Apri il menu principale

Spy Game (serie televisiva)

serie televisiva statunitense
Spy Game
Titolo originaleSpy Game
PaeseStati Uniti d'America
Anno1997
Formatoserie TV
Genereazione, spionaggio
Stagioni1
Episodi13
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreSam Raimi, Ivan Raimi
Interpreti e personaggi
MusicheChristophe Beck
ProduttoreEdward Ledding
Produttore esecutivoJohn McNamara, Sam Raimi, Robert G. Tapert
Casa di produzioneMCA Television, McNamara Paper Production
Prima visione
Dal3 marzo 1997
Al12 luglio 1997
Rete televisivaABC

Spy Game è una serie televisiva statunitense in 13 episodi di cui 9 trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1997. È una serie di spionaggio creata dai fratelli Sam Raimi e Ivan Raimi.

TramaModifica

Cash Lorne, un ex agente segreto, accetta con riluttanza di tornare in servizio per una agenzia governativa segreta. Dopo il crollo dell'ex Unione Sovietica e il ridimensionamento delle agenzie di intelligence internazionali in tutto il mondo, la riduzione della domanda per spie altamente qualificate ha creato un surplus di agenti indipendenti che eseguono operazioni oltre il limite della legalità. L'agenzia per cui lavora Cash è chiamata a sorvegliare tutte queste spie freelance.

Cash è un agente "vecchia scuola" che si adatta alle situazioni facendo affidamento sulla sua intelligenza e sui suoi pugni, piuttosto che sugli ultimi gadget high-tech. Questo a volte lo mette in contrasto con la sua partner, Max Londra (interpretata da Allison Smith). Nonostante l'attrito iniziale, i due rapidamente stabiliscono un rapporto collaborativo (con susseguenti risvolti romantici). Alcuni tratti umoristici della serie sono generati proprio dalla riluttanza di Lorne ad utilizzare le moderne apparecchiature, così come da alcune rivelazioni sul suo passato e dalla sua profonda ragnatela di conoscenze negli alti livelli. Nel primo episodio, ad esempio, Lorne chiama il presidente, che è un suo amico personale, e ottiene un avanzamento ad un livello di sicurezza superiore a quello del suo capo nell'agenzia. Nella serie sono presenti diversi riferimenti alle serie di spionaggio degli anni 60, come per esempio Agente speciale e Organizzazione U.N.C.L.E.. il primo episodio è caratterizzato da numerosi camei degli attori protagonisti di queste serie (tra cui Patrick Macnee e Robert Culp).

Personaggi e interpretiModifica

ProduzioneModifica

La serie, ideata da Sam Raimi e Ivan Raimi, fu prodotta da MCA Television e McNamara Paper Production[1] e girata a Los Angeles in California.[2] Le musiche furono composte da Christophe Beck. in patria, durante la prima visione TV, la serie fu annullata dopo nove dei 13 episodi totali.

SceneggiatoriModifica

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • Sam Raimi in 13 episodi (1997)
  • John McNamara in 6 episodi (1997)
  • Ivan Raimi in 4 episodi (1997)
  • Eric Morris in 3 episodi (1997)
  • Scott Brown in 2 episodi (1997)
  • Kathy McCormick in 2 episodi (1997)
  • Gene O'Neill in 2 episodi (1997)
  • David Simkins in 2 episodi (1997)
  • Noreen Tobin in 2 episodi (1997)

DistribuzioneModifica

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 3 marzo 1997 al 12 luglio 1997 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa su RaiDue[4] con il titolo Spy Game.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 13 1997

NoteModifica

  1. ^ a b Spy Game - IMDb - Crediti per la compagnia, su imdb.com. URL consultato il 22 marzo 2012.
  2. ^ Spy Game - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 22 marzo 2012.
  3. ^ Spy Game - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 22 marzo 2012.
  4. ^ Spy Game - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 22 marzo 2012.
  5. ^ Spy Game - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 22 marzo 2012.
  6. ^ Spy Game - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 22 marzo 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione