Apri il menu principale
Anguillara Veneta
comune
Anguillara Veneta – Stemma
Anguillara Veneta – Veduta
Via Chiesa e sullo sfondo la Chiesa parrocchiale di Sant'Andrea.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Padova-Stemma.png Padova
Amministrazione
SindacoAlessandra Buoso dal 26 maggio 2019
Territorio
Coordinate45°09′N 11°53′E / 45.15°N 11.883333°E45.15; 11.883333 (Anguillara Veneta)Coordinate: 45°09′N 11°53′E / 45.15°N 11.883333°E45.15; 11.883333 (Anguillara Veneta)
Altitudinem s.l.m.
Superficie21,67 km²
Abitanti4 379[2] (30-4-2017)
Densità202,08 ab./km²
FrazioniBorgoforte
Località: Beolo, Taglio[1]
Comuni confinantiAgna, Bagnoli di Sopra, Boara Pisani, Cavarzere (VE), Pozzonovo, Rovigo (RO), San Martino di Venezze (RO), Tribano
Altre informazioni
Cod. postale35022
Prefisso049
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT028004
Cod. catastaleA296
TargaPD
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 466 GG[3]
Nome abitantianguillaresi
Patronosant'Andrea Apostolo
Giorno festivo30 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Anguillara Veneta
Anguillara Veneta
Anguillara Veneta – Mappa
Posizione del comune di Anguillara Veneta all'interno della provincia di Padova
Sito istituzionale

Anguillara Veneta è un comune italiano di 4 379 abitanti della provincia di Padova in Veneto. È il paese originario della famiglia del presidente brasiliano (dal 2019) Jair Bolsonaro.

Indice

Geografia fisicaModifica

Anguillara Veneta sorge su un territorio pianeggiante. È attraversata dal fiume Adige (che costituisce il confine meridionale del comune), dal canale Gorzone e da corsi d'acqua minori (vari scoli di bonifica). Il clima è continentale, caratterizzato da estati calde e afose e inverni freddi ma non particolarmente rigidi, con frequente formazione di nebbie. Le precipitazioni sono distribuite abbastanza uniformemente durante l'anno, d'estate sono possibili fenomeni piovosi di forte intensità accompagnati da grandine.

StoriaModifica

Tracce di primi insediamenti umani risalgono all'età del bronzo. Le frequenti rotte dell'Adige segnarono profondamente il territorio di Anguillara, che per molti secoli rimase in prevalenza paludoso. Divenne un feudo della famiglia dei Carraresi, i signori di Padova, della quale i conti di Anguillara formarono uno dei rami più importanti insieme ai Papafava.[4] Nel periodo medievale il paese fu teatro di diversi scontri militari con le potenze confinanti (Ferraresi in primis). Con la sconfitta dei Carraresi nel 1405 da parte della Repubblica di Venezia il territorio entrò a far parte politicamente della Serenissima, mentre la Veneranda Arca del Santo di Padova ottenne la proprietà economica dei terreni (e la mantenne fino al 1974). Nel XVI secolo iniziarono i lavori di bonifica (taglio dell'Argine vecchio del Gorzon in località Taglio, 1557), che furono completati solo tre secoli più tardi. La difficile situazione economica, dovuta all'economia prevalentemente agricola e allo scarso sviluppo industriale, incoraggiò nel secondo dopoguerra una massiccia emigrazione verso l'estero e le più ricche regioni del nord-ovest italiano.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

I dati sono tratti da Il Veneto paese per paese.[5]

Architetture religioseModifica

 
Oratorio della Madonna Addolorata, detto del Capitello.

Architetture civiliModifica

  • Barchessa Del Pizon, Girotto.
  • Barchessa San Gioacchino.
  • Palazzo Simon.
  • Villa della Veneranda Arca del Santo.
  • Villa detta "il Palazzon", ex magazzino idraulico.
  • Monumento alla Pace con bassorilievo Leonardo Lucchi.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[6]

 


EconomiaModifica

Comune a vocazione prevalentemente agricola, dispone di un terreno fertile adatto a molti tipi di coltivazioni, soprattutto cereali (mais e grano), senza disdegnare colture orticole e tuberose (importantissima la patata americana o patata dolce, valorizzata attraverso l'annuale Festa della Patata Americana. giunta nel 2019 alla XXX edizione). Modesta la presenza di insediamenti produttivi, quasi esclusivamente a carattere artigianale.

Infrastrutture e TrasportiModifica

Anguillara Veneta è collegata a Padova tramite la linea Busitalia Veneto E_62.

NoteModifica

  1. ^ Comune di Anguillara Veneta - Statuto (PDF), su dait.interno.gov.it. URL consultato il 17 ottobre 2018.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2017.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ G. Cittadella, Storia della dominazione carrarese in Padova, Volume 1, Padova, coi tipi del Seminario, 1842, p. 57. URL consultato il 23 luglio 2015.
  5. ^ Bonechi 2000, volume I, p. 102.
  6. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN235713848