Phyllis Smith

attrice statunitense

Phyllis Smith (Saint Louis, 10 luglio 1951) è un'attrice statunitense.

Phyllis Smith nel 2014

È conosciuta principalmente per aver interpretato il personaggio di Phyllis Vance nella serie televisiva statunitense The Office e per aver doppiato il personaggio di Tristezza nel film d'animazione Inside Out (2015).

BiografiaModifica

Phyllis Smith nasce nel quartiere The Hill di Saint Louis in Missouri nel 1951. Si laurea nel 1972 all'University of Missouri-St. Louis dove le viene conferita la laurea in educazione elementare. Terminati gli studi, durante gli anni '70 e '80, prima di intraprendere la carriera d'attrice fa qualche esperienza come ballerina professionista: è cheerleader per la vecchia squadra di football dei Saint Louis Cardinals e partecipa ad alcuni spettacoli di burlesque.[1] Dopo un infortunio al ginocchio è costretta ad abbandonare il mondo della danza e inizia quindi a lavorare a Hollywood come direttrice di casting per serie televisive quali La signora del West, Spin City e Curb Your Enthusiasm.

CarrieraModifica

La carriera d'attrice televisiva e cinematografica della Smith inizia nel 2005, anno in cui recita in un episodio della serie televisiva Arrested Development - Ti presento i miei ed entra a far parte del cast di The Office nel ruolo di Phyllis Vance. Il personaggio della commessa chiacchierona e sempre in disaccordo con il pomposo manager dell'ufficio Michael Scott (interpretato da Steve Carell) viene creato appositamente per lei, ed è il ruolo per cui è maggiormente conosciuta dal grande pubblico. Grazie all'interpretazione di questo personaggio vince sia nel 2006 che nel 2007 uno Screen Actors Guild Awards nella categoria Screen Actors Guild Award per il miglior cast in una serie commedia. L'attrice interpreta questo ruolo per tutta la durata della serie, per un totale di 188 episodi.

Sempre nel 2005 recita anche per la prima volta in una pellicola cinematografica, interpretando un piccolo ruolo nel film 40 anni vergine, sempre accanto a Steve Carell. Successivamente recita anche nei film Bad Teacher - Una cattiva maestra, Butter e Alvin Superstar 3 - Si salvi chi può!, tutti usciti nel 2011, e, terminata The Office, recita in alcuni episodi delle serie televisive Tre mogli per un papà e The Middle in ruoli minori.

Nel 2015 presta la sua voce al personaggio principale Tristezza nel film d'animazione della Pixar Inside Out, grazie al quale ottiene un Annie Award.

Nel 2016 entra a far parte del cast principale della serie televisiva The OA, trasmessa in esclusiva sulla piattaforma streaming Netflix.[2]

Filmografia parzialeModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Phyllis Smith è stata doppiato da:

NoteModifica

  1. ^ (EN) Questions for Phyllis Smith, in Slate, 23 giugno 2011. URL consultato il 14 giugno 2018.
  2. ^ (EN) The OA’s Phyllis Smith Talks Angels, Turtles, and Dance Moves, in Vulture, 23 dicembre 2016. URL consultato il 14 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN210986384 · LCCN (ENno2011170433 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011170433