Apri il menu principale

Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2016

edizione del mondiale di atletica leggera indoor
Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2016
16th IAAF World Indoor Championships in Athletics
Logo della competizione
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera indoor
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XVI
Organizzatore IAAF
Date 17 - 20 marzo
Luogo Portland, Stati Uniti Stati Uniti
Partecipanti 547
Nazioni 148
Discipline 26
(13 maschili + 13 femminili)
Impianto/i Oregon Convention Center
Sito web portland2016.com
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti (13 / 6 / 4)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2018 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2016 (in inglese 16th IAAF World Championships in Athletics) sono stati la 16ª edizione dei Campionati del mondo di atletica leggera indoor. La competizione si è svolta dal 17 al 20 marzo presso l'Oregon Convention Center di Portland, Oregon negli Stati Uniti d'America.

Criteri di partecipazioneModifica

Le tabelle che seguono riportano i tempi e le misure minimi che gli atleti dovevano aver stabilito (tra il 1º gennaio 2015 e il 7 marzo 2016) per poter partecipare ai mondiali indoor di Portland.[1]

UominiModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 6"65 10"15 (100 m)
400 metri 46"70 45"10
800 metri 1'46"50 1'44"00
1 500 metri 3'39"50
(o 3'55"00 nel miglio)
3'33"00
3 000 metri 7'50"00 7'40"00
(o 13'10"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 7"72 13"45 (110 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 2,33 m
Salto con l'asta 5,77 m
Salto in lungo 8,18 m
Salto triplo 17,00 m
Getto del peso 20,50 m

DonneModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 7"32 11"20 (100 m)
400 metri 53"15 51"20
800 metri 2'02"50 1'58"50
1 500 metri 4'13"00
(o 4'30"00 nel miglio)
4'03"00
3 000 metri 9'00"00 8'36"00
(o 14'56"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 8"14 12"85 (100 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 1,97 m
Salto con l'asta 4,71 m
Salto in lungo 6,75 m
Salto triplo 14,30 m
Getto del peso 18,10 m

Regole di partecipazioneModifica

  • Ogni Paese può presentare fino a tre atleti per ogni specialità che risultano avere il minimo di partecipazione. Di questi, solo due possono prender parte alla gara (con l'eccezione dell'eptathlon, del pentathlon e delle staffette).
  • Per quanto riguarda le prove multiple, la IAAF invita a partecipare dodici atleti uomini e dodici donne secondo questi criteri:
    • il vincitore del Combined Events Challenge 2015;
    • i cinque migliori atleti provenienti dalle classifiche outdoor 2015 (al 31 dicembre), con un massimo di un atleta per Paese;
    • i cinque migliori atleti provenienti dalle classifiche indoor 2016 (al 29 febbraio 2016);
    • un atleta scelto a discrezione della IAAF;
In totale, non possono partecipare più di due atleti uomini e due atlete donne per ciascun Paese;
  • Per la staffetta, ogni Paese può inserire fino a sei atleti per ogni squadra;
  • I Paesi che non hanno atleti uomini o donne qualificatisi, possono presentare un solo atleta uomo o un'atleta donna;
  • L'accettazione delle iscrizioni degli atleti non qualificatisi è a discrezione dei delegati tecnici;
  • Se il paese ospitante non ha atleti qualificati in una gara, può comunque far partecipare un solo atleta in tale gara, indipendentemente dall'ottenimento del minimo di partecipazione (ad eccezione di eptathlon e pentathlon).
  • Gli atleti con un'età compresa tra i 16 e i 17 anni (al 31 dicembre 2016, ovvero nati nel 1999 o 2000) non possono partecipare al getto del peso maschile;
  • Non possono prendere parte a nessuna gara in programma atleti minori di 16 anni (al 31 dicembre 2016, nati cioè nel 2001).

CalendarioModifica

Uomini
Data 17 18 19 20
Evento                
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m B F
3 000 m B F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto F
Salto con l'asta F
Salto in lungo F
Salto triplo F
Getto del peso F
Eptathlon F F F F
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 17 18 19 20
Evento                
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m Q F
3 000 m B F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto F
Salto con l'asta F
Salto in lungo F
Salto triplo F
Getto del peso F
Pentathlon F F
4×400 m B F

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
  Trayvon Bromell 6"47     Asafa Powell 6"50   Ramon Gittens 6"51  
400 m
(dettagli)
  Pavel Maslák 45"44   Abdalelah Haroun 45"59     Deon Lendore 46"17
800 m
(dettagli)
  Boris Berian 1'45"83     Antoine Gakeme 1'46"65     Erik Sowinski 1'47"22
1 500 m
(dettagli)
  Matthew Centrowitz 3'44"22   Jakub Holuša 3'44"30   Nick Willis 3'44"37
3 000 m
(dettagli)
  Yomif Kejelcha 7'57"21   Ryan Hill 7'57"39   Augustine Kiprono Choge 7'57"43
Corse a ostacoli
60 m hs
(dettagli)
  Omar McLeod 7"41     Pascal Martinot-Lagarde 7"46     Dimitri Bascou 7"48
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Renaud Lavillenie 6,02 m     Sam Kendricks 5,80 m   Piotr Lisek 5,75 m
Salto in alto
(dettagli)
  Gianmarco Tamberi 2,36 m   Robert Grabarz 2,33 m     Erik Kynard 2,33 m  
Salto in lungo
(dettagli)
  Marquis Dendy 8,26 m   Fabrice Lapierre 8,25 m     Changzhou Huang 8,21 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Bin Dong 17,33 m   Max Heß 17,14 m     Benjamin Compaoré 17,09 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Tomas Walsh 21,78 m     Andrei Gag 20,89 m     Filip Mihaljević 20,87 m  
Prove multiple
Eptathlon
(dettagli)
  Ashton Eaton 6470 p.     Oleksiy Kasyanov 6182 p.     Mathias Brugger 6126 p.  
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Kyle Clemons
Calvin Smith
Christopher Giesting
Vernon Norwood
Elvyonn Bailey
[2]
Patrick Feeney[2]
3'02"45     Bahamas
Michael Mathieu
Alonzo Russell
Shavez Hart
Chris Brown
Ashley Riley
[2]
3'04"75     Trinidad e Tobago
Jarrin Solomon
Lalonde Gordon
Ade Alleyne-Forte
Deon Lendore
Rondel Sorrillo
[2]
Machel Cedenio[2]
3'05"51  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
  Barbara Pierre 7"02   Dafne Schippers 7"04   Elaine Thompson 7"06
400 m
(dettagli)
  Oluwakemi Adekoya 51"45     Ashley Spencer 51"72   Quanera Hayes 51"76
800 m
(dettagli)
  Francine Niyonsaba 2'00"01     Ajee' Wilson 2'00"27   Margaret Wambui 2'00"44  
1 500 m
(dettagli)
  Sifan Hassan 4'04"96   Dawit Seyaum 4'05"30   Gudaf Tsegay 4'05"71
3 000 m
(dettagli)
  Genzebe Dibaba 8'47"43   Meseret Defar 8'54"26   Shannon Rowbury 8'55"55
Corse a ostacoli
60 m hs
(dettagli)
  Nia Ali 7"81     Brianna Rollins 7"82   Tiffany Porter 7"90
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Jennifer Suhr 4,90 m     Sandi Morris 4,85 m   Ekateríni Stefanídi 4,80 m
Salto in alto
(dettagli)
  Vashti Cunningham 1,96 m     Ruth Beitia 1,96 m   Kamila Lićwinko 1,96 m
Salto in lungo
(dettagli)
  Brittney Reese 7,22 m     Ivana Španović 7,07 m     Lorraine Ugen 6,93 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Yulimar Rojas 14,41 m   Kristin Gierisch 14,30 m     Paraskeuī Papachristou 14,15 m
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Michelle Carter 20,21 m     Anita Márton 19,33 m     Valerie Adams 19,25 m
Prove multiple
Pentathlon
(dettagli)
  Brianne Theisen-Eaton 4881 p.     Anastasiya Mokhnyuk 4847 p.     Alina Fyodorova 4770 p.  
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Natasha Hastings
Quanera Hayes
Courtney Okolo
Ashley Spencer
3'26"38     Polonia
Ewelina Ptak
Małgorzata Hołub
Magdalena Gorzkowska
Justyna Święty
3'31"15     Romania
Adelina Pastor
Elena Mirela Lavric
Andrea Miklós
Bianca Răzor
3'31"51  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Riepilogo
1   Stati Uniti 13 6 4 23
2   Etiopia 2 2 1 5
3   Francia 1 1 2 4
4   Giamaica 1 1 1 3
5   Burundi 1 1 0 2
  Paesi Bassi 1 1 0 2
  Rep. Ceca 1 1 0 2
8   Nuova Zelanda 1 0 2 3
9   Cina 1 0 1 2
10   Bahrein 1 0 0 1
  Canada 1 0 0 1
  Italia 1 0 0 1
  Venezuela 1 0 0 1
14   Germania 0 2 1 3
  Ucraina 0 2 1 3
16   Gran Bretagna 0 1 2 3
  Polonia 0 1 2 3
18   Romania 0 1 1 2
19   Australia 0 1 0 1
  Bahamas 0 1 0 1
  Qatar 0 1 0 1
  Serbia 0 1 0 1
  Spagna 0 1 0 1
  Ungheria 0 1 0 1
25   Grecia 0 0 2 2
  Kenya 0 0 2 2
  Trinidad e Tobago 0 0 2 2
28   Barbados 0 0 1 1
  Croazia 0 0 1 1
Totale 26 26 26 78

NoteModifica

  1. ^ (EN) IAAF World Indoor Championships in Athletics - Portland 2016 - Entry Standards (PDF), IAAF.org. URL consultato il 10 marzo 2016.
  2. ^ a b c d e Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera