Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Milk Race" rimanda qui. Se stai cercando il videogioco, vedi Milk Race (videogioco).
Tour of Britain
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Elite + Under-23
Classe 2.HC
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseRegno Unito Regno Unito
CadenzaAnnuale
Aperturasettembre (dal 2004)
Chiusurasettembre
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa a tappe
Storia
Fondazione2004 (come Tour of Britain)
Numero edizioni16 (al 2019)
DetentorePaesi Bassi Mathieu van der Poel
Record vittorieAustralia Phil Anderson (2)
Norvegia Edvald Boasson Hagen (2)
Paesi Bassi Lars Boom (2)
Ultima edizioneTour of Britain 2019
Prossima edizioneTour of Britain 2020

Il Tour of Britain (it. Giro della Gran Bretagna) è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada che si tiene ogni anno in Gran Bretagna. È inclusa nel calendario dell'UCI Europe Tour come prova di classe 2.HC (2.1 fino al 2013).

StoriaModifica

Alcune corse per dilettanti e indipendenti in Regno Unito cominciarono a svolgersi già dal 1945, come quella con partenza da Brighton e arrivo a Glasgow. Dal 1958 assunse preminenza, in qualità di Tour of Britain per dilettanti, la Milk Race (aperta dal 1985 al 1993, ultimo anno di svolgimento, anche ai professionisti).

Nel 1978 si tenne una prova a tappe aperta a professionisti e dilettanti, il Tour Britain Open, vinta da Johan van der Velde. Nel 1987 fu quindi organizzata la prima edizione per professionisti del Kellogg's Tour, vinta da Joey McLoughlin. Nelle stagioni seguenti la gara, corsa in agosto nell'arco di cinque-sei giorni, ebbe tra i suoi vincitori anche Robert Millar, Phil Anderson e Maurizio Fondriest, prima di scomparire nel 1995.

Una nuova gara a tappe, il PruTour, ricomparve in calendario nel maggio delle stagioni 1998 e 1999. Tra il 2000 ed il 2003 la corsa non si è svolta, ma ha ripreso la sua cadenza annuale dal 2004 come Tour of Britain, trovando il mese di settembre come collocazione in calendario. Dal 2005 la gara è inserita nel calendario dell'UCI Europe Tour, prima come prova di classe 2.1, e poi, dal 2014, come prova 2.HC, complice la crescente popolarità e importanza.

Albo d'oroModifica

Aggiornato all'edizione 2019.[1][2]

Anno Vincitore Secondo Terzo
Kellogg's Tour[1]
1987   Joey McLoughlin   Steven Rooks   Sergio Finazzi
1988   Malcolm Elliott   Joey McLoughlin   Sean Kelly
1989   Robert Millar   Mauro Gianetti   Remig Stumpf
1990   Michel Dernies   Robert Millar   Maurizio Fondriest
1991   Phil Anderson   Rudy Verdonck   Heinz Imboden
1992   Maximilian Sciandri   Adrie van der Poel   Hendrik Redant
1993   Phil Anderson   Wladimir Belli   Bo-André Namvedt
1994   Maurizio Fondriest   Vjačeslav Ekimov   Olaf Ludwig
1995-1997 non disputato
PruTour[1]
1998   Stuart O'Grady   Chris Boardman   Dariusz Baranowski
1999   Marc Wauters   Benoît Joachim   Bjørnar Vestøl
2000-2003 non disputato
Tour of Britain[1]
2004   Mauricio Ardila   Julian Dean   Nick Nuyens
2005   Nick Nuyens   Michael Blaudzun   Javier Cherro Molina
2006   Martin Pedersen   Luis Pasamontes   Filippo Pozzato
2007   Romain Feillu   Adrián Palomares   Luke Roberts
2008   Geoffroy Lequatre   Steven Cummings   Ian Stannard
2009   Edvald Boasson Hagen   Chris Sutton   Martin Reimer
2010   Michael Albasini   Borut Božič   Greg Henderson
2011   Lars Boom   Steven Cummings   Jan Bárta
2012   Jonathan Tiernan-Locke   Nathan Haas   Damiano Caruso
2013   Bradley Wiggins   Martin Elmiger   Simon Yates
2014   Dylan van Baarle   Michał Kwiatkowski   Bradley Wiggins
2015   Edvald Boasson Hagen   Wout Poels   Owain Doull
2016   Steve Cummings   Rohan Dennis   Tom Dumoulin
2017   Lars Boom   Edvald Boasson Hagen   Stefan Küng
2018   Julian Alaphilippe   Wout Poels   Primož Roglič
2019   Mathieu van der Poel   Matteo Trentin   Jasper De Buyst

Opere correlateModifica

Sulla gara vennero basati due videogiochi per computer di produttori diversi, Milk Race del 1987 e Kellogg's Tour 1988 del 1988.

NoteModifica

  1. ^ a b c d (FR) Tour of Britain (Gbr) - Cat.2.1, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 30 settembre 2017.
  2. ^ (FR) Prudential Tour (Gbr) - Ex., su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 18 settembre 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo