Apri il menu principale

Una notte con la regina

film del 2016 diretto da Julian Jarrold
Una notte con la regina
Titolo originaleA Royal Night Out
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2015
Durata97 min
Generedrammatico
RegiaJulian Jarrold
SceneggiaturaTrevor De Silva, Kevin Hood
ProduttoreRobert Bernstein, Genevieve Lemal, Douglas Rae, Dan Winch
Produttore esecutivoHugo Heppell, Zygi Kamasa, Mark Wooley
Distribuzione in italianoTeodora Film
FotografiaChristophe Beaucarne
MontaggioLuke Dunkley
MusichePaul Englishby
ScenografiaJille Azis
CostumiClaire Anderson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una notte con la regina è un film del 2015 diretto da Julian Jarrold.

Indice

TramaModifica

Londra, 8 maggio 1945. È il giorno seguente alla vittoria degli Alleati contro la Germania nazista e il re britannico Giorgio VI si sta preparando al suo discorso via radio al popolo inglese dopo l'annuncio di Winston Churchill della vittoria del Regno Unito nella guerra. Nel frattempo a Buckingham Palace le principesse Elizabeth (futura regina) e Margaret tentano di convincere il re e la regina a permettere loro di unirsi al popolo in festa nelle strade londinesi.

La loro madre è contraria, ma il padre permette alle due figlie di recarsi al ballo che si terrà la sera stessa all'Hotel Ritz, a patto però di essere scortate da due guardie reali e di essere a casa all'una in punto. Appena arrivate all'hotel Margaret riesce ad allontanarsi dalle guardie e si dirige verso il popolo festoso. La principessa Elizabeth si lancerà disperata alla ricerca della sorella.

ProduzioneModifica

Il film, pur narrando una storia fantasiosa, prende spunto da una storia vera. Infatti le principesse, che allora avevano 14 e 19 anni, la sera dell'8 maggio 1945 uscirono da Buckingham Palace intorno alle ventidue con un gruppo di sedici persone e vi fecero ritorno solo verso l'una di notte, dopo aver ballato la conga.[1]

CastModifica

Sarah Gadon interpreta la principessa Elizabeth, futura regina Elisabetta II e figlia primogenita di Giorgio VI. Bel Powley interpreta la principessa Margaret, sorella minore di Elizabeth che la notte dell'8 maggio 1945 fuggì dalle guardie reali[senza fonte] recandosi per le strade londinesi. Rupert Everett veste i panni del re Giorgio VI, padre di Elizabeth e Margaret e re del Regno Unito fino al 1952. Emily Watson interpreta Elizabeth Bowes-Lyon, madre delle principesse e moglie del re, la quale non acconsentiva a lasciare uscire dal palazzo reale le due giovani ragazze. Jack Reynor è Jack Hodges, un sottufficiale che guiderà Elizabeth in giro per la città alla ricerca della sorella.

RipreseModifica

Sebbene ambientato a Londra, solo alcune scene (gli esterni di Buckingham Palace, il Mall e Trafalgar Square) sono state girate nella capitale britannica. La maggior parte del film è stata girata a Hull, mentre gli interni del palazzo reale sono stati ricreati a Chatsworth House nel Derbyshire e al castello di Belvoir nel Leicestershire e quelli dell'hotel Ritz a Bruxelles, nel Grand Hotel Metropole.[2]

DistribuzioneModifica

Il film è uscito nel Regno Unito l'8 maggio 2015, in occasione del 70º anniversario della vittoria inglese nella seconda guerra mondiale. In Italia la pellicola è uscita a partire dal 7 aprile 2016, distribuita da Teodora Film.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Alex von Tunzelmann, A Royal Night Out: as fluffy and sugary as a Victoria sponge, su the Guardian, 20 maggio 2015. URL consultato il 17 luglio 2018.
  2. ^ Valentina Guidi e Mario Locurcio, Una notte con la Regina (PDF), in Pressbook. URL consultato il 17 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema