Interregionale 1977

edizione del torneo calcistico femminile
Interregionale 1977
Competizione Interregionale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore F.I.G.C.F.
Date dal 24 aprile 1977
al 20 novembre 1977
Luogo Italia Italia
Partecipanti 52
Formula 8 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Jolly Componibili Cutispoti
(1º titolo)
Promozioni Jolly Componibili Cutispoti
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1976 1978 Right arrow.svg

L'edizione 1977 è stata la nona edizione del campionato F.I.G.C.F. dell'Interregionale femminile italiano di calcio. Corrisponde al campionato 1976-1977 del calcio maschile.

Il campionato è iniziato il 24 aprile 1977 ed è terminato il 20 novembre 1977 con l'assegnazione del titolo di campione Interregionale 1977 al C.F. Jolly Componibili Cutispoti di Catania.

StagioneModifica

NovitàModifica

Variazioni prima dell'inizio del campionato:

cambio di denominazione e sede:

  • da "U.S.F. Ponte Buggianese" a "U.S.F. Ponte Buggianese Toscogas" di Ponte Buggianese,
  • da "F.F. Sanremo Genova 70" di Sanremo a "F.F. Pozzolese Genova 70" di Pozzolo Formigaro,
  • da "U.S.C.F. Naddeo Renault Nettuno" di Nettuno a "U.S.C.F. Naddeo Renault Carpineto Romano" di Carpineto Romano,
  • da "A.C.F. Pesaro Ceramica Adriatica" ad "A.C.F. Pesaro A.Zeta Salotti" di Pesaro;

hanno rinunciato al campionato di Interregionale:

FormulaModifica

Vi hanno partecipato 51 squadre divise in sette gironi più l'A.C.F. Cagliari, unica squadra sarda partecipante al girone H. La prima classificata di ognuno degli otto gironi è ammessa alle semifinali per il titolo e la promozione in Serie A. Non sono previste retrocessioni in Serie C (regionale) perché il Comitato Nazionale Gare ha mantenuto aperto il ruolo del campionato anche alle squadre di Serie C e per questo motivo al girone G sono state ammesse anche le squadre regionali aostane che hanno richiesto la partecipazione sebbene fuori classifica. A parità di punti, e solo per questa stagione, per assegnare la posizione in classifica si è tenuto conto del quoziente reti senza la necessità di disputare alcuna gara di spareggio.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
F.C.F. Alta Italia Cuneo 4º posto in Interregionale/A
A.C.F. Asti Asti 1º posto in Interregionale/A
A.C.F. Bognanco Domodossola Domodossola 6º posto in Interregionale/B
A.C.F. Carmagnola Carmagnola ?
Cori S.C.F. Torino 3º posto in Interregionale/A
A.C.F. Niagara Pavia Pavia 2º posto in Interregionale/D
A.C.F. Real Torino Torino ?
A.C.F. Red Line Biella Biella 2º posto in Interregionale/A

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Red Line Biella 22 14 10 2 2 24 8 3,00
2.   Niagara Pavia 22 14 10 2 2 37 16 2,31
3.   Asti 17 14 8 1 5 18 18
4.   Cori 15 14 6 3 5 15 14
5.   Alta Italia 13 14 6 1 7 15 14
6.   Bognanco Domodossola 12 14 6 0 8 14 18
7. Real Torino 9 14 4 1 9 15 23
8.   Carmagnola 2 14 0 2 12 7 34

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Asti, il Cori, l'Alta Italia, il Real Torino e il Carmagnola hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
A.C.F. Aurora Casalpusterla Casalpusterlengo 8º posto in Interregionale/D
A.C.F. Aurora Comun Nuovo Comun Nuovo 2º posto in Interregionale/B
S.S. Fiamma Ceraso Caimex Monza 4º posto in Interregionale/B
A.C.F. Lecco Lecco ?
A.C.F. Mirabello Pavia ?
A.C.F. Pero Estintori Meteor Pero 5º posto in Interregionale/B
A.C.F. Pulivapor Piacenza Piacenza 6º posto in Serie A
C.F. Vetrerie Accorsi Canneto sull'Oglio 3º posto in Interregionale/B

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Pulivapor Piacenza 26 14 12 2 0 44 9
2.   Lecco 23 14 10 3 1 36 12
3.   Fiamma Ceraso Caimex 14 14 6 2 6 21 17
4.   Pero Estintori Meteor 13 14 5 3 6 11 16 0,68
5.   Aurora Casalpusterla 13 14 5 3 6 11 17 0,64
6.   Vetrerie Accorsi 12 14 4 4 6 20 24
7.   Aurora Comun Nuovo (-2) 7 14 4 1 9 14 27
8.   Mirabello 2 14 0 2 12 4 39

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Aurora Comun Nuovo ha scontato 2 punti di penalizzazione per due rinunce.
Il Lecco, il Pero Estintori Meteor, l'Aurora Casalpusterla, il Vetrerie Accorsi, l'Aurora Comun Nuovo e il Mirabello hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
A.C.C.F. Azzurra Castelfranco Veneto 2º posto in Interregionale/C
A.C.F. B.P. Lampadari Conegliano Conegliano 3º posto in Interregionale/C
A.C.F. Belluno Belluno 6º posto in Interregionale/C
C.S. Castrezzato Castrezzato 8º posto in Interregionale/B
A.C.F. Eros Caffè Limena Limena ?
A.C.F. Poltronificio Dall'Oca Terme Battaglia Terme 5º posto in Interregionale/C
G.S.F. Spinea Spinea ?
A.C.F. Verona Verona 4º posto in Interregionale/C

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Verona 23 14 11 1 2 29 8 +21
2.   B.P. Lampadari Conegliano 18 14 7 4 3 24 11 +13
3.   Poltronificio Dall'Oca Terme 17 14 7 3 4 21 13 +8
4.   Azzurra 16 14 5 6 3 21 18 +3
5. Belluno 13 14 5 3 6 16 22 -6
6.   Eros Caffè Limena 12 14 4 4 6 17 18 -1
7.   Castrezzato 11 14 4 3 7 17 25 -8
6.   Spinea 2 14 1 0 13 5 35 -30

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Verona e il Conegliano sono state successivamente ammesse in Serie A.
Il Poltronificio Dall'Oca Terme e l'Eros Caffè Limena hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
A.C.F. Livorno Livorno 1º posto in Interregionale/D
C.F. Marina di Massa Marina di Massa 4º posto in Interregionale/D
U.S.F. Ponte Buggianese Toscogas Ponte Buggianese 6º posto in Interregionale/D
F.F. Pozzolese Genova 70 Pozzolo Formigaro 5º posto in Interregionale/D
U.S. Sampierdarenese Genova Sampierdarena 3º posto in Interregionale/D
A.C.F. Tigullio 72 Santa Margherita Ligure ?
A.C.F. Venturina Venturina Terme ?

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Livorno 23 12 11 1 0 45 12
2.   Venturina 16 12 7 2 3 19 15
3.   Sampierdarenese 12 12 5 2 5 17 14
4.   Ponte Buggianese Toscogas 10 12 4 2 6 15 21 0,71
5.   Pozzolese Genova 70 10 12 4 2 6 15 22 0,68
6.   Marina di Massa 9 12 3 3 6 6 15
7. Tigullio 72 (-1) 3 12 2 0 10 9 27

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Tigullio 72 ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Il Livorno è stato successivamente ammesso in Serie A.
Il Venturina ha successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
A.C.F. Anconitana Soldissimo Ancona 7º posto in Interregionale/E
A.C.F. Lazio Roma ?
U.S.C.F. Naddeo Renault Carpineto Romano Carpineto Romano 2º posto in Interregionale/E
A.C.F. Pesaro A.Zeta Salotti Pesaro 6º posto in Interregionale/E
A.C.F. Roma Campidoglio Roma 3º posto in Interregionale/E
A.C.F. Roma Universo Assicurazioni Ostia ?
A.C.F. San Paolo Ostiense Roma ?

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Naddeo Renault Carpineto Romano 14 10 4 6 0 12 5 2,40
2.   A.C.F. Lazio 14 10 4 6 0 10 5 2,00
3.   Roma Campidoglio 12 10 4 4 2 11 5
4.   San Paolo Ostiense 10 10 3 4 3 15 15
5.   Pesaro A.Zeta Salotti (-1) 6 10 3 1 6 6 10
6.   Roma Universo Assicurazioni (-1) 0 10 0 1 9 1 19
  --  Anconitana Soldissimo Esclusa

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.
      Esclusa dal campionato

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Anconitana Soldissimo è stata esclusa dal campionato alla terza rinuncia.
Il Pesaro A.Zeta Salotti e la Roma Universo Assicurazioni hanno scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Il Naddeo Renault Carpineto Romano, il San Paolo Ostiense e l'Anconitana Soldissimo hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone FModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
A.C.F. Alaska Veglie Veglie ?
F.B.C. Apulia Ars Nova Bari Palese ?
G.S.F. Bari Bari 6º posto in Interregionale/F
S.C.F. Cosenza Cosenza ?
C.F. Jolly Componibili Cutispoti Catania 5º posto in Interregionale/F
A.C.F. Libertas Nesima Inferiore Nesima Inferiore ?

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Jolly Componibili Cutispoti 16 10 7 2 1 17 5
2.   Libertas Nesima Inferiore 13 10 6 1 3 15 8
3.   Apulia Ars Nova 12 10 5 2 3 14 12
4.   Alaska Veglie (-1) 7 10 3 2 5 16 14
5.   Cosenza 4 10 1 2 7 6 21
6.   Bari (-4) 3 10 2 3 5 8 16

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Bari ha scontato 4 punti di penalizzazione.
L'Alaska Veglie ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Il Libertas Nesima Inferiore, il Cosenza e il Bari hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone GModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1976
F.C.F. Aosta Aosta 5º posto in Interregionale/A
S.S. Ardita Leumann Leumann 6º posto in Interregionale/A
A.C.F. Helios Aosta ?
U.S. Nus Nus ?
A.C.F. Suitt Stella Azzurra Vinovo ?
G.S. Verrès Verrès 8º posto in Interregionale/A

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Aosta 9 6 3 3 0 11 4 +7
2.   Helios 7 6 3 1 2 6 6 0
3.   Ardita Leumann 6 6 2 2 2 9 8 +1
4.   Verrès 2 6 0 2 4 3 11 -8
  f.c.   Nus --
  f.c.   Suitt Stella Azzurra --

Legenda:

  Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Nus e il Suitt Stella Azzurra (squadre di Serie C) hanno partecipato a questo campionato fuori classifica.
L'Aosta, l'Helios, l'Ardita Leumann e il Verrès hanno successivamente rinunciato al campionato di Serie B.

Girone HModifica

Unica squadra iscritta e quindi qualificata per le finali:

Finali per il titoloModifica

Semifinale AModifica

L'Aosta, quarta semifinalista assegnata a questo girone, si è ritirata prima della compilazione del calendario.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Pulivapor Piacenza 6 4 3 0 1 10 2 5,00
2.   Verona 6 4 3 0 1 6 2 3,00
3.   Red Line Biella 0 4 0 0 4 2 14

Legenda:

  Ammessa alla finale per la promozione in Serie A.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Semifinale BModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Jolly Componibili Cutispoti 7 4 3 1 0 7 2
2.   Livorno (-1) 2 4 1 1 2 5 6 0,83
3. Cagliari 2 4 1 0 3 2 6 0,33
  --   Naddeo Renault Carpineto Ritirato

Legenda:

  Ammessa alla finale per la promozione in Serie A.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Naddeo Renault Carpineto Romano si è ritirato dopo la prima giornata: escluso dalle semifinali e svincolate tutte le calciatrici.
Il Livorno ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.

FinaleModifica

Risultati Luogo e data
Jolly Componibili Cutispoti 1 - 0 Pulivapor Piacenza ?, 20 novembre 1977

Il Jolly Componibili Cutispoti è campione Interregionale 1977 ed è promosso in Serie A 1978.

NoteModifica


BibliografiaModifica

  • Comunicati Ufficiali della F.I.G.C.F. conservati da una società di calcio femminile.