Apri il menu principale

Sander Westerveld

allenatore di calcio ed ex calciatore olandese
Sander Westerveld
Sander Westerveld 2011.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 187 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 2013 - calciatore
Carriera
Giovanili
1988-1994 Twente
Squadre di club1
1994-1995 Twente 14 (-?)
1995-1999 Vitesse 101 (-?)
1999-2001 Liverpool 75 (-?)
2001-2005 Real Sociedad 77 (-?)
2004-2005 Mallorca 6 (-?)
2005-2006 Portsmouth 6 (-?)
2006 Everton 2 (-?)
2006-2007 Almería 33 (-?)
2007-2008 Sparta Rotterdam 29 (-?)
2009-2011 Monza 54 (-74)
2011-2013 Ajax Cape Town 42 (-?)
Nazionale
1999-2004 Paesi Bassi Paesi Bassi 6 (-8)
Carriera da allenatore
2013-2014 Ajax Cape Town (all. portieri)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sander Westerveld (Enschede, 23 ottobre 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo portiere.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Debutta nel calcio professionistico con il Twente, formazione della sua città natale, ma dopo una sola stagione passa al Vitesse. Qui vi resta fino al campionato 1998-99, culminato con la qualificazione della squadra alla Coppa UEFA.

Quindi il Liverpool scelse di puntare su di lui dopo la partenza di David James: al termine della stagione del suo debutto in Premier League, i Reds sono il club con il minor numero di reti subite (30). L'anno successivo, in occasione della finale di Coppa di Lega decisa ai rigori contro il Birmingham, la sua parata sul calcio di rigore di Andy Johnson fu decisiva per la conquista del trofeo. Lo stesso anno vince anche la Coppa UEFA. In seguito il Liverpool acquistò i portieri Jerzy Dudek e Chris Kirkland, e Westerveld perse il posto da titolare.

Nel 2001 si trasferisce in Spagna, vestendo la maglia del Real Sociedad: durante la sua permanenza ottiene un secondo posto al termine della Liga 2002-2003, piazzamento che permise ai baschi di partecipare alla seguente edizione della Champions League, in cui il club arrivò fino agli ottavi di finale. Dopo un prestito al Maiorca il portiere olandese passò al Portsmouth, salvo essere girato nuovamente in prestito, questa volta all'Everton complice l'emergenza che vide contemporaneamente indisponibili i compagni di reparto Nigel Martyn, Richard Wright e Iain Turner. Ritornato al Portsmouth, venne svincolato da Harry Redknapp nel maggio 2006.

Successivamente è nuovamente di scena in Spagna difendendo la porta dell'Almería, squadra di seconda divisione che conquistò la promozione a fine stagione. Una volta scaduto il contratto con gli spagnoli il giocatore fa ritorno in patria, legandosi per un anno con lo Sparta Rotterdam. Nell'estate 2009 supera un provino con il Monza, club militante in Lega Pro Prima Divisione, firmando un contratto.

Il 12 agosto 2011 Westerveld, all'età di 36 anni, firma un accordo biennale con il club sudafricano dell'Ajax Cape Town. Nel giugno 2013, scaduto il contratto, diventa allenatore dei portieri della squadra per la stagione 2013-2014.[1]

NazionaleModifica

Conta 6 presenze nella Nazionale olandese con la quale ha partecipato ad Euro 2000 ed Euro 2004.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Liverpool: 2000-2001
Liverpool: 2000-2001
Liverpool: 2001

Competizioni internazionaliModifica

Liverpool: 2000-2001
Liverpool: 2001

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sander Westerveld and Ian Taylor join Ajax Cape Town technical team, su kickoff.com, 25 giugno 2013. URL consultato il 21 aprile 2016.

Collegamenti esterniModifica