Apri il menu principale
Il complotto di luglio
PaeseItalia
Anno1967
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata85 min
Lingua originaleitaliana
Dati tecniciB/N
Crediti
RegiaVittorio Cottafavi
SceneggiaturaRoger Manvell
Interpreti e personaggi
ScenografiaSergio Paumieri
CostumiMario Giorsi
Casa di produzioneRAI Radiotelevisione Italiana
Prima visione
Rete televisivaRAI Radiotelevisione Italiana

Il complotto di luglio è un film per la televisione del 1967 diretto da Vittorio Cottafavi.

TramaModifica

Berlino, 1944, durante la seconda guerra mondiale un gruppo di ufficiali tedeschi attenta alla vita di Adolf Hitler, ritenendo la guerra ormai perduta, e l'attentato è materialmente realizzato dal colonnello Claus von Stauffenberg alla Tana del lupo, il quartier generale del Führer.
Stauffenberg, appena rientrato a Berlino, si incontra con il generale Friedrich Olbricht e gli altri congiurati per coordinare il colpo di Stato, scontrandosi tuttavia con l'inerzia del generale Friedrich Fromm, comandante della riserva; la sopravvivenza di Hitler all'esplosione tuttavia farà fallire il complotto e condannerà i congiurati alla morte per fucilazione la sera stessa.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica