Ugo II di Francia

Ugo II di Francia
Re di Francia[1]
Stemma
In carica 1017-1025
Incoronazione 9 giugno 1017
Predecessore Roberto II
Successore Enrico I
Nome completo Ugo Magnus
Nascita 1007
Morte 28 agosto 1025
Sepoltura Abbaye de Saint-Corneille
Luogo di sepoltura Compiègne Francia
Casa reale Capetingi
Padre Roberto II di Francia
Madre Costanza d'Arles

Ugo, detto Magnus o il Grande, in francese Hugues de France le Grand (100728 agosto 1025), fu re di Francia dal 1017 alla sua morte[1].

OrigineModifica

Come ci conferma l'Actus 9 del Hugonis Floriacensis, Liber qui Modernorum Regum Francorum continet, era il figlio maschio primogenito del re di Francia e duca di Borgogna, Roberto II e della sua terza moglie, Costanza d'Arles[2], che ancora secondo Hugonis Floriacensis, Liber qui Modernorum Regum Francorum continet Actus 9, era figlia del conte d'Avignone, conte di Provenza e marchese di Provenza, Guglielmo I e di Adelaide d'Angiò[2] (947 - 1026), figlia del Conte d'Angiò e poi, conte di Nantes e duca di Bretagna, Folco II (sempre secondo Hugonis Floriacensis, Liber qui Modernorum Regum Francorum continet Actus 9, Adelaide era la sorella del conte d'Angiò, Goffredo detto Grisegonelle[2], figlio di Folco II secondo la Chronica de Gesta Consulum Andegavorum, Chroniques d'Anjou[3]) e di Gerberga (secondo lo storico Maurice Chaume era figlia del Visconte Goffredo d'Orleans).
Roberto II di Francia, come ci conferma la Genealogiæ Scriptoris Fusniacensis, era l'unico figlio maschio del duca dei Franchi e conte di Parigi poi incoronato re di Francia, Ugo Capeto[4] e, come conferma la Vita Roberti Regis, di Adelaide d'Aquitania[5], di nobile stirpe aquitana[5], che, secondo la Acta Sanctorum, era figlia del conte di Poitiers, conte d'Alvernia e duca d'Aquitania (Adelaide…filia Pictavorum comitis, de progenie Caroli Magni moglie di Hugone, Francorum duce[6]), Guglielmo III e di Gerloc (917-962, ribattezzata Adele) di Normandia, figlia del duca di Normandia, Rollone (870-927) e della seconda moglie, Poppa di Bayeux.

BiografiaModifica

Nel 1017, suo padre, Roberto II, associò al trono il figlio maggiore Ugo, poi detto Ugo il Grande[7], di dieci anni d'età, e lo fece incoronare nel palazzo reale di Compiègne, come ci riporta, nelle sue cronache, il monaco cluniacense e cronista, Rodolfo il Glabro[8], mentre il secondogenito Enrico, era stato associato come duca di Borgogna[9].

Ugo, spinto dalla madre, Costanza, tra il 1024 ed il 1025, sempre secondo Rodolfo il Glabro, si ribellò al padre, Roberto II[8]; infine, dopo essere stato sconfitto, si sottomise ed ottenne di avere un reale potere, che esercitò molto bene tanto che fu chiamato Ugo il Grande[9]. Ma, dopo pochi mesi, morì e fu inumato nella chiesa del beato martire Cornelio, dove era stato incoronato a Compiègne[8]; Ugo morì il 28 agosto 1025, sia secondo gli Obituaires de Sens Tome I.1, Abbaye de Saint-Germain-des-Prés (Obiit Hugo iuvenis rex Francorum) (V Kal Sep)[10], che secondo gli Obituaires de Sens Tome I.1, Prieuré d'Argenteuil (Hugo iuvenis rex) (V Kal Sep)[11].

Dopo la morte, di Ugo, Roberto II il Pio, avrebbe voluto associare al trono il maschio secondogenito, Enrico mentre Costanza d'Arles avrebbe preferito incoronare il fratello minore, Roberto, in quanto Enrico era già duca di Borgogna[9]. Alla fine prevalse la volontà del padre ed Enrico venne incoronato re di Francia nella cattedrale di Reims il 14 maggio 1027[9].

DiscendenzaModifica

Di Ugo non si conoscono né il nome di una eventuale moglie né alcuna discendenza.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ugo il Grande Roberto I di Francia  
 
Beatrice di Vermandois  
Ugo Capeto  
Edvige di Sassonia Enrico I di Sassonia  
 
Matilde di Ringelheim  
Roberto II di Francia  
Guglielmo III di Aquitania Ebalus di Aquitania  
 
Emilienne  
Adelaide d'Aquitania  
Gerloc Rollone  
 
Poppa di Bayeux  
Enrico I di Francia  
Bosone II di Provenza Rotbald I d'Agel  
 
 
Guglielmo I di Provenza  
Costanza di Vienna Carlo Costantino di Vienna  
 
Thiberge de Troyes  
Costanza d'Arles  
Folco II d'Angiò Folco I d'Angiò  
 
Rosalie de Loches  
Adelaide d'Angiò  
Gerberga d'Orleans Geoffrey, Visconte d'Orléans  
 
Ada d'Auvergne  
 

NoteModifica

BibliografiaModifica

Fonti primarieModifica

Letteratura storiograficaModifica

  • Louis Halphen, Francia: gli ultimi Carolingi e l'ascesa di Ugo Capeto (888-987), in «Storia del mondo medievale», vol. II, 1999, pp. 636–661
  • Louis Halphen, "La Francia dell'XI secolo", cap. XXIV, vol. II (L'espansione islamica e la nascita dell'Europa feudale) della Storia del Mondo Medievale, 1999, pp. 770–806.
  • Louis Halphen, "Il regno di Borgogna", cap. XXV, vol. II (L'espansione islamica e la nascita dell'Europa feudale) della Storia del Mondo Medievale, 1999, pp. 807–821.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN222135905 · GND (DE1018401407 · CERL cnp01418679