Apri il menu principale

Alessandro Greco

conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano
Alessandro Greco con la moglie Beatrice Bocci

Alessandro Greco, all'anagrafe Alessandro Antonio Giuseppe Greco[1] (Taranto, 7 marzo 1972), è un conduttore televisivo, conduttore radiofonico e imitatore italiano.

Indice

BiografiaModifica

È sposato con la showgirl Beatrice Bocci, i due si sono sposati civilmente il 29 settembre 2008 e in Chiesa il 6 aprile 2014. La coppia ha due figli: Alessandra, figlia adottiva del conduttore nata da una precedente relazione della moglie, e Lorenzo, unico figlio della coppia.[2]

CarrieraModifica

Inizia la carriera come presentatore imitatore in radio e TV private a livello locale e in feste di piazza. Nel 1992 partecipa al concorso per nuovi talenti nel programma Stasera mi butto su Rai 2, senza vincere. Nel 1995 e nel 1996 è nel cast di Unomattina estate e conduce la seconda edizione del Seven Show in onda sul circuito Italia 7. Negli anni successivi gli è affidata la conduzione di Furore, di cui interpretava la sigla iniziale, Rai 2 (5 edizioni, dal 1997 al 2001) e Colorado, su Rai 1. Nel 1998 partecipa come concorrente all'ultima puntata del programma di Canale 5 Beato tra le donne, puntata di soli concorrenti vip, vincendo anche la puntata e il titolo di Beato vip tra le donne 1998.

Nel 1999 conduce Portami al mare fammi sognare con Laura Freddi. Nel 2000 conduce Una Canzone per te insieme a Federica Panicucci, entrambi su Rai 2. Nel 2005 partecipa come concorrente al reality show La talpa su Italia 1, assieme alla moglie, Beatrice Bocci.

Da gennaio 2008 conduce Chi c'è c'è, chi non c'è non parla, programma in cui raccoglie le lamentele e gli sfoghi degli ascoltatori, in onda su RTL 102.5 il sabato dalle 9 alle 11. Da gennaio 2009, invece, sempre sulla stessa emittente, affianca Ana Laura Ribas nella conduzione di No problem - Viva l'Italia, in onda il venerdì, il sabato e la domenica dalle 11 alle 13, programma in cui è a contatto con i radioascoltatori che vogliono fare pubblicità alle proprie attività o cercano semplicemente l'anima gemella. Di seguito, resta solo alla conduzione dello stesso programma. Da gennaio 2010 sempre per RTL 102.5 passa ad affiancare Charlie Gnocchi nel programma del weekend Shaker in onda il sabato e la domenica dalle 17 alle 19, per poi tornare a No problem - Viva l'Italia, in onda dal venerdì alla domenica dalle 11 alle 13.

Dal 7 settembre 2008 è tornato in Rai in qualità di conduttore televisivo nella trasmissione Il Gran Concerto, un programma educativo per i più giovani, curato da Raffaella Carrà e Sergio Japino a carattere musicale basato sul format spagnolo El Concertazo promosso dalla TVE, in onda la domenica mattina su Rai 3 che si propone di far conoscere e divertire con la musica classica, eseguita dall'Orchestra sinfonica nazionale della RAI. Da settembre dello stesso anno è inoltre inviato di Raffaella Carrà per il programma Carràmba! Che fortuna.

Dal 20 settembre 2009 presenta le nuove puntate de Il gran concerto, giunto alla seconda edizione. Da febbraio 2010 ha inaugurato la conduzione di un nuovo programma, Marcopolo Club, su Marcopolo, la tv dei viaggi (DTT canale 61, SKY canale 414). Il 10 settembre 2010 da Piazza Bra in Verona, presenta per Rai 2 la serata finale di Festival Show, affiancato da Veronica Maya. Dal 18 settembre successivo torna su Rai 3 con le nuove puntate della terza serie de Il Gran Concerto, culminate con uno speciale di Natale in prima serata su Rai 3, il 25 dicembre. Nell'estate 2011 conduce insieme a Lorena Bianchetti il Derby del cuore.

Nell'estate 2012 conduce la cinquantacinquesima edizione del Festival di Castrocaro, su Rai 1. Nel 2014, poi, entra a far parte del cast della quarta edizione di Tale e quale show. Da giugno 2015 conduce Unomattina Estate - Effetto Estate con Benedetta Rinaldi e Rita Forte. A ottobre 2015 partecipa alle finali di Tale e quale show, arrivando settimo su 11 concorrenti. Il 31 marzo 2017 ritorna, dopo 16 anni, a condurre nuovamente Furore, assistito da Gigi e Ross.[3]

L'11 settembre 2017 debutta alla conduzione del nuovo quiz di Rai 1 Zero e lode!, basato sul format inglese Pointless della BBC.

TelevisioneModifica

PubblicitàModifica

NoteModifica

  1. ^ Dichiarato da lui stesso in una puntata del quiz di Rai 1 Zero e lode!
  2. ^ Emanuele Ambrosio, Alessandro Greco: 9 curiosità sul conduttore del nuovo quiz show Zero e Lode, in Donna Glamour Magazine, 12 settembre 2017. URL consultato il 30 gennaio 2018.
  3. ^ Alessandro Greco torna a condurre Furore: "Gigi e Ross saranno 'guardalinee', in più ospiti, giochi di sempre e nuove prove fisiche"

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305465430