Nogometni klub Vitez

NK Vitez
Calcio Football pictogram.svg
Vitezovi (cavalieri)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro e Bianco.svg Azzurro e bianco
Dati societari
Città Vitez
Nazione Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Bosnia and Herzegovina.svg N/FS BiH
Fondazione 1947
Presidente Slaven Garić
Allenatore Ivica Bonić
Stadio Gradski stadion
(3000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni klub Vitez, conosciuto semplicemente come Vitez, è una squadra di calcio di Vitez, una città nella Federacija (Bosnia ed Erzegovina).

Nella stessa città vi sono altre due squadre minori dal nome simile: FK Vitez e NK Rijeka Vitez.

StoriaModifica

La squadra nasce nel 1947 come Radnik (=lavoratore), dopo un anno cambia il nome in Sloga (=unità), nel 1954 riprende il vecchio nome e nel 1967 prende il nome attuale NK Vitez (in tempi più recenti prende anche in un paio di occasioni il nome dello sponsor: NK Vitez FIS[1] nel 2004 e NK ECoS Vitez[2] nel 2009).

Negli anni della Jugoslavia socialista non va mai oltre la terza divisione; nel 1983 riesce a partecipare, per l'unica volta, alla Coppa di Jugoslavia ma non va oltre il primo turno, sconfitto ai rigori dal Rijeka.

Dopo la dissoluzione della Jugoslavia milita nel campionato della Repubblica Croata dell'Erzeg-Bosnia: la Prva liga Herceg-Bosne. Sebbene militi nella massima divisione non ottiene risultati di rilievo, e nel 2000 non riesce a qualificarsi alla Premijer liga BiH unificata, scendendo invece nella Prva liga FBiH, la nuova seconda divisione della Federazione BiH.

Nella Bosnia Erzegovina unificata fa la spola fra la seconda e la terza divisione, la Druga liga FBiH, fino al 2013, quando esordisce nella massima divisione, la Premijer liga. In questa categoria ottiene il nono posto per tre volte (2014, 2016 e 2017), fino alla retrocessione del 2018.

CronistoriaModifica

Stagione Campionato Coppa
Categoria Liv. Posizione Verdetti
CAMPIONATI JUGOSLAVI Coppa di Jugoslavia
1983–84 Republička liga BiH III 6º su 16 Sedicesimi
1984–85 Republička liga BiH III 2º su 16 n.q.
1985–86 ??? n.q.
1986–87 ??? n.q.
1987–88 Republička liga BiH III 9º su 18 Ammesso alla neoformata 3. Savezna liga n.q.
1988–89 Treća liga - Sud III 5º su 18 n.q.
1989–90 Treća liga - Sud III 10º su 18 n.q.
1990–91 Treća liga - Sud III 7º su 18 n.q.
1991–92 Treća liga - Ovest III 3º su 18 Abbandona il sistema calcistico jugoslavo n.q.
CAMPIONATI DELLA ERZEG-BOSNIA Kup Herceg-Bosne
1992–1994 Nessun campionato
1994–95 Prva liga HB - Centro I 5º su 10 ???
1995–96 Prva liga HB - Centro I 4º su 10 Ammesso alla 1.liga a girone unico ???
1996–97 Prva liga HB I 11º su 16 ???
1997–98 Prva liga HB I 12º su 16 ???
1998–99 Prva liga HB I 8º su 14 ???
1999–00 Prva liga HB I 11º su 14 Non ammesso alla Premijer liga ???
CAMPIONATI DELLA BOSNIA ERZEGOVINA Coppa di Bosnia
2000–01 Prva liga FBiH II 5º su 18 Ottavi
2001–02 Prva liga FBiH II 8º su 16 n.q.
2002–03 Prva liga FBiH II 11º su 20 Retrocede in 2.liga n.q.
2003–04 Druga liga FBiH - Centro 1B III 1º su 14 Promosso in 1.liga n.q.
2004–05 Prva liga FBiH II 7º su 16 Sedicesimi
2005–06 Prva liga FBiH II 12º su 16 Retrocede in 2.liga n.q.
2006–07 Druga liga FBiH - Ovest III ??? n.q.
2007–08 Druga liga FBiH - Ovest III Ripescato[3] in 1.liga n.q.
2008–09 Prva liga FBiH II 11º su 16 n.q.
2009–10 Prva liga FBiH II 14º su 16 Retrocesso in 2.liga n.q.
2010–11 Druga liga FBiH - Ovest III 1º su 12 Promosso in 1.liga Sedicesimi
2011–12 Prva liga FBiH II 3º su 16 Sedicesimi
2012–13 Prva liga FBiH II 1º su 16 Promosso in Premijer liga Sedicesimi
2013–14 Premijer liga BiH I 9º su 16 Ottavi
2014–15 Premijer liga BiH I 14º su 16 Ottavi
2015–16 Premijer liga BiH I 9º su 16 Sedicesimi
2016–17 Premijer liga BiH I 9º su 12 Sedicesimi
2017–18 Premijer liga BiH I 12º su 12 Retrocesso in 1.liga Ottavi
2018–19 Prva liga FBiH II n.q.

StadioModifica

Disputa le partite casalinghe al Gradski stadion (=stadio cittadino), un impianto con una capienza di 3000 posti[4]. Nella prima stagione in Premijer liga lo stadio non aveva la licenza necessaria, così il Vitez ha dovuto disputare le partite interne allo Stadion Kamberovića polje di Zenica; il Gradski stadion ha ottenuto la licenza nell'estate 2014 dopo la ristrutturazione[5].

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2012-2013

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2011-2012

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio