Michael Ian Black

comico, attore e sceneggiatore statunitense

Michael Ian Black, nato Michael Ian Schwartz (Hillsborough, 12 agosto 1971), è un comico, attore e sceneggiatore statunitense.

Michael Ian Black nel 2015

BiografiaModifica

Nasce a Hillsborough, nel New Jersey, da una famiglia ebrea statunitense.[1][2] I suoi genitori divorziano quando aveva tre anni; sua madre, Jill, più tardi avrebbe fatto coming out come lesbica,[3] mentre suo padre, Robert, sarebbe morto all'età di 39 anni per un trauma cranico procurato da un'aggressione da parte di ignoti.[4]

All'Università di New York, che frequenta brevemente senza portare a termine gli studi, entra a far parte del gruppo comico The State, composto da Robert Ben Garant, Michael Patrick Jann, Kerri Kenney-Silver, Thomas Lennon, Joe Lo Truglio, Ken Marino, Michael Showalter e David Wain.[5] Prima d'entrare nel mondo dello spettacolo, cambia il suo cognome da Schwartz ("nero" in tedesco) a Black, onde evitare fraintendimenti con l'attore Mike Schwartz.[senza fonte]

 
Michael Ian Black nel 2007.

Tra fine anni novanta e inizio anni duemila, partecipa in diversi ruoli col resto dei The State al programma di sketch comici di MTV The State, al film Wet Hot American Summer, diretto da Wain, e alla serie di Comedy Central Reno 911!.

Dal 2002 al 2010 si fa notare in solitaria commentando in maniera irriverente la serie di programmi di VH1 I Love the..., dedicata alla cultura pop di ciascun decennio della seconda metà del XX secolo. Ha poi un ruolo regolare nella serie televisiva della NBC Ed (2000-2004) e presenta per diverse serate il The Late Late Show della CBS in attesa che Craig Ferguson vi sostituisca Craig Kilborn alla conduzione.

Ha scritto la sceneggiatura di due film comici, Matrimonio per sbaglio (2006) e Run Fatboy Run (2007, che ha co-sceneggiato col protagonista Simon Pegg), dirigendone inoltre il primo, interpretato da Jason Biggs, Isla Fisher e Joe Pantoliano.

Oltre a lavorare come attore e sceneggiatore, prevalentemente in televisione, Black scritto anche diversi libri di letteratura per l'infanzia.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

SceneggiatoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Produttore esecutivoModifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Lior Zaltzman, Jewish Comedian Donald Trump Children's Book Rubs Racists the Wrong Way, in Haaretz, 23 luglio 2016. URL consultato il 12 giugno 2017.
  2. ^ (EN) Daria Meoli, That's Entertainment, in New Jersey Monthly, ottobre 2005. URL consultato il 26 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2005).
    «Add Stella, the strange Comedy Network brainchild of Princeton native Michael Showalter and Hillsborough native Michael Ian Black—he played wacky bowling-alley employee Phil in Ed, filmed all over the state—and Ohioan David Wain.».
  3. ^ (EN) Doug Rule, Gay by Association: Michael Ian Black is an affiliated member of the gay community: Books section, in Metro Weekly, 1º marzo 2012.
  4. ^ (EN) Michael Ian Black, You're Not Doing It Right: Tales of Marriage, Sex, Death, and Other Humiliations, New York, Gallery Books, 2012, p. 109–111, ISBN 978-1439167861.
  5. ^ (EN) Corey Stulce, The State Before They Were the State: An Oral History of How the Beloved Sketch Group First Met in College, su Vulture, 2 maggio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1917361 · ISNI (EN0000 0000 8350 1353 · Europeana agent/base/68065 · LCCN (ENn2007034529 · GND (DE1021411299 · BNF (FRcb158092139 (data) · BNE (ESXX5010912 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2007034529