Roberto I d'Artois

aristocratico francese
Roberto
RobertArtois maly.jpg
Roberto I d'Artois
Conte di Artois
Stemma
In carica 12371250
Predecessore titolo concesso in appannaggio da Luigi IX di Francia
Successore Roberto II d'Artois
Nascita 25 settembre 1216
Morte Mansura, 8 febbraio 1250
Dinastia Capetingi
Padre Luigi VIII di Francia
Madre Bianca di Castiglia
Consorte Matilde di Brabante
Figli Bianca d'Artois, Roberto II d'Artois

Roberto I d'Artois (25 settembre 1216Mansura, 8 febbraio 1250) fu conte di Artois dal 1226 al 1250.

BiografiaModifica

Era figlio del re francese Luigi VIII detto il Leone e di Bianca di Castiglia, nonché fratello del re Luigi IX detto il Santo.

In conformità alla volontà di suo padre ottenne la Contea di Artois come pure i domini di Saint-Omer, Aire-sur-la-Lys, Hesdin, Bapaume e Lens. Nel 1240 rifiutò di candidarsi al trono tedesco al posto di Federico II, all'epoca scomunicato, rifiutandosi dunque di assecondare il desiderio di papa Gregorio IX; egli inoltre informò Federico del piano papale[1].

Accompagnò suo fratello alla settima crociata, dove trovò la morte nei pressi di Mansura.

Famiglia e figliModifica

Roberto era sposato con Matilde di Brabante, figlia del duca Enrico II e di Maria di Hohenstaufen. Figli della coppia furono:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

NoteModifica

  1. ^ Ernst Kantorowicz, Federico II imperatore, in Elefanti Storia, traduzione di Gianni Pilone Colombo, Milano, Garzanti, p. 548, ISBN 978-88-11-67643-0.
Controllo di autoritàVIAF (EN81604884 · GND (DE137409753 · CERL cnp01166805 · WorldCat Identities (ENviaf-81604884