Apri il menu principale

Margherita di Savoia (1420-1479)

regina di Sicilia, contessa palatina e contessa di Württemberg
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri omonimi, vedi Margherita di Savoia (disambigua).
Margherita di Savoia
41Ulrich vielgeliebt.jpg
Margherita di Savoia (prima da destra) con il suo terzo ed ultimo marito, Ulrico V di Württemberg, e le sue precedenti due mogli (Margherita di Cleve, terza da destra, e Elisabetta di Baviera-Landshut, seconda da destra)
Contessa consorte del Württemberg
Stemma
In carica 11 novembre 1453 – 30 settembre 1479
Predecessore Elisabetta di Baviera-Landshut
Successore Elisabetta di Hohenzollern
Elettrice Palatina del Reno
In carica 1445 – 13 agosto 1449
Predecessore Matilde di Savoia
Successore Margherita di Baviera-Landshut
Duchessa di Calabria
(Moglie dell'erede al trono del Regno di Napoli)
In carica 31 marzo 1431 – 12 novembre 1434
Predecessore Maria di Blois-Châtillon
Successore Isabella di Lorena
Duchessa consorte d'Angiò
In carica 31 marzo 1431 – 12 novembre 1434
Predecessore Iolanda di Aragona
Successore Isabella di Lorena
Contessa consorte di Provenza e di Forcalquier
Contessa consorte del Maine
In carica 31 marzo 1431 – 12 novembre 1434
Predecessore Iolanda di Aragona
Successore Isabella di Lorena (Provenza)
Cobella Ruffo (Maine)
Nascita Morges, Ducato di Savoia (oggi Svizzera), 7 agosto 1420
Morte Stoccarda, Contea del Württemberg (oggi Germania), 30 settembre 1479
Dinastia Savoia
Padre Amedeo VIII di Savoia
Madre Maria di Borgogna
Consorti Luigi III d'Angiò-Valois
Ludovico IV di Wittelsbach, elettore del Palatinato
Ulrico V, conte del Württemberg
Figli da Ludovico IV:
Filippo
da Ulrico V:
Elena
Margherita
Filippina

Margherita di Savoia (Morges, 7 agosto 1420Stoccarda, 30 settembre 1479), figlia del duca Amedeo VIII di Savoia e di Maria di Borgogna, ottenne tramite i suoi tre matrimoni vari titoli: dal primo con Luigi III d'Angiò-Valois fu duchessa di Calabria, duchessa consorte d'Angiò, contessa consorte di Provenza e di Forcalquier, contessa consorte del Maine; dal secondo con l'elettore Ludovico IV del Palatinato fu elettrice Palatina del Reno; e dal terzo con il conte Ulrico V del Württemberg fu contessa consorte del Württemberg.

BiografiaModifica

Era figlia del conte Amedeo VIII di Savoia (antipapa dal 1439 al 1449, con il nome di Felice V). Crebbe a Torino, ed all'età di quattordici anni venne data in sposa a Luigi III d'Angiò, re titolare di Sicilia. Egli tuttavia morì poco dopo la celebrazione delle nozze, e Margherita sposò in seguito l'elettore palatino Ludovico IV del Palatinato. Rimasta nuovamente vedova nel 1449, nel 1453 andò in sposa al conte Ulrico V di Württemberg.

Fu appassionata di letteratura e collezionò manoscritti, commissionati od acquistati.

Dopo la sua morte venne sepolta nella Chiesa collegiale di Stoccarda.

FigliModifica

Dal matrimonio con Ludovico nacque un solo figlio:

  • Filippo (14 luglio 1448; 28 febbraio 1508), principe elettore palatino;

Con Ulrico, Margherita ebbe i seguenti figli:

  • Elena (dopo il 1453 – 1506), andata sposa al conte Kraft VI di Hohenlohe-Waldenburg-Neuenstein;
  • Margherita (dopo il 1453 – 1470), andata sposa nel 1469 al conte Filippo di Eppstein-Königstein;
  • Filippina (dopo il 1453 – 1475), andata sposa al conte Giacomo II di Horn.

BibliografiaModifica

  • Jörg Rogge (a cura di), Fürstin und Fürst. Familienbeziehungen und Handlungsmöglichkeiten von hochadeligen Frauen im Mittelalter (= Mittelalter-Forschungen 15), Ostfildern 2004.
  • Henrike Lähnemann, Margarethe von Savoyen in ihren literarischen Beziehungen, in: "Encomia-Deutsch", Berlin 2002, pp. 158-173.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15667729 · ISNI (EN0000 0000 1570 487X · GND (DE123011892 · BAV ADV10304813 · CERL cnp00572854 · WorldCat Identities (EN15667729