Apri il menu principale

Blue Stars/FIFA Youth Cup

Blue Stars/FIFA Youth Cup
World-FIFA-Blue-Stars-FIFA-Youth-Cup.svg
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneFIFA
OrganizzatoreFIFA
TitoloCampione del mondo giovanile
CadenzaAnnuale
Aperturamaggio
Chiusuramaggio
Partecipanti10 squadre
Formula2 gruppi di cinque squadre ciascuno, poi finale tra le prime di ogni girone.
Sito Internetyouthcup.ch
Storia
Fondazione1939
Numero edizioni77
DetentoreBoca Juniors
Edizione in corsoBlue Stars/FIFA Youth Cup 2019

La Blue Stars/FIFA Youth Cup (letteralmente Coppa della gioventù) è una competizione calcistica internazionale per squadre giovanili.[1]

Il torneo si svolge ogni anno a Zurigo ed è stato vinto da 37 squadre, 13 delle quali hanno vinto la competizione per più di una volta. La squadra più titolata è il Manchester United con 18 titoli, seguita da Grasshoppers (6), Zurigo (5), Young Fellows, Barcellona e Boca Juniors (3).[1]

L'attuale detentore del torneo è il Boca Juniors che si è aggiudicato l'edizione 2019.[1]

StoriaModifica

I vertici del Blue Stars, società calcistica svizzera con sede a Zurigo, decidono di creare il torneo omonimo Blue Stars il 3 dicembre 1938:[2] dal 1939 in poi il torneo verrà disputato a Zurigo con cadenza annuale.[1]

Tra il 1939 e il 1946 vi è il dominio dei club svizzeri, grazie ai titoli ottenuti da Grasshoppers (1939), Winterthur (1940), Young Fellows (1941 e 1942), Aarau (1943), Servette (1944), Oerlikon (1945) e Zurigo (1946);[1] seguono due titoli consecutivi dell'Austria Vienna (1947 e 1948), un'ulteriore vittoria dello Zurigo (1949) e la prima del Wiener Sportklub (1950).[1]

Da quel momento in poi l'evento diventa internazionale con la partecipazione di club come Strasburgo, Birmingham, Manchester United, Borussia Dortmund, Genoa, Milan, Arsenal, Atalanta, i quali vinsero tutti il torneo prima degli anni ottanta.[1] Tra il 1980 e il 1991 partecipano e vinsero nuove squadre, tra cui le italiane (Roma e Inter), e le spagnole (Real Madrid e Barcellona).[1]

Dal 1991 la FIFA entra a far parte dell'organizzazione del torneo, portando alla modifica del nome in Blue Stars/FIFA Youth Cup.[1] Tra il 1991 e il 1998 si hanno i successi di Barcellona (1993, 1994, 1995), Benfica (1996), Basilea (1997) e Grasshoppers (1998).[1] Dal 1999 per quattro anni consecutivi il trofeo sarà conquistato da club sudamericani: il San Paolo vinse le edizioni 1999 e 2000, il Gremio l'edizione 2001 e il Boca Juniors quella del 2002.[1]

Negli anni successivi il titolo viene conquistato una volta da Roma (2003), Grasshopper (2006), Partizan Belgrado (2007), Basilea (2009), Boca Juniors (2010), Porto (2011) e Atlético Paranaense (2014), due volte dal Manchester United (2004 e 2005) e tre dallo Zurigo (2008, 2012 e 2013), quindi dal Botafogo (2014), Lucerna (2015), Grasshoppers (2016), Lione (2017), Dinamo Zagabria (2018), è nel ha vinto nuovamente il Boca Juniors.[1]

Albo d'oro[1]Modifica

Vittorie per squadra[1]Modifica

Squadra Vittorie Anni
Manchester Utd 18 1954, 1957, 1959, 1960, 1961, 1962, 1965, 1966, 1968, 1969, 1975, 1976, 1978, 1979, 1981, 1982, 2004, 2005
Grasshoppers 7 1939, 1956, 1971, 1987, 1998, 2006, 2016
Zurigo 5 1946, 1949, 2008, 2012, 2013
YF Zurigo 3 1941, 1942, 1953
Barcellona 3 1993, 1994, 1995
Boca Juniors 3 2002, 2010, 2019
Austria Vienna 2 1947, 1948
Milan 2 1958, 1977
Arsenal 2 1963, 1964
Roma 2 1980, 2003
Spartak Mosca 2 1991, 1992
Basilea 2 1997, 2009
San Paolo 2 1999, 2000
Winterthur 1 1940
Aarau 1 1943
Servette 1 1944
Oerlikon 1 1945
Wiener Sport-Club 1 1950
Strasburgo 1 1951
Birmingham City 1 1952
Genoa 1 1955
Monaco 1860 1 1967
Young Boys 1 1970
Losanna 1 1972
Borussia Dortmund 1 1973
Atalanta 1 1974
Inter 1 1983
Chelsea 1 1984
Cremonese 1 1985
Celtic 1 1986
Sarajevo 1 1988
Nottingham Forest 1 1989
Real Madrid 1 1990
Benfica 1 1996
Grêmio 1 2001
Partizan 1 2007
Porto 1 2011
Atl. Paranaense 1 2014
Lucerna 1 2015
Olympique Lione 1 2017
Dinamo Zagabria 1 2018

Record[1]Modifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Previous tournaments, FIFA. URL consultato il 2 maggio 2014.
  2. ^ (DE) Die bewegte Geschichte des Blue Stars/FIFA Youth Cup, FIFA. URL consultato il 2 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2014).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio