Apri il menu principale

Ol'ga Stul'neva

atleta e bobbista russa
(Reindirizzamento da Ol'ga Fëdorova)
Ol'ga Stul'neva
Nazionalità Russia Russia
Altezza 175 cm
Peso 70 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
50 m 6"23 (indoor - 2005)
60 m 7"20 (indoor - 2005)
100 m 11"21 (2005)
200 m 23"19 (2004)
200 m 23"43 (indoor - 2003)
300 m 37"93 (indoor - 2004)
Società Ekaterinburg Profsoyuzy
Ritirata 2005
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Specialità Bob a due
Ruolo Frenatrice (2006-2008)
Pilota (2008-2014)
Ritirata 2014
Palmarès
Mondiali juniores 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 febbraio 2014

Ol'ga Olegovna Stul'neva (in russo: Ольга Олеговна Стульнева?; traslitterazione anglosassone Olga Olegovna Stulneva; Alapaevsk, 14 luglio 1983) è un'ex velocista ed ex bobbista russa.

Nata Fëdorova (in russo: Фёдорова?), ha assunto il cognome Stul'neva in seguito al matrimonio col bobbista Aleksej Stul'nev[1].

BiografiaModifica

Atletica leggeraModifica

La Stul'neva ha praticato l'atletica leggera ad alti livelli sino al 2006. Specialista nelle discipline veloci, ha partecipato alle olimpiadi di Atene 2004 vincendo la medaglia d'argento nella staffetta 4×100 m con le compagne Julija Tabakova, Irina Chabarova e Larisa Kruglova, competendo come prima frazionista. Ai mondiali vinse inoltre una medaglia di bronzo, sempre nella staffetta 4×100, nell'edizione di Stoccarda 2003, gareggiando con la Tabakova, la Kruglova e Marina Kislova.

BobModifica

Si dedicò al bob dal 2006 inizialmente come frenatrice per la squadra nazionale russa. Esordì in Coppa del Mondo all'avvio della stagione 2006/07, il 1º dicembre 2006 a Calgary dove si piazzò al sesto posto nel bob a due con la pilota Viktorija Tokovaja. Passò al ruolo di pilota a partire dalla stagione 2008/09. Si distinse nelle categorie giovanili vincendo due medaglie di bronzo ai mondiali juniores: la prima da frenatrice a Igls 2008 con Anastasija Tambovceva e la seconda da pilota a Schönau am Königssee 2009 con Ljudmila Udobkina. Colse il suo primo podio in Coppa del Mondo nella stagione 2010/11, il 15 gennaio 2011 a Igls dove giunse terza nella competizione a squadre. Detiene quale miglior piazzamento in classifica generale nel bob a due l'ottavo posto ottenuto al termine del 2011/12.

Ha partecipato a due edizioni dei Giochi olimpici invernali, classificandosi al 18º posto nel bob a due a Vancouver 2010 con Julija Timofeeva e al 9º a Soči 2014 con la Udobkina e sempre nella gara a due. Il 24 novembre 2017 la commissione disciplinare del Comitato Olimpico Internazionale prese atto delle violazioni alle normative antidoping compiute dalla Stul'neva in occasione delle Olimpiadi di Soči, annullando conseguentemente il risultato ottenuto e proibendole di partecipare a qualunque titolo a future edizioni dei Giochi olimpici[2]. Il 1º febbraio 2018 il Tribunale Arbitrale dello Sport, dopo aver preso in esame il ricorso presentato dalla Stul'neva e dalla compagna Ljudmila Udobkina, ha annullato tutte le sanzioni comminate loro dal CIO e pertanto venne loro restituito il risultato ottenuto in gara[3].

Prese parte inoltre a cinque edizioni dei campionati mondiali totalizzando quali migliori risultati il nono posto nel bob a due ottenuto da frenatrice a Sankt Moritz 2007, l'undicesimo da pilota a Lake Placid 2012 e il nono nella competizione a squadre raggiunto a Sankt Moritz 2013. Nelle rassegne continentali non è invece andata oltre il settimo posto nel bob a due conseguito sia a Igls 2010 che a Winterberg 2011.

Disputò la sua ultima gara il 18 febbraio 2014 a Soči, in occasione dei Giochi olimpici.

PalmarèsModifica

Atletica leggeraModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2002 Mondiali juniores   Kingston 100 m piani Semifinale (24ª) 20"01
2003 Mondiali   Parigi 4×100 m   Bronzo 42"66 con Julija Tabakova, Marina Kislova e Larisa Kruglova
2004 Giochi olimpici   Atene 4×100 m   Argento 42"27 con Julija Tabakova, Irina Chabarova e Larisa Kruglova

BobModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a due femminile: 8ª nel 2011/12.
  • 2 podi (nella gara a squadre):
    • 2 terzi posti.

Circuiti minoriModifica

Coppa EuropaModifica
  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a due: 6ª nel 2010/11;
  • 1 podio (nel bob a due):
    • 1 terzo posto.
Coppa NordamericanaModifica
  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a due: 9ª nel 2013/14;
  • 1 podio (nel bob a due):
    • 2 vittorie;
    • 1 secondo posto.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Olga Stulneva, su myheritage.it, MyHeritage Ltd.. URL consultato il 30 gennaio 2017.
  2. ^ (ENFR) IOC sanctions four russian athletes as part of Oswald Commission findings, su olympic.org, CIO, 24 novembre 2017 (archiviato il 26 novembre 2017).
  3. ^ (EN) The Court of Arbitration for Sport (CAS) delivers its decisions in the matter of 39 russian athletes V/ the IOC: 28 appeals upheld, 11partially upheld (PDF), Losanna, Tribunale Arbitrale dello Sport, 1º febbraio 2018. URL consultato il 4 febbraio 2018 (archiviato il 1º febbraio 2018).

Collegamenti esterniModifica