María Cuadra

attrice spagnola

María Cuadra (Madrid, 26 dicembre 1936) è un'attrice spagnola.

María Cuadra (a destra) con Rossella Como nel film Marinai, donne e guai (1958)

BiografiaModifica

Debuttò cinematograficamente nel 1956. Prese parte come protagonista in alcuni film spagnoli e produzioni internazionali tra cui: Platero y yo, Ultimo Encuentro, Vuelve San Valentin, Marinai, donne e guai, I tromboni di Fra' Diavolo con Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello, e sempre con Raimondo Vianello in Granada, addio! di Marino Girolami (1967).[1] Ha collaborato con vari attori tra cui Van Johnson, Fernando Rey, Giuliano Gemma nel film Il prezzo del potere, dove interpreta il personaggio di Lucretia Garfield, e con Vittorio De Sica e Anita Ekberg in Le tre "eccetera" del colonnello (1960).[2]

Figlia del torero Antonio Cuadra Belmonte (detto "Antoñete"),[3] sposò l'attore e produttore italiano Eduardo De Santis da cui poi divorziò. Da questo matrimonio ebbe tre figli: Natasha, Nicolas e Antonella. Attualmente María Cuadra vive a Madrid dove si dedica a opere di carità e dove è stata nominata ambasciatrice dell'UNICEF e della Croce Rossa internazionale.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, Maria Cuadra | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 21 marzo 2016.
  2. ^ María Cuadra - Movieplayer.it, su movieplayer.it. URL consultato il 21 marzo 2016.
  3. ^ María Cuadra, su IMDb. URL consultato il 21 marzo 2016.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN316738416 · ISNI (EN0000 0004 5100 8205 · BNF (FRcb16969405s (data) · WorldCat Identities (ENviaf-316738416