Mediaset Play

Servizi ondemand e smart tv di Mediaset
Mediaset Play
sito web
Logo
URLwww.mediasetplay.mediaset.it
Tipo di sitoportale multimediale
LinguaItaliano
ProprietarioMediaset
Creato daMediaset
Lancio5 luglio 2018
SloganLa tua tv aumentata

Mediaset Play è il portale multimediale di Mediaset per la visione di contenuti in streaming via Internet, sia in diretta che in modalità on demand.

StoriaModifica

Mediaset Play nasce il 5 luglio 2018[1] come erede di Mediaset On Demand, inglobando anche i siti dei canali televisivi gratuiti e introducendo alcune nuove funzioni che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti nel precedente portale. Una di queste è Restart, che consente di rivedere dall'inizio il programma che sta andando in onda in un determinato momento su un canale televisivo del gruppo.

È disponibile anche come app per Android, iOS e per le Smart TV con tecnologia MHP o HbbTV.

In occasione del Grande Fratello e del Grande Fratello VIP, viene attivato temporaneamente il canale Grande Fratello MultiRegia, che consente la visione della diretta quotidiana da due differenti regie.

Dal 22 ottobre 2018 al 31 dicembre 2019 è stato disponibile esclusivamente sul portale il canale di televendite M4C.

Nell'agosto 2019, in occasione della scomparsa di Nadia Toffa, nel portale di Mediaset Play, ha messo tutti i video della Mediaset degli anni '70 fino agli anni 2020.

Dal 14 gennaio 2020 viene trasmesso in diretta web ed in contemporanea con le piattaforme social e Youtube Adoro!, il salottino de La pupa e il secchione - E viceversa, le cui puntate sono disponibili anche ondemand.

NoteModifica

  1. ^ Mediaset Play, cos'è e come funziona la nuova piattaforma online, su Digitale Terrestre Facile, 7 luglio 2018. URL consultato il 2 marzo 2019.

Collegamenti esterniModifica