Noémie Merlant

attrice francese
(Reindirizzamento da Noemie Merlant)
Noemie Merlant nel 2017

Noémie Merlant (Parigi, 27 novembre 1988) è un'attrice francese, protagonista nel 2019 del film Ritratto della giovane in fiamme.[1].

CarrieraModifica

È cresciuta a Rezé à côté de Nantes. I suoi genitori sono entrambi agenti immobiliari. Pur non provenendo da una famiglia di artisti, Noémie fin da bambina ha mostrato un gusto pronunciato per l'arte. Cantava, danzava, disegnava ed allestiva degli spettacoli con i suoi compagni. Ha iniziato a cantare in tenera età e ha studiato danza contemporanea e classica, rispettivamente a sei e dieci anni. Tuttavia, il cinema le appariva come una cosa troppo lontana. Lei stessa ha raccontato che un giorno suo padre, contro ogni aspettativa, un giorno le ha detto: "Gli studi, per stare dietro a una scrivania, non servono a niente. Abbiamo solo una vita e bisogna fare delle cose che ci nutrono, ci animano, ci fanno fiorire. Delle cose che ci assomigliano e non per fare cose che piacciono agli altri o che ci dicono di fare. Allora parti, vai a Parigi e prova queste cose" (http://www.allocine.fr/article/fichearticle_gen_carticle=18654685.html). Racconta ancora: "Non appena sono salita sul set, mi sono sentito libera e più viva che mai. Non è più sorta la domanda, farò questo lavoro, è lì che mi sento bene".

Ha iniziato la sua carriera come modella professionista per pagarsi gli studi alla scuola di recitazione Cours Florent a Parigi. Ha lavorato come modella con le agenzie Major (Parigi, New York, Milano), Donna (Tokyo) e MD Management (Amburgo) 3.

Ha superato l'esame di ammissione a Cours Florent e si è formata come attrice dal 2007 al 2011. Ha iniziato la sua carriera come attrice nel 2008, nel film Death in Love, di Boaz Yakin. Ha cominciato a lavorare in televisione nel 2011. Ultimamente è passata anche alla regia, realizzando il cortometraggio "Shakira". Inoltre ha girato un film di guerriglia quasi senza finanziamenti pubblici. Una tappa fondamentale nella sua carriera è stata, nel 2016, l'interpretazione del film di Marie-Castille Mention-Schaar, "Le Ciel attendrait", film d'impatto girato all'indomani degli attacchi del 13 novembre 2015. Esso si occupa del processo di reclutamento di ragazze adolescenti francesi da parte dei jihadisti dell'autoproclamato Stato islamico. La critica ha accolto molto bene questo film.[2]

Ha interpretato la parte della pittrice Marianne in "Ritratto della giovane in fiamme" Céline Sciamma.

Noémie è mancina. Ha dichiarato di avere dovuto lavorare sulla mobilità della mano destra durante le riprese del film "Ritratto della giovane in fiamme".

L'anno dopo, nel 2020, è la protagonista del film "Jumbo", diretto da Zoé Wittock, che ha per tema l'oggettofilia.

È di aprile 2020 il lancio del film "A Good Man", in cui la Merlant interpreta la parte di un transessuale, Benjamin, sposato con Aude. La moglie non può avere figli e pertanto Benjamin, che prima era una donna di nome Sarah, decide che sarà lui ad affrontare la gravidanza. Il film è diretto dalla regista Marie-Castille Mention-Schaar ed ispirato ad una storia vera. Nonostante la sua spiccata femminilità, Noémie Merlant ha la capacità di immedesimarsi completamente nel personaggio e per assumere atteggiamenti maschili sul set è stata guidata da un allenatore. Il trailer del film è disponibile su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=tW8DaOLVys4

Nel 2016 Noémie Merlant ha pubblicato, come cantante, il suo primo singolo, dal titolo "Fate", prodotto e composto da Kat May. La canzone fa parte della colonna sonora del film francese "A tous les vents du ciel" ("Twisting Fate").

Nel giugno del 2020, nell'ambito del 34^ Cabourg Film Festival (https://www.festival-cabourg.com/), il cortrometraggio "Shakira" da lei scritto e diretto ha ricevuto la menzione speciale tra tutti i lavori presentati (https://www.festival-cabourg.com/editions/2020/films/shakira). Il corto si può visionare su YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=_tdNTVB6l6E

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) 'Portrait of a Lady on Fire' ('Portrait de la jeune fille en feu'): Film Review | Cannes 2019, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 28 maggio 2019.
  2. ^ (FR) Le sacré talent de Noémie Merlant dans "Le ciel attendra", su LExpress.fr, 5 ottobre 2016. URL consultato il 6 aprile 2020.
  3. ^ (DE) Filmfest: Publikum votet für „The Apprentice“, su Oldenburger Onlinezeitung, 19 settembre 2016. URL consultato il 28 maggio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN311592525 · ISNI (EN0000 0004 4246 5834 · LCCN (ENno2017118155 · GND (DE1103529455 · BNF (FRcb16925325b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2017118155