Apri il menu principale
Associazione Sportiva Acireale
Formazione Acireale 1950-51.jpg
Formazione Acireale 1950-51
Stagione 1950-1951
AllenatoreDoneaux Usbek (sino al 25/5/51), Armando Creziato
PresidenteItalia Sebastiano Fichera
Serie C15º posto nel girone D. Retrocesso in Promozione.
Maggiori presenzeCampionato: Castelli(36)
Miglior marcatoreCampionato: Gullo (11)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il A.C. Acireale nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951 Serie C.

Indice

StagioneModifica

Nel 1950 l'Acireale cambia denominazione in Associazione Calcio Acireale. Ritorna alla presidenza Sebastiano Fichera rileva la società e ne salva le sorti e con grandi aspettative per la stagione 1950-1951 Serie C, si parla di una ipotetica scalata in serie B. La guida tecnica è affidata Doneaux Usbek, ma si da l'addio alla prima bandiera , Barantucci che passa al Marsala. Gli acquisti deludono le aspettative e non riescono ad amalgamarsi ai "vecchi", e il tecnico non riesce a gestire il gruppo. Arrivano inesorabilmente delle sconfitte che affievoliscono le ambizioni di promozione , dopo la sconfitta con l'Arsenale Messina si chiedono le dimissioni del tecnico, che arriveranno il 25/2/51), sostituendolo con Armando Creziato in un clamoroso ritorno, L'Acireale non decolla e in un finale disastroso nonostante i 32 punti realizzati l'Acireale non riuscì ad evitare la retrocessione.

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  C Giancarlo Castelli
  A Antonio Gullo
  D Sergio Persia
  A Giuseppe Totti
  C Giovanni Bonanno
  A Pantaleo Magurano
  P Agostino Scaglioni
  C D. Lorenzini
  A L. Fanucci
  D Giacomo Delaude
  C Francesco Paolo Trovatore
N. Ruolo Giocatore
  A U. Vismara
  C Eugenio Bergonzi
  A A. Liva
  C G. Russo
  P F. Pucci

RisultatiModifica

Serie C 1950-1951 Girone DModifica

Girone di andataModifica

24 settembre 1950
1ª giornata
Stabia2 – 1Acireale
Arbitro:  Civelli (Viareggio)

1 ottobre 1950
2ª giornata
Lecce2 – 1AcirealeStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Irlando (Torre Annunziata)

8 ottobre 1950
3ª giornata
Acireale2 – 2Marsala
Arbitro:  De Fano (Bari)

15 ottobre 1950
4ª giornata
Acireale3 – 0Torrese
Arbitro:  Pranzo (Taranto)

22 ottobre 1950
5ª giornata
Brindisi3 – 1Acireale

29 ottobre 1950
6ª giornata
Foggia2 – 1Acireale
Arbitro:  Bucciarelli (Livorno)

5 novembre 1950
7ª giornata
Acireale4 – 1Cosenza
Arbitro:  Torri (Roma)

12 novembre 1950
8ª giornata
Catanzaro0 – 1Acireale
Arbitro:  Arpaia (Roma)

19 novembre 1950
9ª giornata
Acireale1 – 1Reggina
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

26 novembre 1950
10ª giornata
Acireale0 – 1Arsenale Messina
Arbitro:  Cardella (Palermo)

3 dicembre 1950
11ª giornata
Arsenaltaranto1 – 0Acireale
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Maglie
10 dicembre 1950
12ª giornata
Toma Maglie2 – 1AcirealeStadio Antonio Tamborino
Arbitro:  Jonni (Macerata)

17 dicembre 1950
13ª giornata
Acireale2 – 0Igea Virtus
Arbitro:  Casini (Palermo)

24 dicembre 1950
14ª giornata
Acireale3 – 0Avellino
Arbitro:  Pranzo (Taranto)

31 dicembre 1950
15ª giornata
Nissena1 – 0Acireale
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

7 gennaio 1951
16ª giornata
Acireale3 – 1Benevento
Arbitro:  Marangio (Roma)

14 gennaio 1951
17ª giornata
Turno di Riposo – Acireale

21 gennaio 1951
18ª giornata
Acireale1 – 1Crotone
Arbitro:  Grandeville (Roma)

28 gennaio 1951
18ª giornata
Casertana2 – 2Acireale
Arbitro:  Zandri (Ancona)

Girone di ritornoModifica

4 febbraio 1951
1ª giornata
Acireale1 – 3Stabia
Arbitro:  Larni (Macerata)

11 febbraio 1951
2ª giornata
Acireale1 – 1Lecce
Arbitro:  Gemini (Roma)

18 febbraio 1951
3ª giornata
Marsala2 – 1Acireale
Arbitro:  Lo Cascio (Palermo)

25 febbraio 1951
4ª giornata
Torrese1 – 1Acireale
Arbitro:  Kevi (La Spezia)

4 marzo 1951
5ª giornata
Acireale0 – 0Brindisi
Arbitro:  Vollero (Frattamaggiore)

11 marzo 1951
6ª giornata
Acireale2 – 4Foggia
Arbitro:  Marangio (Roma)

5 novembre 1950
7ª giornata
Cosenza0 – 0Acireale
Arbitro:  Ferrara (Firenze)

25 marzo 1951
8ª giornata
Acireale1 – 0Catanzaro
Arbitro:  Bernasconi (Firenze)

1 aprile 1951
9ª giornata
Reggina1 – 0Acireale
Arbitro:  Bucciarelli (Livorno)

26 novembre 1950
10ª giornata
Arsenale Messina0 – 0
[giocato di mattina in quanto il campo era impegnato nel pomeriggio dalla partita Messina - Venezia referto]
Acireale
Arbitro:  Pranzo (Taranto)

15 aprile 1951
11ª giornata
Acireale1 – 0Arsenaltaranto
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

Acireale
22 aprile 1951
31ª giornata
Acireale3 – 2Toma MaglieStadio Comunale di Piazza Cappuccini
Arbitro:  Scalise (Roma)

29 aprile 1951
13ª giornata
Igea Virtus0 – 0Acireale
Arbitro:  Cardella (Palermo)

6 maggio 1951
14ª giornata
Avellino1 – 0Acireale
Arbitro:  Garzelli (Livorno)

13 maggio 1951
15ª giornata
Acireale3 – 1Nissena
Arbitro:  Crivelli (Viareggio)

20 maggio 1951
16ª giornata
Benevento5 – 0Acireale
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

27 maggio 1951
17ª giornata
Acireale – Turno di Riposo

3 giugno 1951
18ª giornata
Crotone2 – 0Acireale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

10 giugno 1951
18ª giornata
Acireale1 – 0Casertana
Arbitro:  Quaranta (Bari)

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Rizzoli, 1951, p. 196.
  • Emanuela Volcan, Cinquanta anni di Acireale. Almanacco del calcio granata, Acireale, Bonanno Editore.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio