Ratchet & Clank: L'altezza non conta

videogioco del 2007

Ratchet & Clank: L'altezza non conta (titolo originale Ratchet & Clank: Size Matters, traducibile come "la dimensione conta"[1]) è uno spin-off della serie di videogiochi Ratchet & Clank per la console portatile Sony PSP e uscito successivamente poi anche su PlayStation 2. Il videogioco è stato sviluppato da High Impact Games (a differenza della serie principale, sviluppata da Insomniac Games) e distribuito da Sony Interactive Entertainment.

Ratchet & Clank: L'altezza non conta
videogioco
Ratchet & Clank L'altezza non conta.png
Luna e Ratchet nel filmato iniziale
Titolo originaleRatchet & Clank: Size Matters
PiattaformaPlayStation Portable, PlayStation 2
Data di pubblicazionePlayStation Portable:
Giappone 28 giugno 2007
Flags of Canada and the United States.svg 13 febbraio 2007
Zona PAL 11 maggio 2007
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 24 maggio 2007
Cina 6 marzo 2007
Corea del Sud 31 agosto 2007

PlayStation 2:
Giappone 3 luglio 2008
Flags of Canada and the United States.svg 11 marzo 2008
Zona PAL 28 marzo 2008
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 27 marzo 2008
Corea del Sud 2 maggio 2008

GenereSparatutto in terza persona
TemaFantascienza
OrigineStati Uniti
SviluppoHigh Impact Games
PubblicazioneSony Interactive Entertainment
DesignDavid Goodrich
MusicheDavid Bergeaud
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 2
SupportoUMD, DVD
Fascia di etàCEROA · ESRBE10+ · GRB: ALL · OFLC (AU): PG · PEGI: 7 · USK: 12
SerieRatchet & Clank
Preceduto daRatchet: Gladiator
Seguito daRatchet & Clank: Armi di distruzione

TramaModifica

Ratchet e Clank vengono coinvolti dal rapimento di una bambina, Luna, in una ricerca delle tracce della stirpe dei Tecnomiti, che si credeva fosse solo una leggenda. In realtà Luna è un robot creato dai Tecnomiti, il cui imperatore (Otto DeStruct) vuole catturare Ratchet per estrarre il suo DNA e creare un esercito di cloni di Ratchet.

Clank, dopo avere sconfitto Luna insieme a Ratchet, tenta di entrare nel sistema di Luna per ottenere le coordinate del pianeta di Otto, ma egli non ce la fa e viene attaccato dal meccanismo difensivo di Luna che lo disattiva. Ratchet dunque si rimpicciolisce con il minimizzatore, entra nel corpo del suo compagno e lo riattiva.

Infine si dirigono sul pianeta di Otto DeStruct (popolato ormai da cloni creati proprio con il DNA di Ratchet prelevato quando quest'ultimo era stato catturato da Luna e anestetizzato) e lo sconfiggono.

Una volta sconfitto Otto Clank si impossessa di una foto in cui vengono ritratti Quark neonato e i suoi veri genitori ormai deceduti. In questa avventura infatti fa la sua apparizione anche il capitano Quark che questa volta è alla ricerca della sua reale famiglia, ma viene ingannato da Otto DeStruct che lo convince di essere suo figlio.

Modalità di giocoModifica

In questa avventura sono state aggiunte nuove armi, nuovi gadget, come il raggio minimizzatore che dà anche il nome al titolo, la possibilità di combinare i pezzi dell'armatura dopo averli trovati nel gioco, battaglie spaziali a bordo di Clank Gigante, un'arena di mini giochi con Clank, nuove gare con la Skyboard (simili a quelle di Ratchet & Clank) e la possibilità di potenziare e comprare modifiche per le armi. Come tutti i giochi della serie Ratchet & Clank ci saranno i Nanotech, cioè l'energia vitale, che può arrivare fino a 75. Sarà anche presente la Modalità Sfida, dove i bolt ricevuti saranno moltiplicati con fattore crescente fino a x12 e fino a quando non si viene colpiti, e si ripeterà la storia con una difficoltà più elevata.

Ogni arma assume potenza con l'uso, aumentando di livello con un determinato numero di punti accumulati durante l'utilizzo. Il massimo livello è il quarto, dove l'arma assume un nome e un aspetto differenti. Inoltre è possibile comprare potenziamenti per le armi da Slim Cognito, un apposito rivenditore.

DoppiaggioModifica

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Ratchet James Arnold Taylor Simone D'Andrea
Clank David Kaye Aldo Stella
Qwark Jim Ward Gianni Gaude
Otto DeStruct Marco Balzarotti
Luna Nicole Sullivan (ver. femminile)
? (ver. maschile)
? (ver. femminile)
Gianluca Iacono (ver. maschile)
Botanico Luca Sandri

AccoglienzaModifica

La rivista Play Generation diede alla versione per PlayStation Portable un punteggio di 91/100, trovando che fossero poche le avventure su PSP che potevano vantare una simile varietà di gioco e una realizzazione tecnica altrettanto curata[2].

NoteModifica

  1. ^ Size Matters, su it.glosbe.com.
  2. ^ Ratchet & Clank L'altezza non conta, in Play Generation, n. 39, Edizioni Master, aprile 2009, p. 96, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb16627879m (data)