Apri il menu principale
Bessie
Bessie film.jpg
Titolo originaleBessie
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015
Formatofilm TV
Generedrammatico, biografico
Durata115 min
Lingua originaleinglese
Rapporto1,78 : 1
Crediti
RegiaDee Rees
SoggettoDee Rees e Horton Foote
SceneggiaturaChristopher Cleveland, Bettina Gilois, Dee Rees
Interpreti e personaggi
FotografiaJeff Jur
MontaggioBrian A. Kates
MusicheRachel Portman
ScenografiaClark Hunter
CostumiMichael T. Boyd
ProduttoreRon Schmidt
Produttore esecutivoShakim Compere, Queen Latifah, Randi Michel, Shelby Stone, Lili Fini Zanuck, Richard D. Zanuck
Casa di produzioneHBO Films, Flavor Unit Entertainment, The Zanuck Company
Prima visione
Prima TV originale
Data16 maggio 2015
Rete televisivaHBO
Prima TV in italiano
Data7 ottobre 2015
Rete televisivaSky Cinema

Bessie è un film per la televisione del 2015 diretto da Dee Rees, con protagonista Queen Latifah.

Il film racconta la vita della cantante blues Bessie Smith, dagli esordi fino alla consacrazione come "Imperatrice del blues".

TramaModifica

La cantante Bessie Smith, abbastanza adulta, che deve combattere per affermarsi nel mondo della musica. Bessie è arrogante e volitiva ed ama mettere in mostra i soldi guadagnati con vestiti sgargianti ed automobili di lusso; arriva a viaggiare in un treno personale arredato come uno sfarzoso appartamento. Il suo matrimonio ha basi poco chiare, ma il marito è anche il suo abile manager. La fine del legame coniugale è l'inizio del periodo buio dove sembra che tutti l'abbiano dimenticata.

RiconoscimentiModifica

  • 2015Critics' Choice Television Award
    • Miglior film TV
    • Candidatura a Miglior attrice in una film TV (Queen Latifah)
    • Candidatura a Miglior attrice non protagonista in una film TV (Mo'Nique)
    • Candidatura a Miglior attrice non protagonista in una film TV (Khandi Alexander)
  • 2015Emmy Awards
    • Miglior film per la televisione
    • Miglior fotografia per una miniserie o film (Jeff Jur)
    • Miglior composizione musicale per una miniserie, film o speciale (Rachel Portman)
    • Miglior missaggio per una miniserie o film (Ed Cherney, Jim Ernswiller, Roberto Fernandez, Evyen J. Klean e Damian Volpe)
    • Candidatura a Miglior attrice protagonista in una miniserie o film (Queen Latifah)
    • Candidatura a Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film (Mo'Nique)
    • Candidatura a Miglior attore non protagonista in una miniserie o film (Michael K. Williams)
    • Candidatura a Miglior regia per un film, miniserie o speciale drammatico (Dee Rees)
    • Candidatura a Miglior sceneggiatura per un film, miniserie o speciale drammatico (Christopher Cleveland, Bettina Gilois, Horton Foote e Dee Rees)
    • Candidatura a Migliori acconciature per una miniserie o film (Lawrence Davis, Victor Jones, Iasia Merriweather e Monty Schuth)
    • Candidatura a Miglior casting per una miniserie, film o speciale (Jackie Burch e Billy Hopkins)
    • Candidatura a Miglior trucco per una miniserie o film (non prostetico) (Noel Hernandez, Sian Richards, Debi Young, Mi Young e Ngozi Olandu Young)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione