La spia dei lancieri

film del 1937 diretto da Gregory Ratoff
La spia dei lancieri
Titolo originaleLancer Spy
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1937
Durata78 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, guerra, thriller
RegiaGregory Ratoff
SoggettoMartha Cnockhaert McKenna
SceneggiaturaPhilip Dunne
ProduttoreSamuel G. Engel
Produttore esecutivoDarryl F. Zanuck
Casa di produzione20th Century Fox
FotografiaBarney McGill
MontaggioLouis R. Loeffler
MusicheArthur Lange, Charles Maxwell
ScenografiaAlbert Hogsett
CostumiHerschel McCoy
TruccoArthur Stone
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La spia dei lancieri (Lancer Spy) è un film del 1937 diretto da Gregory Ratoff.

TramaModifica

Prima guerra mondiale: l'ufficiale inglese del Servizio Segreto, tenente Michael Bruce, dato per morto, anche alla moglie Joan Bruce e alla figlia, assume per la somiglianza l'identità di un barone e ufficiale tedesco, Kurt von Rohback, incaricato dal colonnello Fenwick di acquisire informazioni riservate dall'alto comando tedesco. Scoperto, viene aiutato da una soubrette ungherese, Dolores Daria; fugge assumendo l'identità di un cittadino statunitense, oltrepassando il confine svizzero e quindi ponendosi in salvo soccorso da due frati francescani. A guerra finita, sempre sotto falsa identità, ogni anno si reca in Germania in un cimitero a porre dei fiori in ricordo della ragazza ungherese che lo aveva aiutato e che per questo era stata fucilata.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema