddle negli Stati Uniti dal 2 dicembre 1951[5] al cinema dalla Columbia Pictures.[3]

Altre distribuzioni:[3][5]

  • in Svezia il 12 maggio 1952 (Hämnare mot sin vilja)
  • nelle Filippine il 1º luglio 1952
  • in Finlandia il 20 febbraio 1953 (Kostaja vastoin tahtoaan)
  • in Francia il 20 marzo 1953 (Le cavalier de la mort)
  • in Danimarca il 20 aprile 1953 (Manden i sadlen)
  • in Portogallo il 7 agosto 1957 (Duelo na Montanha)
  • in Germania Ovest il 4 febbraio 1978 (Mann im Sattel) (in TV)
  • in Belgio (De wet der prairiën) (Le cavalier de la mort)
  • in Brasile (Terra do Inferno)
  • in Cile (Muerte a medias)
  • in Spagna (Lucha a muerte)
  • nel Regno Unito (The Outcast)
  • in Grecia (Oi tromokratai tis Dyseos)
  • in Italia (Il cavaliere del deserto)
  • in Turchia (At sirtinda yasayan adam)

Critica modifica

Secondo il Morandini il film è "uno dei tanti prodotti medi che R. Scott interpretava".[6]

Promozione modifica

La tagline è: SIX-GUN SHOWDOWN IN THE SIERRAS.[7]

Note modifica

  1. ^ a b (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato l'11 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2014).
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  3. ^ a b c (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato l'11 gennaio 2014.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema