Apri il menu principale

William Lustig, conosciuto anche come Bill Lustig (New York, 1º febbraio 1955), è un regista cinematografico e produttore cinematografico statunitense, specializzato nel genere horror.

Indice

BiografiaModifica

Originario del Bronx e nipote di Jake LaMotta[1], dopo aver esordito alla regia (con lo pseudonimo di Billy Bagg) con due film pornografici alla fine degli anni settanta[2], produce e dirige lo slasher Maniac (1980). Appassionato di exploitation italiano[3], continua a realizzare horror e action-thriller a basso budget per tutti gli anni ottanta e i primi anni novanta (la serie di Maniac Cop, di grande successo sul mercato home video[4]). Abbandona poi la regia per fondare la Blue Undergound, società di distribuzione video dedita al recupero di rarità exploitation[5]. Per il mercato home video produce inoltre numerosi cortometraggi documentari che illustrano i dietro le quinte di film exploitation e horror (Deep Red 25th Anniversary, Inside Manhunter, Inside Salon Kitty).

FilmografiaModifica

RegieModifica

NoteModifica

  1. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, William Lustig | MYmovies, in mymovies.it. URL consultato il 24 marzo 2017.
  2. ^ Tue., Mar. 25: William Lustig interview, in larecord.com, 25 marzo 2008. URL consultato il 24 marzo 2017.
  3. ^ (EN) A Look Back at Cult Film Director, William Lustig, in denofgeek.com, 13 maggio 2013. URL consultato il 24 marzo 2017.
  4. ^ BBC - Films - review - Maniac Cop (1988), in bbc.co.uk. URL consultato il 24 marzo 2017.
  5. ^ (EN) About Blue Underground, in blue-underground.com. URL consultato il 24 marzo 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59291473 · ISNI (EN0000 0001 1935 0156 · LCCN (ENno97042252 · GND (DE122441117 · BNF (FRcb14117253x (data)