Apri il menu principale

Maria Laura Baccarini

attrice teatrale, ballerina e cantante italiana
Maria Laura Baccarini
Maria Laura Baccarini (865202198).jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Swing
Pop
Musica sperimentale
Periodo di attività musicale1985 – in attività
EtichettaNuova Carisch / Dischi Ricordi / Carosello Records
Album pubblicati6
Sito ufficiale

Maria Laura Baccarini (Roma, 24 maggio 1966) è un'attrice teatrale, ballerina, cantante e show-girl televisiva italiana. È attiva anche nel cinema come doppiatrice della Cine Video Doppiatori (CVD).

Personaggio della televisione, di formazione teatrale, ha debuttato nell'ambito di spettacoli di genere musical e teatro-danza alla metà degli anni ottanta.

Figlia del direttore di doppiaggio Carlo Baccarini e nipote dell'attrice Laura Carli, come cantante è interprete di un repertorio jazz, swing, pop e sperimentale, in particolare con brani di Cole Porter, George Gershwin e Leonard Bernstein[1].

Nel 2005 ha interpretato sé stessa nel documentario di produzione francese Nuit américaine ricavato dallo spettacolo musicale teatrale omonimo.

Trascorre lunghi periodi in Francia, dove tiene concerti[2].

BiografiaModifica

Maria Laura Baccarini ha avuto un passato da ginnasta come appartenente alla squadra nazionale italiana di ginnastica ritmica. Poi è passata al teatro debuttando nel 1986 al Festival dei Due Mondi di Spoleto con la commedia Piccoli Equivoci, regia di Claudio Bigagli, con Sergio Castellitto ed Elisabetta Pozzi[3].

Come danzatrice ha fatto parte del corpo di ballo della Rai, ente televisivo nel quale ha debuttato nel 1985 nella trasmissione Passione mia al fianco di Monica Vitti. Nel medesimo anno ha preso poi parte - impersonando il ruolo della Fatina[4] - a Pronto, chi gioca? con Enrica Bonaccorti.

Come showgirl ha partecipato al caste de "La TV delle ragazze", trasmissione andata in onda su Rai 3 nel 1988 e 1989.

Come attrice di musical ha preso parte nel 1990 con la Compagnia della Rancia alla versione italiana di A Chorus Line, nel ruolo di Cassie. Diretta da Saverio Marconi ha partecipato per due anni alle repliche del musical.

Sempre con la Compagnia della Rancia nel 1992 è stata protagonista al fianco di Fabio Ferrari de Il giorno della tartaruga, remake della commedia musicale di Garinei e Giovannini su musiche di Renato Rascel che aveva avuto come interprete Delia Scala.

Ha effettuato tournée all'estero, recitando spesso al fianco di attori brillanti come Gianluca Guidi e Maurizio Micheli.

Nel maggio 2009 ha tenuto a Roma con Stefano Bontempi e Pamela Pagano uno stage sul musical intitolato Il mondo di Fosse.

Nel 2009 ha ricevuto il Premio America della Fondazione Italia USA.

Repertorio teatraleModifica

Altri lavori teatrali:

DoppiaggioModifica

Nel cinema ha doppiato Patricia Arquette (Human nature), Audra Blaser (Bandidas), Daniel Emilfork (La città perduta), Parker Posey (Superman Returns), Shannon Elizabeth (Jay & Silent Bob... Fermate Hollywood!).

Ne I guardiani della notte è la voce di Tigrotto.

Nel cinema d'animazione ha dato voce a Brigitte Viturbes in Asterix e i Vichinghi e Maryline Tuvache ne La bottega dei suicidi, mentre per la televisione ha doppiato in telefilm Carol-Ann Plante (Harry e gli Henderson) e Nicole Eggert (Baby Sitter).

DiscografiaModifica

  • A Chorus Line
  • Il giorno della tartaruga
  • Cabaret
  • Stanno suonando la nostra canzone (They're playing our Song)
  • Promesse, Promesse (Promises, Promises, 2002)
  • Nuit americaine (con DVD, registrato live all'Opera Comique di Parigi)

NoteModifica

  1. ^ Vedi: Pagina personale su MySpace
  2. ^ Vedi: Intervista su Modica.info
  3. ^ Fonte:
  4. ^ Fonte: Grasso A. (a cura di), Enciclopedia della televisione, Garzanti, 2008, pag. 623

Collegamenti esterniModifica