Michael Showalter (Princeton, 17 giugno 1970) è un comico, attore, sceneggiatore, regista e produttore televisivo statunitense.

Michael Showalter al Montclair Film Festival 2015

Biografia modifica

Michael Showalter è nato il 17 giugno 1970 a Princeton, nel New Jersey[1][2][3]. È figlio di Elaine Showalter (nata Cottler), autrice, critica letteraria e professoressa di inglese, e English Showalter, professore di letteratura francese del XVIII secolo a Yale[4][5][6]. Suo padre è episcopaliano, mentre sua madre è ebrea[7][8]. Ha una sorella maggiore, Vinca Showalter LaFleur, che è una scrittrice. Ha frequentato la Princeton High School[9]. Ha frequentato l'Università di New York[10]. Successivamente, ha frequentato l'Università Brown di Providence, dove si è laureato[11]. Dopo aver finito gli studi, il gruppo comico in cui si era unito all'università, The New Group, ha cambiato il suo nome in The State e ha iniziato a creare cortometraggi per uno spettacolo di MTV chiamato You Wrote It, You Watch It, condotto da Jon Stewart . In seguito il gruppo ha realizzato la propria serie, The State, andata in onda per due anni su MTV. Dal 2004 al 2006, ha interpretato Ron Parker nella serie di ESPN Classic, Cheap Seats: Without Ron Parker[4]. Per un breve periodo di tempo, ha lavorato come corrispondente per il programma The Daily Show[12]. Nel 2005 ha scritto, diretto e recitato nel film The Baxter[13].

 
Michael Showalter nel 2007

Dal 2007 al 2008, a condotto la webserie The Michael Showalter Showalter. Il suo primo ospite è stato il comico Zach Galifianakis . Inoltre, ha ospitato David Cross, Michael Ian Black, Paul Rudd, David Wain, Andy Samberg, Michael Cera e Mike Birbiglia . Nel novembre 2007, ha pubblicato il suo primo CD , intitolato Sandwiches & Cats[14]. Nel 2009, ha collaborato ancora una volta con Michael Ian Black nella serie di Comedy Central Michael & Michael Have Issues[15]. Nel 2011, ha pubblicato il suo primo libro, Mr. Funny Pants[16]. Nel 2009, ha recitato in una puntata della ventesima stagione di Law & Order - I due volti della giustizia[17]. Nel 2011, è apparso in una serie di spot pubblicitari che sponsorizzavano la Toyota Yaris[18]. Dal 2013 al 2014, ha sceneggiato la sitcom della ABC Super Fun Night[19].

Nel 2014, ha scritto insieme a David Wain il film They Came Together[20]. Successivamente i due hanno co-scritto otto puntate della serie di Netflix Wet Hot American Summer: First Day of Camp, basato sul film del 2001, Wet Hot American Summer[21]. Nella serie, Showalter è apparso nei panni di Gerald "Coop" Cooperberg e del presidente Ronald Reagan[22][23]. Inoltre, ha anche co-scritto e interpretato il sequel Wet Hot American Summer: Ten Years Later, presentato per la prima volta nel 2017[24].

Nel 2015, ha diretto e scritto il film Hello, My Name Is Doris. Il film, vede come protagonista Sally Field, Max Greenfield, Beth Behrs, Wendi McLendon-Covey, Stephen Root, Elizabeth Reaser e Tyne Daly[25][26]. Nel 2017, ha diretto The Big Sick - Il matrimonio si può evitare... l'amore no, film interpretato da Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter e Ray Romano . Questa pellicola, ha ricevuto recensioni positive dalla critica ed è stato candidato all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale.

Nel 2021, è uscito il suo quinto film da regista, Gli occhi di Tammy Faye[27][28]. Il film ha vinto l'Oscar per la migliore attrice a Jessica Chastain e quello per il miglior trucco e acconciatura[29][30][31]. Nel 2022, è stato candidato a due Emmy per The Dropout[32][33].

Vita privata modifica

Il 16 gennaio 2021 ha sposato Anne Kalin Ellis a New York[34]. La coppia ha avuto due gemelli, nati nel 2014[35].

Filmografia modifica

Attore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

  • You Wrote It, You Watch It - serie TV (1992)
  • The State - serie TV, 27 episodi (1993-1995)
  • Apt. 2F - serie TV, 4 episodi (1997)
  • Random Play - serie TV, 3 episodi (1999)
  • Law & Order - I due volti della giustizia (Law & Order) - serie TV, 2 episodi (2000-2009)
  • Sex and the City - serie TV, episodio 6x07 (2003)
  • Soundtrack Live, regia di Amy Miles e Amy Poehler - film TV (2004)
  • Cheap Seats: Without Ron Parker - serie TV, 6 episodi (2004-2006)
  • Stella - serie TV, 10 episodi (2005)
  • Wainy Days - serie TV, episodio 2x10 (2008)
  • Viralcom - serie TV, episodio 1x06 (2008)
  • The Slope - serie TV, episodio 2x03 (2012)
  • F to 7th - serie TV, episodio 1x01 (2013)
  • Inside Amy Schumer - serie TV, episodio 1x01 (2016)
  • You're Whole - serie TV, episodio 1x04 (2013)
  • Comedy Bang! Bang! - serie TV, episodio 3x06 (2014)
  • American Viral - serie TV, 4 episodi (2014)
  • Wet Hot American Summer: First Day of Camp - miniserie TV, 8 episodi (2015)
  • The Grinder - serie TV, episodio 1x06 (2015)
  • Childrens Hospital - serie TV, 2 episodi (2015-2016)
  • Giles Vanderhoot, regia di Michael Showalter - film TV (2016)
  • Search Party - serie TV, 5 episodi (2016-2017)
  • Wet Hot American Summer: Ten Years Later - miniserie TV, 8 episodi (2017)
  • 9JKL - Scomodi vicini (JKL) - serie TV, episodio 1x11 (2017)

Cortometraggi modifica

Doppiatore modifica

Sceneggiatore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

  • You Wrote It, You Watch It - serie TV (1992)
  • The State - serie TV, 27 episodi (1993-1995)
  • Random Play - serie TV, 3 episodi (1999)
  • The Wrong Coast - serie TV (2004)
  • Comedy Central Presents - serie TV, 2 episodi (2004-2008)
  • Stella - serie TV, 10 episodi (2005)
  • The Michael Showalter Showalter - serie TV, 10 episodi (2007-2008)
  • Risk! - serie TV (2009)
  • Michael & Michael Have Issues - serie TV, 7 episodi (2009)
  • Super Fun Night - serie TV, 2 episodi (2013-2014)
  • Newsreaders - serie TV, 2 episodi (2013-2014)
  • Childrens Hospital - serie TV, 4 episodi (2013-2016)
  • Wet Hot American Summer: First Day of Camp - miniserie TV, 8 episodi (2015)
  • Giles Vanderhoot, regia di Michael Showalter - film TV (2016)
  • Search Party - serie TV, 50 episodi (2016-2022)
  • Wet Hot American Summer: Ten Years Later - miniserie TV, 8 episodi (2017)

Cortometraggi modifica

Regista modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

  • Michael & Michael Have Issues - serie TV, 5 episodi (2009)
  • You're Whole - serie TV, 7 episodi (2012-2013)
  • Giles Vanderhoot - film TV (2016)
  • Love - serie TV, 3 episodi (2016-2018)
  • Grace and Frankie - serie TV, 2 episodi (2016-2019)
  • Search Party - serie TV, 3 episodi (2017)
  • In the Dark - serie TV, episodio 1x01 (2020)
  • The Shrink Next Door - serie TV, 4 episodi (2021)
  • The Dropout - miniserie TV, 4 episodi (2022)
  • I Love That for You - serie TV, 2 episodi (2022)

Produttore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

  • Stella - serie TV, 10 episodi (2005)
  • The Michael Showalter Showalter - serie TV, 10 episodi (2007-2008)
  • Comedy Central Presents - serie TV, episodio 12x09 (2008)
  • Michael & Michael Have Issues - serie TV, 5 episodi (2009)
  • American Viral - serie TV, 3 episodi (2014)
  • Wet Hot American Summer: First Day of Camp - miniserie TV, 8 episodi (2015)
  • Giles Vanderhoot, regia di Michael Showalter - film TV (2016)
  • Search Party - serie TV, 30 episodi (2016-2020)
  • Wet Hot American Summer: Ten Years Later - miniserie TV, episodio 1x01 (2017)
  • In the Dark - serie TV, 51 episodi (2019-2022)
  • Vegas High, regia di Gillian Robespierre - film TV (2020)
  • The Shrink Next Door - serie TV, 8 episodi (2021)
  • The Dropout - miniserie TV, 7 episodi (2022)
  • I Love That for You - serie TV, 8 episodi (2022)

Cortometraggi modifica

  • Birthday, regia di David Wain (2008)
  • Stomach People, regia di Julia Mattison (2022)

Riconoscimenti modifica

  • Premio Emmy
    • 2022 - Candidatura alla migliore miniserie per The Dropout[36]
    • 2022 - Candidatura al miglior regista in una miniserie o film per la televisione per The Dropout

Note modifica

  1. ^ (EN) Learn about Michael Showalter, su Famous Birthdays. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  2. ^ Michael Showalter News & Biography - Empire, su www.empireonline.com. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  3. ^ (EN) Michael Showalter – The Vogue, su thevogue.com. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  4. ^ a b Michael Showalter Biography (1970-), su www.filmreference.com. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  5. ^ (EN) BYT Interview: Elaine Showalter (yeah, Michael Showalter's mom) ⋆ BYT // Brightest Young Things, su BYT // Brightest Young Things, 27 dicembre 2010. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  6. ^ (EN) Perspective | Seeing ‘The Eyes of Tammy Faye’ through a feminist lens, in Washington Post. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  7. ^ www.thejc.com, https://www.thejc.com/culture/interviews/i-ve-always-been-seen-by-other-people-as-jewish-1.441957. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  8. ^ The Rumpus Interview With Michael Showalter - The Rumpus.net, su therumpus.net. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  9. ^ (EN) Amy Kuperinsky | NJ Advance Media for NJ.com, ‘The Eyes of Tammy Faye’ director Michael Showalter on televangelism, redemption and false idols, su nj, 29 settembre 2021. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  10. ^ (EN) Aiden Mason, Five Things You Didn’t Know About Michael Showalter, su TVovermind, 28 dicembre 2017. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  11. ^ Michael Showalter | Apple TV (IT), su Apple TV. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  12. ^ (EN) Michael Showalter on Apple Music, su Apple Music. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  13. ^ (EN) M. W. Staff, Michael Showalter is The Baxter, su MovieWeb, 25 agosto 2005. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  14. ^ Sandwiches & Cats, 13 novembre 2007. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  15. ^ Come See Michael & Michael Have Issues, su Michael Ian Black. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  16. ^ Mr. Funny Pants - Showalter, Michael - Audiolibro in inglese | IBS, su www.ibs.it. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  17. ^ (EN) The Comic's Comic, su thecomicscomic.com. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  18. ^ (EN) WATCH: Michael Showalter Hilariously Hawks Toyotas, su HuffPost, 21 settembre 2011. URL consultato il 25 febbraio 2023.
  19. ^ (EN) Nellie Andreeva, FX Developing Sci-Fi Comedy From ‘Super Fun Night’ Trio, su Deadline, 30 ottobre 2014. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  20. ^ (EN) Kyle Buchanan, David Wain and Michael Showalter Explain Their Sundance Rom-Com Parody They Came Together, su Vulture. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  21. ^ Recensione: in 'Wet Hot American Summer' di Netflix, ritorno al campo 14 anni dopo come grandi, grandi star - Televisione, su ES. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  22. ^ (EN) Michael Showalter Plays Ronald Reagan In 'Wet Hot American Summer: Ten Years Later' & The President Is Still Out For Vengeance, su Bustle. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  23. ^ (EN) Dan Snierson August 07, 2017 at 03:22 PM EDT, 'Wet Hot American Summer' Creators Break Down That Can-Tastical Ending of 'Ten Years Later', su EW.com. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  24. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Alyssa Milano Joins Season 2 Of ‘Wet Hot American Summer’, su Deadline, 19 ottobre 2016. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  25. ^ (EN) Chloe Schildhause, Michael Showalter And The Cast Of ‘Hello, My Name Is Doris’ Talk About What It’s Like To Be A Misfit At Any Age, su UPROXX, 13 marzo 2016. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  26. ^ (EN) Review: Sally Field in Hello, My Name Is Doris, su Peoplemag. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  27. ^ “Gli occhi di Tammy Faye” di Michael Showalter – Fondazione Cinema per Roma, su romacinemafest.it. URL consultato il 1º marzo 2023.
  28. ^ Marina Pavido, Gli Occhi di Tammy Faye: la consacrazione di Jessica Chastain, su Cabiria magazine, 2 febbraio 2022. URL consultato il 1º marzo 2023.
  29. ^ (EN) Andrew Pulver e Adrian Horton, Jessica Chastain wins best actress Oscar for The Eyes of Tammy Faye, in The Guardian, 28 marzo 2022. URL consultato il 1º marzo 2023.
  30. ^ (EN) Adam B. Vary,Ethan Shanfeld, Adam B. Vary, Ethan Shanfeld, Jessica Chastain Wins Best Actress at Oscars, Calls Out ‘Bigoted’ Legislation, su Variety, 28 marzo 2022. URL consultato il 1º marzo 2023.
  31. ^ (EN) Valerie Complex, ‘The Eyes Of Tammy Faye’ Team Win At The Oscars For Makeup & Hairstyling, su Deadline, 28 marzo 2022. URL consultato il 1º marzo 2023.
  32. ^ (EN) Randi Altman, The Dropout: Emmy-Nominated Director Michael Showalter, su postPerspective, 6 settembre 2022. URL consultato il 1º marzo 2023.
  33. ^ (EN) Michael Showalter, su Television Academy. URL consultato il 1º marzo 2023.
  34. ^ (EN) Wife Or Husband: How Old Is Michael Showalter Spouse Anne Kalin Ellis? Explore His Parents Partner Wikipedia Social Media. URL consultato il 1º marzo 2023.
  35. ^ (EN) Stephanie Webber, Double Diaper Duty! Michael Showalter Welcomes Twins, su Us Weekly, 24 giugno 2014. URL consultato il 1º marzo 2023.
  36. ^ (EN) Michael Showalter, su Television Academy. URL consultato il 25 febbraio 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN261389216 · ISNI (EN0000 0003 8150 3349 · LCCN (ENno2006004001 · GND (DE1015067972 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006004001