Jenny (nome)

prenome femminile

Jenny è un nome proprio di persona inglese femminile[1].

VariantiModifica

Origine e diffusioneModifica

Si originò come diminutivo medievale di Jane[1][2][3] (una forma medievale inglese di Giovanna). Prima del XX secolo era più comune la forma Jennie[4], e dalla metà di quel secolo il nome è generalmente considerato un derivato di Jennifer[1][3]. Va notato che la forma Jenni è anche un ipocoristico finlandese di Johanna (sempre Giovanna)[5]. Il nome è in uso occasionalmente anche in italiano, dove si ritrova anche la forma italianizzata Genny.

La forma moderna Jenna cominciò ad essere usata nel tardo XIX secolo[3], e venne resa celebre durante gli anni Ottanta dal personaggio di Dallas Jenna Wade[3][6].

Verso il Seicento il nome subì un processo deonomastico, cominciando ad essere usato, assieme con il nome Jack, come nome comune per indicare animali - specie uccelli - o utensili meccanici[2]: ad esempio, jenny wren è un nome comune per gli scriccioli[2][3], il barbagianni e l'allocco sono chiamati jenny owl e jenny hoolet in Northumberland[3], e il nome inglese della giannetta è spinning jenny[2]. Il nome viene applicato anche ad alcune creature acquatiche fittizie come Jenny Dentiverdi (uno spirito fluviale malvagio del folklore britannico)[3] e Jenny Haniver (un criptide realizzato utilizzando la carcassa di un pesce chitarra).

OnomasticoModifica

Se considerato un derivato di Ginevra, il nome è adespota, ovvero non portato da alcuna santa, quindi l'onomastico ricorre il 1º novembre, ad Ognissanti. Vista l'origine, però, se ne può festeggiare l'onomastico anche lo stesso giorno di Giovanna.

PersoneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Jenny.

Variante JenniModifica

Variante JennieModifica

Variante JennaModifica

Variante GennyModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g (EN) Jenny, su Behind the Name. URL consultato il 26 marzo 2017.
  2. ^ a b c d (EN) Jenny, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 26 marzo 2017.
  3. ^ a b c d e f g K. M. Sheard, Llewellyn's Complete Book of Names, su Llewellyn Publications, Pag. 308, ISBN 0738723681.
  4. ^ (EN) Jennie, su Behind the Name. URL consultato il 26 marzo 2017.
  5. ^ (EN) Jenni (1), su Behind the Name. URL consultato il 26 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2008).
  6. ^ (EN) Jenna, su Behind the Name. URL consultato il 26 marzo 2017.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi