Campionati europei di slittino 2018

Campionati europei di slittino 2018
Competizione Campionati europei di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione XLIX
Organizzatore FIL
Date 27 - 28 gennaio 2018
Luogo Lettonia Sigulda
Discipline 4
Impianto/i Siguldas bobsleja un kamaniņu trase
Vincitori
Singolo u. Russia Semën Pavličenko
Singolo d. Russia Tat'jana Ivanova
Doppio Germania T. Eggert / S. Benecken
Squadre Russia Russia
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Russia Russia 3 0 1 4
Germania Germania 1 3 1 5
Lettonia Lettonia 0 1 1 2
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Schönau am Königssee 2017 Oberhof 2019 Right arrow.svg

I Campionati europei di slittino 2018, quarantanovesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino, si sono tenuti il 27 e il 28 gennaio 2018 a Sigulda, in Lettonia, sulla Siguldas bobsleja un kamaniņu trase, la pista sulla quale si svolsero le rassegne continentali del 1996, del 2010 e del 2014; sono state disputate gare in quattro differenti specialità: nel singolo uomini, nel singolo donne, nel doppio e nella prova a squadre.

Anche questa edizione, come ormai da prassi iniziata nella rassegna di Paramonovo 2012, si è svolta con la modalità della "gara nella gara" contestualmente alla nona e ultima tappa della Coppa del Mondo 2017/2018 premiando gli atleti europei meglio piazzati nelle suddette quattro discipline.

Dominatrice del medagliere è stata la nazionale russa, capace di conquistare tre titoli sui quattro in palio e quattro medaglie sulle dodici assegnate in totale: quelle d'oro sono state vinte da Tat'jana Ivanova nell'individuale femminile, da Semën Pavličenko in quello maschile e dalla squadra composta dagli stessi Ivanova, Pavličenko insieme con Aleksandr Denis'ev e Vladislav Antonov nella prova a squadre; la gara del doppio è stata invece vinta dai tedeschi Toni Eggert e Sascha Benecken.

Oltre ai russi Tat'jana Ivanova e Semën Pavličenko, che hanno conquistato due medaglie d'oro, gli altri atleti che sono riusciti a salire per due volte sul podio in questa rassegna continentale sono stati i tedeschi Natalie Geisenberger, Felix Loch, Toni Eggert e Sascha Benecken e i lettoni Andris Šics e Juris Šics.

RisultatiModifica

Singolo uominiModifica

La gara è stata disputata il 28 gennaio 2018 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 31 atleti (di cui 7 non avevano superato la Nations Cup, gara di qualificazione del venerdì) in rappresentanza di 14 differenti nazioni; campione uscente era il russo Semën Pavličenko, che ha riconfermato il titolo anche in questa edizione ed essendo stato già campione europeo anche a Soči 2015, davanti al tedesco tedesco Felix Loch, a sua volta trionfatore a Oberhof 2013 e ad Altenberg 2016, e all'altro russo Roman Repilov, alla sua seconda medaglia europea individuale dopo l'argento del 2016.[1]

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
  Semën Pavličenko   Russia 1'36"758
  Felix Loch   Germania 1'36"769 +0"011
  Roman Repilov   Russia 1'36"870 +0"112
4 Inārs Kivlenieks   Lettonia 1'36"907 +0"149
5 Wolfgang Kindl   Austria 1'37"044 +0"286
6 Jozef Ninis   Slovacchia 1'37"059 +0"301
7 Johannes Ludwig   Germania 1'37"071 +0"313
8 Kristers Aparjods   Lettonia 1'37"083 +0"325
9 Artūrs Dārznieks   Lettonia 1'37"149 +0"391
10 David Gleirscher   Austria 1'37"191 +0"433

Singolo donneModifica

La gara è stata disputata il 27 gennaio 2018 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 25 atlete (di cui 8 non avevano superato la Nations Cup, gara di qualificazione del venerdì) in rappresentanza di 12 differenti nazioni; campionessa uscente era la tedesca Natalie Geisenberger, che ha concluso la prova al secondo posto vincendo la medaglia d'argento, e il titolo è stato conquistato dalla russa Tat'jana Ivanova, al suo terzo alloro europeo dopo quelli conquistati a Sigulda 2010 e a Paramonovo 2012, davanti alla Geisenberger, già campionessa a Cesana Torinese 2008 e a Oberhof 2013 e all'italiana Sandra Robatscher, che riportò la sua nazione sul podio a distanza di 24 anni dall'ultima volta, quando fu Gerda Weissensteiner a trionfare a Schönau am Königssee nel 1994.[2]

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
  Tat'jana Ivanova   Russia 1'23"989
  Natalie Geisenberger   Germania 1'24"076 +0"087
  Sandra Robatscher   Italia 1'24"360 +0"371
4 Dajana Eitberger   Germania 1'24"424 +0"435
5 Kendija Aparjode   Lettonia 1'24"473 +0"484
6 Julia Taubitz   Germania 1'24"538 +0"549
7 Elīza Cauce   Lettonia 1'24"594 +0"605
8 Andrea Vötter   Italia 1'24"607 +0"618
9 Ulla Zirne   Lettonia 1'24"647 +0"658
10 Martina Kocher   Svizzera 1'24"835 +0"846

DoppioModifica

La gara è stata disputata il 27 gennaio 2018 nell'arco di due manches e hanno preso parte alla competizione 19 doppi in rappresentanza di 11 differenti nazioni; campioni uscenti erano i tedeschi Tobias Wendl e Tobias Arlt, che hanno concluso la prova al terzo posto vincendo la medaglia di bronzo, e il titolo è stato conquistato dai connazionali Toni Eggert e Sascha Benecken, al loro terzo alloro continentale dopo quelli conquistati a Oberhof 2013 e ad Altenberg 2015, davanti alla coppia lettone composta dai fratelli Andris e Juris Šics, alla loro prima medaglia agli europei nella specialità biposto, e a Wendl/Arlt, già campioni a Soči 2015 e a Schönau am Königssee 2017.[3]

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
  Tobias Wendl
Tobias Arlt
  Germania 1'41"575
  Toni Eggert
Sascha Benecken
  Germania 1'41"645 +0"070
  Robin Geueke
David Gamm
  Germania 1'42"357 +0"782
4 Thomas Steu
Lorenz Koller
  Austria 1'42"833 +1"258
5 Andris Šics
Juris Šics
  Lettonia 1'42"898 +1"323
6 Andrej Bogdanov
Andrej Medvedev
  Russia 1'42"915 +1"340
7 Ludwig Rieder
Patrick Rastner
  Italia 1'42"951 +1"376
8 Christian Oberstolz
Patrick Gruber
  Italia 1'43"241 +1"666
9 Aleksandr Denis'ev
Vladislav Antonov
  Russia 1'43"827 +2"252
10 Lukáš Brož
Antonín Brož
  Rep. Ceca 1'43"196 +2"332

Gara a squadreModifica

La gara è stata disputata il 28 gennaio 2018 e ogni squadra nazionale ha preso parte alla competizione con una sola formazione; nello specifico la prova ha visto la partenza di una "staffetta" composta da una singolarista donna ed uno uomo, nonché da un doppio per ognuna delle 9 formazioni in gara, che sono scese lungo il tracciato consecutivamente senza interruzione dei tempi tra un atleta e l'altro; il tempo totale così ottenuto ha laureato campione la nazionale russa di Tat'jana Ivanova, Semën Pavličenko, Aleksandr Denis'ev e Vladislav Antonov davanti alla squadra tedesca composta da Natalie Geisenberger, Felix Loch, Toni Eggert e Sascha Benecken e a quella lettone formata da Kendija Aparjode, Inārs Kivlenieks, Andris Šics e Juris Šics.[4]

Pos. Squadra Atleti Tempo Distacco
    Russia Tat'jana Ivanova
Semën Pavličenko
Aleksandr Denis'ev / Vladislav Antonov
2'13"428
    Germania Natalie Geisenberger
Felix Loch
Toni Eggert / Sascha Benecken
2'13"579 +0"151
    Lettonia Kendija Aparjode
Inārs Kivlenieks
Andris Šics / Juris Šics
2'13"607 +0"179
4   Italia Andrea Vötter
Emanuel Rieder
Ludwig Rieder / Patrick Rastner
2'13"990 +0"562
5   Austria Madeleine Egle
Wolfgang Kindl
Peter Penz / Georg Fischler
2'14"109 +0"681
6   Polonia Ewa Kuls-Kusyk
Maciej Kurowski
Wojciech Chmielewski / Jakub Kowalewski
2'14"972 +1"544
7   Ucraina Olena Steckiv
Andrij Mandzij
Oleksandr Obolončyk / Roman Zacharkiv
2'16"135 +2"707
-   Rep. Ceca Tereza Nosková
Ondřej Hyman
Lukáš Brož / Antonín Brož
DSQ
-   Slovacchia Katarína Šimoňáková
Jozef Ninis
Marek Solčanský / Karol Stuchlák
DSQ

MedagliereModifica

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1   Russia 3 0 1 4
2   Germania 1 3 1 5
3   Lettonia 0 1 1 2
4   Italia 0 0 1 1
Totale 4 4 4 12

NoteModifica

  1. ^ (EN) 49th FIL European Championships Sigulda (LAT) 27.01.-28.01.2018 - Result Men (PDF), su fil-luge.org, FIL, 28 gennaio 2018. URL consultato il 30 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2018).
  2. ^ (EN) 49th FIL European Championships Sigulda (LAT) 27.01.-28.01.2018 - Result Women (PDF), su fil-luge.org, FIL, 27 gennaio 2018 (archiviato il 27 gennaio 2018).
  3. ^ (EN) 49th FIL European Championships Sigulda (LAT) 27.01.-28.01.2018 - Result Doubles (PDF), su fil-luge.org, FIL, 27 gennaio 2018. URL consultato il 30 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2018).
  4. ^ (EN) 49th FIL European Championships Sigulda (LAT) 27.01.-28.01.2018 - Relay Result (PDF), su fil-luge.org, FIL, 28 gennaio 2018 (archiviato il 30 gennaio 2018).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali