Apri il menu principale
Marc Raquil
Marc Raquil Berlin 2006.jpg
Marc Raquil nel 2006.
Nazionalità Francia Francia
Altezza 191 cm
Peso 81 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
200 m 21"03 (2001)
400 m 44"79 (2003)
400 m 46"34 (indoor - 2000)
800 m 1'50"90 (2003)
Società Nice Cote d'Azur Athletisme
Carriera
Nazionale
1997- Francia Francia 21
Palmarès
Mondiali 1 1 0
Europei 2 0 0
Europei indoor 1 0 1
Europei under 23 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2012

Marc Raquil (Créteil, 2 aprile 1977) è un velocista francese, specializzato nei 400 metri piani, disciplina di cui è stato campione europeo a Göteborg 2006.

Indice

BiografiaModifica

Originario della Martinica, nel 2000 si è messo in evidenza conquistando la medaglia di bronzo ai Campionati europei indoor e sfiorando il podio alle Olimpiadi di Sydney, dove è giunto quarto con la staffetta 4×400 metri.

Ai Campionati mondiali di Parigi del 2003 ha conquistato il bronzo nella gara individuale (successivamente divenuto argento per la squalifica di Jerome Young) e la medaglia d'oro con la 4×400 m.

Nel 2005, ancora con la staffetta, ha vinto l'oro ai campionati europei indoor, mentre ai mondiali di Helsinki non è andato oltre il sesto posto.

Nel 2006, ai campionati europei di Göteborg, ha conquistato un doppio oro, sia nella gara individuale che nella staffetta.

Record nazionaliModifica

SenioresModifica

ProgressioneModifica

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1999 Europei under 23   Göteborg 400 metri   Bronzo 46"18
2000 Europei indoor   Gand 400 metri   Bronzo 47"28
Giochi olimpici   Sydney 400 metri Quarti di finale 45"56
4×400 metri 3'01"02
2001 Mondiali   Edmonton 400 metri Semifinale 45"22
2003 Mondiali   Parigi 400 metri   Argento 44"79  
4×400 metri   Oro 2'58"96  
2005 Europei indoor   Madrid 4×400 metri   Oro 3'07"90
Mondiali   Helsinki 4×400 metri 3'03"10
2006 Europei   Göteborg 400 metri   Oro 45"02
4×400 metri   Oro 3'01"10

Coppe e meeting internazionaliModifica

2003

2005

2006

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica