Apri il menu principale

Murmansk

città della Russia
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Murmansk (disambigua).
Murmansk
città
Му́рманск
Murmansk – Stemma
Murmansk – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleNordoccidentale
Soggetto federaleFlag of Murmansk Oblast.svg Murmansk
RajonNon presente
Territorio
Coordinate68°58′N 33°05′E / 68.966667°N 33.083333°E68.966667; 33.083333 (Murmansk)Coordinate: 68°58′N 33°05′E / 68.966667°N 33.083333°E68.966667; 33.083333 (Murmansk)
Altitudine50 m s.l.m.
Superficie154,4 km²
Abitanti309 362 (2010)
Densità2 003,64 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale183000
Prefisso+7 8152
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Murmansk
Murmansk
Sito istituzionale

Murmansk (in russo: Му́рманск?) è una città della Federazione Russa, situata nell'estrema parte nord-occidentale della Russia europea, porto di mare sulla baia di Kola, a 32 km dal Mare di Barents, sulla costa settentrionale della Penisola di Kola, non lontano dal confine russo con la Norvegia; è capoluogo dell'Oblast' omonima. La città è un'importante base navale; il porto rimane libero dai ghiacci per tutto l'anno, grazie alla Corrente del Golfo. Murmansk è la più grande città del mondo posta a nord del Circolo polare artico.

StoriaModifica

 
Veduta del porto nel maggio 2006

La città, inizialmente nota come Romanov-sul-Murman (Romanov-na-Murmane, Романов-на-Мурмане), venne fondata nel 1915, quando venne costruita la linea ferroviaria verso Kola, e prese il nome dalla dinastia imperiale russa dei Romanov. La città venne ribattezzata Murmansk dopo la Rivoluzione d'ottobre del 1917. Dal 1918 al 1920, la città venne occupata militarmente dalle potenze occidentali alleate della prima guerra mondiale e dai "Bianchi" durante la guerra civile in Russia.

Durante la seconda guerra mondiale Murmansk fu per l'Unione Sovietica un collegamento vitale con il mondo occidentale, e un vasto commercio con gli Alleati, in particolare gli USA, di beni importanti per i rispettivi sforzi bellici fu possibile tramite il suo porto. Si trattava principalmente di prodotti finiti che arrivavano in Unione Sovietica e di materie prime che ne uscivano.

Le forze tedesche lanciarono un'offensiva contro la città nel 1941, ma di fronte alla tenace resistenza sovietica, non riuscirono né a prendere la città né a isolare la vitale ferrovia careliana. Questa resistenza venne infine (1985) riconosciuta dalle autorità dell'Unione Sovietica, con la designazione formale di Murmansk come città eroina. Durante la Guerra fredda Murmansk fu il centro dell'attività sottomarina sovietica, e anche dopo la dissoluzione dell'URSS rimane il quartier generale della Flotta del Nord e della flotta di rompighiaccio nucleari.

OnorificenzeModifica

 
La via centrale della città
  Città eroina
— 6 maggio 1985
  Ordine di Lenin
— 6 maggio 1985
  Ordine della Guerra patriottica di I Classe
  Ordine della Bandiera rossa del lavoro

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Popolazione per anno[1]

 

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

ClimaModifica

 
Climogramma di Murmansk.
  • Temperatura media annua: 0,2 °C
  • Temperatura media del mese più freddo (gennaio): −10,3 °C
  • Temperatura media del mese più caldo (luglio): 12,7 °C
  • Massima temperatura registrata: 32,9 °C
  • Minima temperatura registrata: −39,4 °C
  • Precipitazioni medie annue: 413 mm[2]

AmministrazioneModifica

SportModifica

Nella città ha sede il Sever Murmansk, una delle squadre di calcio posizionate geograficamente più a nord del mondo; stazione sciistica specializzata nello sci nordico, ha ospitato una tappa della Coppa del Mondo di sci di fondo 1984.

 
Stadio di bandy (Stroitel)

EconomiaModifica

TurismoModifica

NoteModifica

  1. ^ Enciclopedia Nazionale delle città e delle regioni russe; URL consultato in data 18 novembre 2016.
  2. ^ [1]

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


  Città dell'Oblast' di Murmansk  
Capoluogo: Murmansk

Apatity | Gadžievo | Kandalakša | Kirovsk | Kola | Kovdor | Mončegorsk | Olenegorsk | Ostrovnoj | Poljarnyj | Poljarnye Zori | Severomorsk | Snežnogorsk | Zaozërsk | Zapoljarnyj

Controllo di autoritàVIAF (EN144250388 · LCCN (ENn80158497 · GND (DE4101791-2 · BNF (FRcb119639369 (data) · WorldCat Identities (ENn80-158497
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia