Apri il menu principale
James Dasaolu
James Dasaolu Göteborg 2013.jpg
James Dasaolu festeggia la medaglia d'argento vinta agli Europei indoor di Göteborg 2013.
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 186 cm
Peso 87 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
60 m 6"47 (indoor - 2014)
100 m 9"91 (2013)
Società Croydon Harriers
Carriera
Nazionale
2010- Gran Bretagna Gran Bretagna
Palmarès
Europei 2 0 0
Europei indoor 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 agosto 2016

James Dasaolu (Londra, 5 settembre 1987) è un velocista britannico.

BiografiaModifica

Primi anniModifica

James Dasaolu ha iniziato la sua carriera nel mondo dell'atletica relativamente tardi, iniziando a gareggiare solo nel 2006. Tuttavia Dasaolu, che gareggia per la società Croydon Harriers, ha fatto miglioramenti costanti e significativi fin dai primi anni, portando il record personale sui 100 m a 10"75 nel 2006, poi 10"33 nel 2007 e successivamente 10"26 nel 2008.

2008Modifica

La stagione 2008 ha visto Dasaolu scalare la classifica nazionale britannica relativa alla velocità. Sotto la guida dell'allenatore Michael Khmel, presso la Loughborough University, e allenandosi con Harry Aikines-Aryeetey, campione mondiale juniores nel 2006, e Leon Baptiste, campione europeo juniores nel 2003, Dasaolu ha vinto il campionato inglese under-23 e ha raggiunto le semifinali ai trials olimpici britannici.

2009Modifica

All'inizio della stagione 2009 ha mostrato un ulteriore miglioramento. Al settimo meeting Graziano Della Valle in Italia, ha registrato il nuovo record personale sui 100 m con il tempo di 10"15 e ha concluso al secondo posto assoluto alle spalle di Aikines-Aryeetey. Due settimane più tardi ha chiuso in 10"25 al meeting Papaflessia in Grecia, prestazione seconda solo al leader stagionale europeo Dwain Chambers.

2010Modifica

La stagione 2010 ha visto Dasaolu fare il suo debutto nella nazionale britannica seniores ai Campionati europei di Barcellona, grazie alla qualificazione ottenuta dopo ai trials britannici con il tempo di 10"23. La partecipazione agli Europei non è stata tuttavia particolarmente felice; dopo aver passato le batterie con il tempo di 10"40, è stato eliminato in semifinale con il tempo di 10"31.

2013Modifica

Ha iniziato il 2013 vincendo una medaglia d'argento ai Campionati europei indoor di Göteborg sui 60 metri; con il suo nuovo record personale di 6"48, tempo fatto registrare in finale, è stato sopravanzato di pochi millesimi dal solo Jimmy Vicaut.

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2010 Europei   Barcellona 100 m piani Semifinale 10"31
2012 Giochi olimpici   Londra 100 m piani Semifinale 10"18
2013 Europei indoor   Göteborg 60 m piani   Argento 6"48  
Mondiali   Mosca 100 m piani 10"21
2014 Europei   Zurigo 100 m piani   Oro 10"06
2015 Mondiali   Pechino 100 m piani Batteria 10"13
2016 Mondiali indoor   Portland 60 m piani Semifinale sq
Europei   Amsterdam 4×100 m   Oro 38"17
Giochi olimpici   Rio de Janeiro 100 m piani Semifinale 10"16
2017 Mondiali   Londra 100 m piani Semifinale 10"22

Altre competizioni internazionaliModifica

2014

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica