Apri il menu principale

BiografiaModifica

Figlia di un giudice, Virginia Field fu educata a Parigi e tornò nella natia Londra per studiare recitazione. Nei primi anni trenta lavorò a Vienna con il celebre Max Reinhardt e fece il suo debutto sul grande schermo britannico nel 1934 con i film The Primrose Path e The Lady Is Willing.

Nel 1936 arrivò a Hollywood e recitò nel ruolo di Miss Herbert nel film in costume Lord Fauntleroy, prodotto da David O. Selznick, cui fecero seguito diverse apparizioni in pellicole per lo più prodotte dalla 20th Century Fox. Tra i film da lei interpretati nella seconda metà del decennio, sono da ricordare I Lloyds di Londra (1936), Ragazze innamorate (1936), La spia dei lancieri (1937), oltre ad alcune pellicole incentrate sulla figura del detective Mr. Moto come Tigre verde (1937), Mr. Moto's Last Warning (1939), Mr. Moto Takes a Vacation (1939).

Durante gli anni quaranta l'attrice lavorò intensamente nel cinema ma i suoi rimasero essenzialmente di coprotagonista. Tra i titoli da lei interpretati durante il decennio, da ricordare i drammi Il ponte di Waterloo (1940) e La baia di Hudson (1941), le commedie La taverna delle stelle (1943) e Rivista di stelle (1947), l'esotico La femmina di Singapore (1941).

Nella prima metà degli anni cinquanta la Field lasciò progressivamente il grande schermo e passò alla televisione, partecipando a numerose serie antologiche popolari in quel periodo, come Fireside Theatre (1954-1955) e The Ford Television Theatre (1952-1956), e a telefilm come The Rebel (1961) e Tales of Wells Fargo (1961).

L'attrice apparve in sei diversi episodi della serie poliziesca Perry Mason. In due di essi, The Case of the Provocative Protege (1960) e The Case of the Polka Dot Pony, interpretò il ruolo dell'assassina, mentre in The Case of the Simple Simon fu una cliente dell'avvocato Mason. Dal 1966, anno in cui partecipò per l'ultima volta alla serie, la Field diradò le proprie apparizioni televisive, fino al definitivo ritiro dalle scene nel 1975, dopo aver interpretato un episodio del telefilm Adam-12.

Vita privataModifica

Virginia Field fu sposata tre volte. Ebbe una figlia, Margaret, dal primo matrimonio (1942-1946) con l'attore Paul Douglas, dopodiché si risposò nel 1947 con Howard Grode, dal quale divorziò l'anno successivo. Il terzo matrimonio con l'attore Willard Parker, sposato nel 1951, durò fino alla morte della Field, avvenuta il 2 gennaio 1992, all'età di 74 anni.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN51951774 · ISNI (EN0000 0000 2517 8770 · LCCN (ENn85248167 · GND (DE1061432262 · BNF (FRcb14679130k (data) · WorldCat Identities (ENn85-248167