Tony Arzenta (Big Guns)

film del 1973 diretto da Duccio Tessari
Tony Arzenta (Big Guns)
Tony Arzenta (Big Guns).jpg
Titoli di testa del film
Paese di produzioneItalia
Anno1973
Durata108 min
Generepoliziesco, noir
RegiaDuccio Tessari
SoggettoFranco Verucci
SceneggiaturaFranco Verucci, Ugo Liberatore e Roberto Gandus
ProduttoreLuciano Martino
Casa di produzioneDevon Film
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaSilvano Ippoliti
MontaggioMario Morra
MusicheGianni Ferrio
ScenografiaLorenzo Baraldi
CostumiDanda Ortona
TruccoMario Van Riel
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Tony Arzenta (Big Guns) è un film del 1973 diretto da Duccio Tessari.

TramaModifica

Il killer Tony Arzenta, al servizio di una potente organizzazione mafiosa con rami a Milano, Parigi, Amburgo e Copenaghen, decide di cambiare vita, poiché ha una famiglia a cui pensare. Tuttavia egli sa troppe cose, così i suoi capi decidono di eliminarlo, mettendo una bomba nella sua automobile. Ma nell'esplosione, invece del sicario, muoiono la consorte ed il figlioletto. Tony condurrà allora una sanguinosa vendetta contro gli ex capi e i loro scagnozzi.

ProduzioneModifica

Il film è stato girato tra Torino, Milano, Parigi e Copenaghen, con esterni girati anche a Monza, Cavenago di Brianza, Noto e Pachino (entrambi in provincia di Siracusa).

DistribuzioneModifica

Distribuito nei cinema italiani il 7 settembre 1973, il film ha incassato complessivamente quasi due miliardi di lire dell'epoca.[1]

NoteModifica

  1. ^ Roberto Curti, Italian Crime Filmography, 1968-1980, McFarland, 2013, ISBN 0786469765.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema